Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 16 Gennaio 2017 - Ore 16:06


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VOLLEY

Splendida prova di forza per Millennium che annienta Talmassons

Brescia mostra i muscoli e vince la sua sesta gara consecutiva fra gli applausi. Precisa in ricezione, letale in attacco e quel muro tanto prezioso nei momenti difficili. Quella che era una sfida delicata si è trasformata in una grande festa per le ragazze di coach Mazzola e Zanelli. Gioia legittimata dal terzo 3-0 consecutivo e sesta vittoria su sei gare di campionato che vuol dire fuga sulle inseguitrici (+5 in attesa delle gare di oggi). Belsorriso è l’unica formazione di tutta la B1 ancora a punteggio pieno.

 

Partita interpretata magistralmente dunque, da un Brescia che scende in campo consapevole che una vittoria sulla seconda forza del girone vorrebbe dire costruirsi una dote di punti interessante già a Novembre. Le leonesse bianco-nere sono sembrate da subito in partita, dominando per larghi tratti il match: hanno ben condotto il primo parziale, letteralmente sovrastato le avversarie nel secondo, e recuperato il momento di difficoltà nel terzo. Il tutto senza due pedine importanti e in una settimana segnata da qualche malanno stagionale.

Sestetto iniziale per Belsorriso con Baldi opposto, Garavaglia e Rinaldi in banda, Dall’acqua e Lapi al centro, Saveriano al palleggio e infine Portalupi libero. Talmassons replica con: Russo opposto, Rizzetto e Mio Bertolo al centro, Berasi al palleggio, Di Marco e Poser in banda, Ponte libero.

Belsorriso subito in vantaggio (8-4), conduce il set senza particolari affanni. La ricezione è ottima (72% di positiva) e Saveriano ha una distribuzione lucida e variegata, che mette in difficoltà il muro avversario. Baldi e Garavaglia sono una spina nel fianco della difesa avversaria e le padrone di casa si impongono 21-15 e chiudono il set 25-19.

Il secondo set è lo zenith delle bresciane, complice un Talmassons più remissivo, è un dominio assoluto del Millenium. La battuta avversaria non impensierisce una Portalupi direttrice d’orchestra della retrovia, Dall’acqua pungente e precisa al centro e Rinaldi si supera in difesa. Tutto gira bene, ma chi gira benissimo è una Lapi incontenibile in attacco con 15 punti e 86%, dicasi 86% di efficacia in attacco e 3 muri-punto. Il parziale si chiude 25-12 e percentuali di attacco bianco-nere alle stelle.

Il copione però cambia improvvisamente nel terzo set. Dopo un buon inizio marchiato Brescia (8-4). La formazione ospite si risveglia e blocca con il muro alcuni attacchi del Belsorriso, le lombarde incappano anche in qualche imprecisione di troppo (5 errori in battuta nel set). Ora il parziale è punto a punto, con le friulane che trovano anche il vantaggio a +2. Biava rileva Garavaglia che rifiata, ma ecco che le bianco-nere, lavorando bene a muro (4 muri-punto) e al centro la coppia Lapi – Dall’acqua, si rimettono in carreggiata. La battuta avversaria comincia a dare fastidio ma Baldi riagguanta il pareggio. Dentro Dall’ara che è un cecchino al servizio e realizza l’ace che da la carica alle sue compagne. La perfetta chiusura è Lapi che mette a terra il 25-23.



Fonte: Redazione lun 23 nov 2015, ore 10.38
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
15:34 LAVORI SOC.UTIL
16 gen - Vai alla news »
Gli unici lavori socialmente utili che dovrebbero essere fatti fare a questi immigrati richiedenti asilo clandestini, è quello di mettere in
15:12 MINNITI-AFRICA
16 gen - Vai alla news »
Minniti non doveva andare in Libia, visto che in Italia non arrivano libici bensi' arrivano dall'Africa sub-shariana, ma doveva andare all'i
15:05 Bravo Emilio
16 gen - Vai alla news »
Del Bono vivacchia senza infamia e senza lode, verebbe da dire. Eredità pesanti le sue, sia quella di Paroli che quella di Corsini, che lo h
15:02 @14.51
16 gen - Vai alla news »
Brescia era una città con grandi disponibilità finanziarie, grazie ai dividendi ASM. Ora siamo con le pezze al c.lo, stiamo svendendo a pezz
15:01 considerazione
16 gen - Vai alla news »
Non vediamo l'ora che se ne vada... L'intervista poi del Giornale di Brescia bisognerebbe leggerla con i contenuti al contrario per capire c
14:59 Martin
16 gen - Vai alla news »
Diano pure degli incapaci agli altri (come all'asilo)intanto chi "oggettivamente" precipita (Sole 24 ore)è Del Bono!. Punto.
14:58 ORIO
16 gen - Vai alla news »
Nel mondo occidentale la donna ha lottato per secoli per raggiungere la libertà e l'indipendenza dall'uomo e per acquisire pari dignità. Nel
14:51 @@destrincapaci
16 gen - Vai alla news »
Il Metrobus è opera del centrosinistra cun piccolo (!) neo: Paroli ha fato di tutto per poterlo inaugurare nella sua consigliatura. E ci è r
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...