Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ore 00:25


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VOLLEY
volley

Millenium ce la fa, vittoria sudata a Trento

Che la trasferta trentina non sarebbe stata un’allegra passeggiata di montagna lo si era detto, e così è stato. Brescia si impone bene ma deve sudare per contenere una squadra che ha messo in mostra il suo meglio, giocando con continuità in tutte le fasi dell’incontro, subendo poco in ricezione. Oltre ai 3 punti portati a casa c’è da segnalare l’esordio stagionale in gara ufficiale per Marta Ghisolfi, anche se non ancora al meglio, ha recuperato l’infortunio al dito che l’ha tenuta lontano dal campo per diverse settimane.

Mazzola disegna il suo sestetto iniziale che vede la diagonale composta da Saveriano e Baldi, Garavaglia e Rinaldi in banda, Dall’acqua e Lapi al centro, e infine Portalupi libero. Trento risponde con Morolli al palleggio opposta a Festi, Bottura e Paoloni in banda, Zeni e Filippin al centro, Bazzanella libero.

Trento parte decisamente forte, difende 4-5 attacchi bresciani e passa 3-0. Baldi e Rinaldi riportano subito in carreggiata Belsorriso Millenium e poco dopo Dall’acqua regala sia il primo vantaggio 6-7 con un pallonetto, sia il +2 al tempo tecnico. Le padrone di casa non mollano e le due squadre restano appaiate. Alcuni colpi di intelligenza e buone difese consentono a Belsorriso di andare 14-16. Sul 17-19 coach Mongera chiama il tempo ma Rinaldi azzecca la palombella del +3. Trento non concede nulla in ricezione e si riporta a -1, con il match che a questo punto diventa una partita a scacchi fra i due coach che cambiano le carte in tavola. Sul 23-22 dentro Biava che mette a terra il 23 pari, ma quando Trento pesca il 24-23 Garavaglia annulla il set ball con una prodezza. Belsorriso Millenium vince il set 24-26 con una zampata finale.

Secondo set caratterizzato da un inizio con molti errori delle bresciane, ma in qualche modo rimangono agganciate alle padrone di casa. Resta in campo una Biava chirurgica in attacco, poi il cambio: Dentro Ghisolfi per Dall’acqua. In questa fase le trentine sono più precise e meno fallose, passano dunque in vantaggio. Un ace di Ghisolfi e uno di Baldi regalano il pareggio a Millenium, e grazie a Baldi e Garavaglia trova il doppio vantaggio al secondo tempo tecnico. Sul 19-22 entra Rinaldi su Biava per alzare il muro e Baldi trova l’ace, sul 20-24 rientra Biava, anche Trento cambia ma il muro lombardo chiude subito il set 20-25.

La partita resta molto tattica, con un gioco discreto ma non brillante. Belsorriso sembra poter allungare ma Trento spinge in battuta e recupera con un break che le porta addirittura 12-9, tanto che coach Mazzola chiama tempo, e poi inserisce Dall’acqua x Ghisolfi. Ecco il contro break per Brescia che spinge bene con palla alta e riacciuffa le atine. Si prosegue con un sostanziale pareggio: Baldi risponde a Bottura, Garavaglia a Festi. La mossa vincente è la “solita” Dall’ara, il cui turno di battuta propizia l’allungo decisivo fino al 18-24 con 2 ace e 4 battute taglienti. A Brescia non resta che chiudere 19-25 sfruttando una palla out avversaria.



Fonte: Comunicato Stampa dom 29 nov 2015, ore 10.05
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
23:51 @@Sandro
19 gen - Vai alla news »
E'proprio lui, Sandro Belli, il consigliere saggio di Del Bono. Giusto chiedergli allora l'elenco dei consigli saggi dati al Sindaco eda lla
23:20 Max73
19 gen - Vai alla news »
Radio onda
22:13 @Sandro
19 gen - Vai alla news »
Ma lei non è il Sandro Belli consigliere particolare del Sindaco? Che cosa ha fatto in 4 anni per dire adesso che la giunta e il sindaco Del
20:27 considerazione
19 gen - Vai alla news »
Spero che la gente, tanta, si ricordi di questa incompetenza ed arroganza perche', non dimentichiamocelo, che un amministratore pubblico ha
20:24 fobal
19 gen - Vai alla news »
E' come nel calcio: dipende se il delinquente é italiano o straniero, ovvero a che squadra appartiene. Infatti chi parla di coccola-immigrat
20:22 @Hammurabi
19 gen - Vai alla news »
Pardon: che pensa soltanto....
20:20 ???
19 gen - Vai alla news »
Ben vengano i 4 anni, ma passati i 4 anni se ci sarà ancora la guerra in Siria e non si potrà rimpatriare che si farà? Speriamo che l'Europa
20:20 @2004
19 gen - Vai alla news »
Secondo me é amico tuo.
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...