Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ore 00:28


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
POLITICA

Comune-Brescia Musei, approvata a tarda notte la convenzione "della discordia"

Un consiglio comunale quanto mai acceso ha approvato alle 2,30 di notte, tra precedenti urla, silenzi e scambi di battute al veleno, la nuova convenzione tra il Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei che già all'epoca della discussione in commissione aveva generato diverse polemiche nella minoranza, convinta che ci volesse una qualche forma di controllo. In particolare il M5S aveva presentato 56 emendamenti, al quale ieri la maggioranza ne ha aggiunti altri due. Tra questi ultimi il centrosinistra ha proposto e varato l'istituzione di un “Consiglio generale” che avrà il ruolo di verificare e approvare la programmazione decisa dalla fondazione Brescia Musei.

L'atto non è da poco visto che modifica la delibera originaria e rappresenta proprio quel “controllo” che chiedevano le minoranze, cosa che non ha mancato di generare qualche differenza nella maggioranza stessa.




Fonte: Redazione dom 22 nov 2015, ore 10.34
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
nani
(UTENTE NON REGISTRATO)
VERGOGNATEVI
lun 23 nov 2015, ore 10.04
Immagine profilo
bresciano
(UTENTE NON REGISTRATO)
Semplicemente una cosa indecente
dom 22 nov 2015, ore 19.50
Immagine profilo
Proprio
(UTENTE NON REGISTRATO)
quelli che parlavano male di Brixiasviluppo.
dom 22 nov 2015, ore 13.58
Immagine profilo
stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Stiamo parlano di una Fondazione, a capitale misto pubblico-privato, che da Statuto non ha fini di lucro e non distribuisce utili, ma che ha poteri rilevanti per decidere in via autonoma (ad esempio stipulare contratti di qualsiasi genere anche non afferenti direttamente la gestione museale, assumere personale, chiedere finanziamenti e mutui). Troppi poteri decisionali dunque in merito non solo alla gestione ma soprattutto alla programmazione ed al controllo, dovendo solo rispondere di un contratto di servizio con il Comune, che giustamente sono stati sottoposti ad un organismo di approvazione e di verifica. La sensazione, ovviamente personale, è che sullo sfondo vi siano come al solito non irrilevanti interessi economcici privati.
dom 22 nov 2015, ore 12.01
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
23:51 @@Sandro
19 gen - Vai alla news »
E'proprio lui, Sandro Belli, il consigliere saggio di Del Bono. Giusto chiedergli allora l'elenco dei consigli saggi dati al Sindaco eda lla
23:20 Max73
19 gen - Vai alla news »
Radio onda
22:13 @Sandro
19 gen - Vai alla news »
Ma lei non è il Sandro Belli consigliere particolare del Sindaco? Che cosa ha fatto in 4 anni per dire adesso che la giunta e il sindaco Del
20:27 considerazione
19 gen - Vai alla news »
Spero che la gente, tanta, si ricordi di questa incompetenza ed arroganza perche', non dimentichiamocelo, che un amministratore pubblico ha
20:24 fobal
19 gen - Vai alla news »
E' come nel calcio: dipende se il delinquente é italiano o straniero, ovvero a che squadra appartiene. Infatti chi parla di coccola-immigrat
20:22 @Hammurabi
19 gen - Vai alla news »
Pardon: che pensa soltanto....
20:20 ???
19 gen - Vai alla news »
Ben vengano i 4 anni, ma passati i 4 anni se ci sarà ancora la guerra in Siria e non si potrà rimpatriare che si farà? Speriamo che l'Europa
20:20 @2004
19 gen - Vai alla news »
Secondo me é amico tuo.
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...