Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Ore 21:13


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA POLEMICA
Viviana Beccalossi

Beccalossi (Fdi): noi raccogliamo cibo solo per i poveri italiani

"Una raccolta di generi alimentari da distribuire solo ed esclusivamente agli italiani". E' la risposta che – secondo una nota - Viviana Beccalossi e Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale hanno voluto dare, da Brescia, nelle ore della tragedia di Parigi, "a chi - spiega l'assessore regionale della Lombardia - continua a dimenticare gli Italiani in difficoltà nel nome di un'immigrazione e un'integrazione da portare avanti sempre e comunque".

Oggi infatti i militanti di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, nell'ambito dell'iniziativa 'Povera Italia', hanno raccolto pacchetti di pasta, scatole di biscotti per bambini, confezioni di merendine, bottiglie d'olio e di latte "che - spiega Viviana Beccalossi - attraverso le segnalazioni di reti di volontariato, consegneremo esclusivamente alle famiglie italiane che non riescono a tirare a fine mese".

"A chi, puntualmente, ci taccerà di razzismo - conclude Viviana Beccalossi -, rispondo che se mettere prima gli italiani dei clandestini è razzismo, allora sono razzista. E' vergognoso accettare che immigrati vengano ospitati e riveriti in hotel con tanto di 'paghetta' quotidiana e ricarica del telefonino, mentre famiglie italiane vengono dimenticate a discapito dell'affermazione di un mondo multiculturale".




Fonte: Comunicato stampa sab 14 nov 2015, ore 13.27
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@terzomondo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Meno male! Non capisco però una cosa: se la maggioranza sono (siamo)sottosviluppa ti culturalmente, perchè il potere continua con la politica dell'accoglienza? Il potere quindi non rappresenta i cittadini, ma impone solo....
mar 17 nov 2015, ore 14.29
Immagine profilo
@@terzomondo
(UTENTE NON REGISTRATO)
il tuo commento lo conferma.
mar 17 nov 2015, ore 13.46
Immagine profilo
Bene
(UTENTE NON REGISTRATO)
Brava Viviana, dove si possono portare i viveri? Grazie
lun 16 nov 2015, ore 22.52
Immagine profilo
@aiutareinostri
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bravo, anch'io non ho dato nulla. Come non darò mai più l'8 per mille alla chiesa. Per fare in modo che non le vada lo do', in assenza di altro e perchè altrimenti se non scelgo nessuno va ancora alla chiesa, allo stato.
lun 16 nov 2015, ore 18.32
Immagine profilo
aiutareinostri
(UTENTE NON REGISTRATO)
Infatti alla raccolta di San Martino, organizzata dalla diocesi, destinata ai soliti profughi, questa volta non ho dato un bel niente. Hanno solo pretese e nessuna riconoscenza. Mi dispiace solo non avere saputo dell'iniziativa parallela di Fratelli d'Italia a cui avrei senz'altro partecipato.
lun 16 nov 2015, ore 18.19
Immagine profilo
@Intanto
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma siamo ancora fermi al fascismo dopo 70 anni? Ragionando come Intanto non andremo mai avanti e i poveri saranno sempre più poveri. Smettiamola e affrontiamo il problema che è serio.
lun 16 nov 2015, ore 15.54
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
lun 16 nov 2015, ore 09.04
Immagine profilo
@terzomondo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Per fortuna che l'Italia è un paese culturalmente sottosviluppato così gli attentati li fanno altrove!
lun 16 nov 2015, ore 09.02
Immagine profilo
terzomondo
(UTENTE NON REGISTRATO)
L'Italia è un paese culturalmente sottosviluppato. La Francia no.
dom 15 nov 2015, ore 19.24
Immagine profilo
Intanto
(UTENTE NON REGISTRATO)
In Francia, in particolare a Lille, la gente per bene caccia a pedate i fascisti dalla piazza. I soliti sciacalli si sono presentati ad una manifestazione per i fatti di Parigi esibendo uno striscione che recitava "Espellere gli islamici": non sono durati un minuto e se sono riusciti a darsela a gambe è stato solo perché la polizia li ha protetti. Immagino seguirà comunicato di solidarietà con i camerati transalpini da parte della signora Beccalossi, magari sottoscritto anche dal signor Rolfi e dalla signora Bordonali.
sab 14 nov 2015, ore 19.42
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:04 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
giovani profughi in cerca di lavoro e di una vita migliore vittime di una cospirazione a sfondo razziale
20:56 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
ditta straniera specializzata in trasporti rapidi braccata da agenti razzisti
20:47 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
boom di imprese straniere nel bresciano...
20:37 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
prodigi della società multietnica e della globalizzazione
19:13 A 18.26
07 dic - Vai alla news »
Certo che i furti ci sono sempre stati, ma con l'immigrazione sono aumentati perchè si sono aggiunti a quelli autoctoni già mal digeriti. Co
18:55 ORIO
07 dic - Vai alla news »
a 17.54 e 1826 - L'intelligenza bisogna possederla per poterla schiaffeggiare. Se ancora non avete capito in quale letamaio l'immigrazione c
18:28 castriota
07 dic - Vai alla news »
castrazione chimica
18:26 @NONNA
07 dic - Vai alla news »
Enciclopedia Treccani: Xenofobia (da ξέν&# 959;Ϛ, straniero, e ϕόβ&# 959;Ϛ, paura) significa paura d
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...