Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 23 Gennaio 2017 - Ore 21:56


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VOLLEY

Metalleghe Sanitars conquista il tie break contro Scandicci

Metalleghe Sanitars vince il terzo tie break della stagione e lo fa con una prova convincente e solida davanti al suo pubblico, contro un’avversaria che si dimostra molto valida. “Vincere fa morale, ma una partita così conferma la certezza del lavoro. Stiamo crescendo e migliorando e siamo arrivati al quinto set in un match ad altissima tensione con le gambe che ci hanno sostenuto e la testa lucida. Questo vuol dire che stiamo lavorando bene” – dice coach Barbieri, giustamente soddisfatto anche per l’esordio di Lualdi. Squadre in campo dopo il minuto di silenzio dedicato a Giovanni Migliorini amico e allenatore di Promoball, scomparso lo scorso giovedì. Bellano parte con Rondon in regia incrociata a Nikolova; Loda e Pietersen attaccanti laterali, Toksoy e Stufi al centro con Merlo libero. Sestetto standard per coach Barbieri. Primo set con Montichiari attenta e determinata: arriva al 12-7 e al 20-16 grazie alla regia di Dalia che smista palle a Gioli (6 punti per lei e 100% in attacco nel set) e Tomsia, con Barcellini e Brinker ottime in difesa e concrete in attacco.

Le toscane stanno in scia con Loda e Pietersen soprattutto, ma Metalleghe Sanitars resta con la testa ben salda in campo e chiude 25-19. Secondo parziale in equilibrio: Metalleghe Sanitars esprime un buon volley, con tanta cura in difesa e varietà di attacchi; Scandicci non cede: recupera dal 10-14 e pareggia a 15. Punto a punto, con Nikolova più incisiva da posto 2 e la squadra toscana che ottiene un break e va sopra 22-19. Montichiari resta compatta, annulla un set ball e ne conquista uno, ma non concretizza e cede 27-25 il set. Cartellino rosso per Savino del bene e Metalleghe Sanitars prova a scappare sul 8-4. E’ un match sentito e Scandicci ritrova il gioco al centro con Stufi, ma sul 12 pari Montichiari infila un break di 6-0 e chiude con Sobolska 25-18.

Quarto set in equilibrio fino a 12, ma poi è Scandicci a trovare il filotto con Nikolova (3 ace) e a andare 18-12; dentro Lombardo, ma non basta. Sacndicci ritrova il muro e Metalleghe Sanitars cede 17-25. Tie break segnato dalla grande efficacia degli attacchi di Gioli e Barcellini che porta Montichiari al cambio campo sul 8-4. Sacndicci si fa sotto con il servizio di Nikolova e arriva 12-10, ma Tomsia conquista il match ball e Montichiari si assicura due punti pesanti davanti al suo pubblico grazie ad un muro di Barcellini – ottima gara per lei – su Stufi. Ballano: “Complimenti a Montichiari che s’è guadagnata questa vittoria sul campo e un po’ di amarezza per l’inconsistenza della nostra correlazione muro-difesa che ha reso il lavoro più facile al loro contrattacco”. Gioli – 20 punti per lei: “Vincere 3-2 con squadre come questa non è facile e il risultato dà morale e fiducia. Non abbiamo mai mollato, anche quando siamo state sotto – e ci sta nella pallavolo di questo livello: ci stanno i cali, ma l’importante è venirne fuori. Stasera abbiamo fatto vedere un bel gioco e la capacità di reagire”.



Fonte: Comunicato Stampa lun 30 nov 2015, ore 10.13
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:17 Elettore Bresci
23 gen - Vai alla news »
Mantelli chi??? Quello che era Dc-Udc-PDL -Ncd ora di nuovo Udc?? giro giro tondo, casca il mondo....
21:07 Scudo Crociato
23 gen - Vai alla news »
A onor del vero bisognerebbe cacciare a pedate nel posteriore Cesa e i suoi compagni di merende per come hanno ridotto il povero Scudo Croci
21:03 Omero
23 gen - Vai alla news »
Auguri ai restanti!!!
20:56 santo b.
23 gen - Vai alla news »
UDC .... chi ??? Ma esistono ancora questi qui ?
20:48 Apollo
23 gen - Vai alla news »
Se solo l'attuale amministrazione avesse un decimo delle competenze di quella di Martinazzoli o Corsini non saremmo qui a discutere. Credo c
20:26 Uno a caso
23 gen - Vai alla news »
Se stanno pensando di andare con Casini allora Cesa ha fatto bene a cacciarli!!!
19:54 che simpatici
23 gen - Vai alla news »
Che simpatici buontemponi!
19:43 MAH
23 gen - Vai alla news »
UNA VENDETTA BELLA E BUONA DI CESA. MA MANTELLI CE L'HA LA TESSERA DELL'UDC?
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...