Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 19 Gennaio 2017 - Ore 11:49


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SUL GARDA

Perseguitata e aggredita per mesi: divieto di avvicinarsi per l'ex convivente

Atti Persecutori, rapina, lesioni personali: sono solo alcuni dei capi d'accusa per l'arresto di un 29enne di origine sud americana, residente a Desenzano. Le indagini hanno avuto inizio a gennaio: a dare il via la denuncia di una giovane donna che riferiva di essere stata aggredita dal convivente, che, via da casa  per alcuni giorni a causa dell’ennesimo violento litigio, si era introdotto arbitrariamente nell’abitazione forzando una portafinestra.

 

All'arrivo della volante l'uomo si è dato alla fuga, mentre la donna è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Desenzano dove le veniva riscontrata una lesione personale, guaribile in 10 giorni. La donna riferiva agli investigatori del Commissariato che quello non era il primo episodio di violenza da lei subito ma di non aver mai richiesto l’intervento della polizia o di essersi recata al pronto soccorso, per timore di ritorsione.

Il giorno dopo l'uomo è stato rintracciato e indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Brescia per i reati sopracitati.  L'uomo aveva precedenti di polizia per fatti analoghi commessi in altre località ed a carico un provvedimento di "ammonimento" emesso dal Questore di Brescia a luglio del 2014 per una serie di atti persecutori nei confronti di altra giovane donna.

Immediatamente veniva applicato dal Questore di Brescia un ulteriore  provvedimento di “ammonimento”, ma l'uomo, incurante dell’invito, ha continuato a essere minaccioso e vessatorio nei confronti della donna arrivando a pedinarla (appostandosi di fronte al suo appartamento e al luogo di lavoro), a molestarla con messaggi e telefonate e aggredendola, una volta per strada e l’altra all’interno di un locale.

Dopo questi episodi l'uomo è stato sottoposto al provvedimento del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, il divieto di comunicare con quest’ultima e di avvicinarsi a meno di 100 metri dalla stessa.

   



Fonte: Comunicato Stampa gio 10 dic 2015, ore 12.26
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
PAOLO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Questo film lo abbiamo già visto tante volte, ed il finale, ahime', sarà ancora lo stesso. Povera donna !!!
gio 10 dic 2015, ore 15.12
Immagine profilo
Schifato
(UTENTE NON REGISTRATO)
Appena a questo gli girano, va e la ammazza. Tanto poi nel giro di un paio d'anni è fuori.
gio 10 dic 2015, ore 14.45
Immagine profilo
dany
(UTENTE NON REGISTRATO)
orinamenti, divieti???? ma stiamo scherzando? questo la menaaaaaaaaaaaa. ma fate qualcosa di serio
gio 10 dic 2015, ore 12.56
Immagine profilo
NON ESISTE
(UTENTE NON REGISTRATO)
COME SE SERVISSE A QUALCOSA. METTETELO IN CARCERE NO???
gio 10 dic 2015, ore 12.55
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
10:50 considerazione
19 gen - Vai alla news »
Definirla scadente è ancora un complimento: assessori non all'altezza dei compiti assegnati, lontani dai cittadini, che arrogantemente non r
10:36 stradivarius
19 gen - Vai alla news »
Il pensiero ed il messaggio di Bragaglio sono chiari. Chiede in sostanza a Del Bono di essere quello che non è mai stato nè mai sarà: un pol
10:26 Poletti
19 gen - Vai alla news »
Ha ragione chi dice che Del Bono non è male ma la sua giunta è davvero scadente!
08:28 Perchè?
19 gen - Vai alla news »
Non capisco perché fa differenza per Brescia se si vota nel 2017 o nel 2018.
08:20 arridatece le p
19 gen - Vai alla news »
Troppo complicate le proporzioni professor Bragaglio arridatece le profezie che almeno anche se son sbagliate almeno son più chiare
08:15 Apollo
19 gen - Vai alla news »
Corsini sarà stato pure al 46% di gradimento, ma sapeva cosa significa governare una città. Allora esisteva la politica, coi suoi pregi e li
06:31 Altro
19 gen - Vai alla news »
Quante menate.I problemi sono il lavoro e la salute, non un sondaggio.Dovete smetterla di parlarvi addosso e dare una mano alla gente. Del B
06:27 Consenso
19 gen - Vai alla news »
Corsini era al 46% ora, se lei Bragaglio era in quella Giunta non mi pare sia il più adatto a consigliare il nostro sindaco, e poi, siete de
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...