Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 04:48


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
AMBIENTE

Polveri sottili oltre i limiti, la Loggia interviene su tangenziali e accessi in città

Pioggia nemmeno l'ombra e polveri sottili oltre i limiti da diversi giorni: così il Comune di Brescia ha deciso di mettere in opera quattro provvedimenti, che verranno anche sottoposti a Provincia e Comuni interessati, per arginare i problemi di forte inquinamento, in particolare dalle polveri sottili.

Come riporta il Giornale di Brescia le misure riguardano naturalmente la viabilità e nello specifico si punta a diminuire la velocità in tangenziale Sud, fra i caselli di Brescia Ovest e Centro, dai 110 ai 90 orari, abbassamento dei limiti di velocità in autostrada da 130 a 110 orari tra Castegnato a Montichiari, divieto di accesso alla città alle auto Euro 3 diesel. L'ultimo provvedimento prevederebbe l'uso  gratuito dei mezzi pubblici di superficie per i genitori che accompagnano a scuola i minori di dieci anni.



Fonte: Redazione gio 10 dic 2015, ore 09.19
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@venezia
(UTENTE NON REGISTRATO)
ma sì! ma chi se ne frega dell'inquinamento dell'aria! si tratta solo della salute, mica di calcio! è sempre colpa di qualcos'altro o qualcun'altra. voi bresciani siete proprio limitati. basta che vi si lasci girare con la macchinina in centro e siete contenti, come i bambini: brum brum. dovunque si cercano misure alternative, pure in cina ormai, e qui arriva il genio che fa della bella ironia. siete fermi all'ottocento, con il centro aperto al traffico come deciso da rolfi, un inceneritore costruito in città e i mezzi pubblici semivuoti. vi meritate di essere la discarica della lombardia, cave riempite di rifiuti di ogni genere dovunque, Siti di Interesse Nazionale in città, PM10 alle stelle. L'unica cosa che sanno fare è la danza della pioggia: politica raffinatissima e lungimirante.
ven 11 dic 2015, ore 14.44
Immagine profilo
venezia
(UTENTE NON REGISTRATO)
A venezia invece si puo' fornicare di grazie. Capito sindachello? Ma siamo seri dai...
ven 11 dic 2015, ore 11.51
Immagine profilo
torino
(UTENTE NON REGISTRATO)
a torino in questi giorni di smog TUTTI i mezzi pubblici (metropolitana e autobus e tram) sono GRATUITI. Capito sindachino??
ven 11 dic 2015, ore 00.50
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Provvedimenti innocui sia dal punto di vista educativo e dei risultati veri e propri per riportare la città ad un contenuto minimo di avvelenamento chimico.
gio 10 dic 2015, ore 20.38
Immagine profilo
Schifato
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma chissenefrega delle polveri sottili?? Continuano ad approvare nuove cave a Ghedi, Ciliverghe, Lonato, Montichiari e dovrei guardare le polveri fini?? E quelle che spara fuori la nuova ciminiera dell'Italcementi? E lo schifo che esce dalla torre dell'inceneritore?? Ancora multe??
gio 10 dic 2015, ore 16.20
Immagine profilo
@domanda
(UTENTE NON REGISTRATO)
credo che l'accenno alla metropolitana fosse solo per far emergere l'ipocrisia che c'è stata in passato. La metro c'è e ci tocca tenerla, vero così come vero è che andrebbe implementata con altri tracciati possibilmente molto meno costosi. Ma l'indebitamento è tale che purtroppo pare non si possa fare. Il punto però è che la tanto decantata capacità della metro di contenere l'inquinamento in questi giorni viene smentita, o meglio visto il suo enorme costo l'eventuale riduzione è così contenuta da non emergere alle centraline. Forse era meglio investire il miliardo di euro in un prodotto meno faraonico ma molto più esteso sul territorio, in grado di servire tutta la città e non una minoranza, così che i benefici sarebbero stati maggiori, molto maggiori. E' tardi lo so ma serva da lezione per le prossimo decisioni.
gio 10 dic 2015, ore 15.45
Immagine profilo
@dom-risp
(UTENTE NON REGISTRATO)
Metro ? Per i prossimi vent'anni dobbiamo pagare 20 milioni all'anno di debiti oltre al miliardo di euro già sborsato per la costruzione. Però il trenino ormai c'è, gira mezzo vuoto, ma così è. Pensiamo invece a come liberarci dai costi di gestione e dall'indebitamento finanziario, magari ristrutturando più a lungo termine il debito, trovando accordi di partnership o locazioni con terzi gestori. Basta piangere, il tempo passa.
