Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 05 Dicembre 2016 - Ore 09:30


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
INCIVILTA'

Writer minorenni beccati dalla Locale in città. Già 58 denunciati nel 2015

Nel pomeriggio di giovedì 19 novembre una pattuglia del nucleo operativo territoriale della Polizia Locale di Brescia ha fermato, su segnalazione di alcuni cittadini, due minorenni che stavano imbrattando il sottopasso ferroviario tra via Chiappa e via Cerca.

I ragazzi sono stati trovati in possesso di sei bombolette spray di vernice, di barattoli di pittura e dell'occorrente per le incursioni.

Agli agenti i due hanno raccontato di voler realizzare dei murales, senza però avere alcun permesso. Soltanto gli artisti dell'associazione True Quality, infatti, sono autorizzati a realizzare disegni in spazi ben precisi della città concordando con l’amministrazione comunale i soggetti da rappresentare.

I due, accompagnati al Comando, sono stati denunciati alla Procura dei Minori e poi affidati alle rispettive famiglie.

Negli ultimi 14 mesi la Polizia Locale di Brescia ha denunciato 58 writer. Il graffitismo abusivo, oltre ad essere segno di inciviltà, genera un danno per il Comune che deve sobbarcarsi le spese di pulitura e di sistemazione dei muri insudiciati. 

“Le porte dell’amministrazione comunale sono sempre aperte per chi volesse esprimere la propria creatività rinunciando al vandalismo”, ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza Valter Muchetti. “I ragazzi che desiderano mettere le proprie doti artistiche a disposizione, abbandonando comportamenti scorretti, possono contattare la nostra Polizia Locale o gli uffici del Comune. Scopriranno che, mettendosi al servizio di tutti, la città diventa più bella e i loro talenti non vanno sprecati”.



Fonte: Redazione ven 20 nov 2015, ore 16.49
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
Sgarbi
(UTENTE NON REGISTRATO)
È singolare come gli stessi ragazzi del' associazione true quality, che in passato venivano anch'essi etichettati come vandali, oggi abbiano raggiunto lo status di artisti. Chissà cos'è cambiato?! sarà il potere dell' associazionismo.
ven 20 nov 2015, ore 22.30
Immagine profilo
ma per qual
(UTENTE NON REGISTRATO)
motivo non è possibile metterli un mesecon ramazza e spugna a ripulire ??
ven 20 nov 2015, ore 21.28
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non mi piacciono le scritte sui muri, ma da qui a prenderli a legnate. Chissà cosa farebbe allora il nostro commentatore di fronte ad un evasore fiscale!
ven 20 nov 2015, ore 20.40
Immagine profilo
Solo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Questi idioti non fanno danno solo al Comune, ma anche ai privati. Perché il Comune non pubblica le tag e le foto delle "opere" di questi somari, per dar modo anche ai cittadini danneggiati di sporgere denuncia e di farsi rimborsare i costi per il ripristino delle facciate?
ven 20 nov 2015, ore 17.48
Immagine profilo
PICASSO
(UTENTE NON REGISTRATO)
FANNO BENE
ven 20 nov 2015, ore 17.36
Immagine profilo
ma
(UTENTE NON REGISTRATO)
fargli ripulire tutto a questi idioti nooo? affidati alle famigli ahahah
ven 20 nov 2015, ore 17.28
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
ven 20 nov 2015, ore 17.27
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
08:58 Pochesci
05 dic - Vai alla news »
Email : silvia.pochesci1@gma il.com Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? L
08:21 a 7.35
05 dic - Vai alla news »
Lo ha detto nella sua canzone "Bello Fico" che oltre all'Hotel a 4 Stelle ecc.ecc. hanno anche la f....(prostituta bianca) . Lo puoi ascolta
08:01 @@@sandro
05 dic - Vai alla news »
Ammetto che il non essere inquadrabile in un partito o associazione rende più agili. Ma la difficoltà signor Sandro nella politica sta in qu
07:51 @@quasimodo
05 dic - Vai alla news »
Vicesindaco è passato il tempo di apparire una buona amministratrice perchè glamour... Il suo tonfo nella cultura e nell'innovazione smart s
07:35 prostituzione?
05 dic - Vai alla news »
Ma dove lo hai letto che lo stato paga "il servizio prostituzione" ?
06:07 LEGGE 142/2015
05 dic - Vai alla news »
Invece che la Costituzione farebbero meglio a cambiare la legge 142/2015 di recepimento della direttiva europea 2013/33/UE, che anzichè cons
05:04 VINTO NO!
05 dic - Vai alla news »
Ha vinto il NO!!!! E Renzi si è dimesso!!! Ed ora tutti i clandestini e "Belli Fichi " a casa!!! Mattarella prenda atto che secondo quanto
22:31 Alalà !
04 dic - Vai alla news »
Squadristi con fiocchi e controfiocchi. Ci sanno fare loro, altro che i magazzinari.
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...