gio 10 dic 2015, ore 15.04
Immagine profilo
@ rispost
(UTENTE NON REGISTRATO)
pensare all'inceneritore no eh?
gio 10 dic 2015, ore 14.52
Immagine profilo
@domanda
(UTENTE NON REGISTRATO)
Per cogliere la tua fallace ironica ci vuole una laurea ad Harvard, altro che UniBs. Ricambio gli auguri di un Santo Natale. Al Cenone...andiamo in Metro!
gio 10 dic 2015, ore 14.09
Immagine profilo
@risposta
(UTENTE NON REGISTRATO)
dal tuo tono educato e pacato si capisce che sei una persona istruita che può permettersi di insultare, peccato che nonostante la tua elevate classe e livello culturale tu non riesca a cogliere l'ironia.... ti auguro serene feste e tanti viaggi con la faraonica opera ( parole del brescianissimo nuovo capo delle ferrovie italiane)che costa al comune 20 milioni di euro all'anno.
gio 10 dic 2015, ore 12.39
Immagine profilo
ALTERNATIVO90
(UTENTE NON REGISTRATO)
Io con la mia euro3 giro lo stesso, chissene frega, le industrie inquinano come se non ci fosse un domani e sti qua devono togliermi il diritto di usare la mia auto ? Ma no ...
gio 10 dic 2015, ore 12.10
Immagine profilo
risposta
(UTENTE NON REGISTRATO)
Se a Febbraio piovve 20/28gg significa che le polveri furono abbattute dalla precipitazioni, testina! Qua non piove da non so piu' quanti giorni! Ti rendi conto? Vento zero, aria stagnante. Chiacchiera meno e prendi la metro qualche volta ciarlatano
gio 10 dic 2015, ore 11.49
Immagine profilo
domanda
(UTENTE NON REGISTRATO)
ma la metropolitana è stata chiusa? Perché due inverni fa, quando a febbraio piovve 20 giorni su 28, e gli altri mesi non fu da meno, le polveri sottili non furono un problema. Ci fu detto, basta andare a leggere i giornali, che era merito della nuova metropolitana se l'aria era migliorata. Visti i dati di oggi, sorge la domanda, Ma la Metro per caso è stata chiusa? oppure i giornali, ed i giornalisti con essi, ci riferirono una bufala?
gio 10 dic 2015, ore 10.42
Immagine profilo
quando mai
(UTENTE NON REGISTRATO)
non fermano nemmeno gli euro 2 che circolano tranquillamente tutti gli inverni, basta vedere le auto diesel con targa che inizia per A o per B immatricolate nel 2000 per rendersi conto. adesso fermano gli euro 3.....
gio 10 dic 2015, ore 10.34
Immagine profilo
UK
(UTENTE NON REGISTRATO)
tra 10 giorni piove state sereni
gio 10 dic 2015, ore 10.19
Immagine profilo
ken
(UTENTE NON REGISTRATO)
misure inutili
gio 10 dic 2015, ore 10.19
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
23:58 @Sandro
08 dic - Vai alla news »
Il Movimento per comici o di comici sta, bontà sua, per andare al Governo del Paese e sarebbe oggi più votato persino della macchina da gue
23:55 Morgan Harrison
08 dic - Vai alla news »
Ciao, Ti chiedere assistenza finanziaria per festeggiare le vacanze di Natale e Capodanno, il che rende un notevole uno? o vuoi aumentare
23:48 Collant
08 dic - Vai alla news »
Si sbaglia, Belli, per un ventennio c'erano i "collant" a tenere unito tutto il centrodestra berlusconiano, ad Arcore come a Palazzo Graziol
23:00 @2047
08 dic - Vai alla news »
Ma adesso sei arrivato tu, genio con i geni giusti, che ci dirai anche quali sono le soluzioni....rispett o ad un topolino hai poche differe
21:50 Sandro
08 dic - Vai alla news »
Si iscriva lei al nostro movimento civico e troverà un po più di serietà, non però da anonimo ( anonimo,che brutta parola! ) Non è un movi
21:42 Sandro
08 dic - Vai alla news »
Il collante iniziale della Democrazia Cristiana di Alcide De Gasperi era il pensiero etico politico cristiano. Nonostante le successive dege
21:19 CHIUSI
08 dic - Vai alla news »
Te pareva che i commercianti vedessero un poco più in lungo del loro naso. Andiamo tutti ai centri commerciali, che sono più disponibili e
20:47 @@1650
08 dic - Vai alla news »
dal tuo commento si capiscono due cose: che sei restato fermo all’ora legale e che segui i programmi di piero angela e progenie: il DNA in q
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...