Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 05 Dicembre 2016 - Ore 05:27


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL CASO

Giovani bresciani acquistano il pc di Vanessa Ferrari con soldi falsi: denunciati

Gli agenti della Volante hanno avuto il piacere di riconsegnare ieri a alla campionessa olimpica bresciana Vanessa Ferrari il pc che le era stato rubato domenica scorsa da tre truffatori.

La campionessa bresciana ed il suo fidanzato avevano messo nei giorni scorsi un’inserzione su un sito di annunci per vendere il loro computer ed erano stati contattati, nel giro di poche ore, da un presunto acquirente che, celando la propria identità dietro un’utenza anonima, si era accordato con loro sul prezzo di 700 euro.

L’appuntamento è stato così fissato per domenica 13 nel piazzale davanti la Stazione. All’incontro al posto dell’uomo si è presentata la sua fidanzata, P.G., bresciana del 1989 la quale, dopo aver controllato velocemente il computer se lo è portato via lasciando ai due fidanzati la somma pattuita di 700 euro, suddivisa in banconote da 50 euro.

Grande è stata la delusione e la rabbia dei due ragazzi nell’accorgersi poco dopo che quelle banconote erano contraffatte.

Il caso ha voluto però che poche ore dopo, intorno alle 18, sul telefono del fidanzato di Vanessa arrivasse un’altra chiamata ancora da parte del solito numero anonimo. Il truffatore pensando erroneamente di chiamare un’altra persona da truffare, questa volta per l’acquisto di un telefono cellulare, gli ha dato appuntamento per le 19 del giorno stesso ancora sul piazzale della Stazione.

Il fidanzato di Vanessa, riconosciuta la voce di chi lo aveva chiamato, ha avuto la prontezza di prestarsi al gioco e ha accettato l’incontro. Si è portato quindi agli uffici della Polfer in stazione e ha raccontato quanto era capitato e quanto sarebbe dovuto succedere di lì a poco.

Negli uffici della Polizia, insieme agli agenti, i due fidanzati hanno seguito dai monitor collegati alle telecamere posizionate sul piazzale della Stazione l’arrivo della P.G., in compagnia di un ragazzo, tale C.A., bresciano del 1993.

I due sono scesi dalla Peugeot 107 in attesa della loro vittima ma, a sorpresa, si sono visti arrivare invece una Volante della Polizia di Stato, allertata dai colleghi della Polfer, che li ha accompagnati in Questura per accertamenti.

A seguito della perquisizione del veicolo in uso ai due giovani truffatori, sotto uno dei tappetini dell’auto, sono state trovate dagli agenti undici banconote contraffatte del valore di 50 euro ciascuna, verosimilmente destinate all’acquisto del cellulare.

Accertamenti in Questura hanno permesso di risalire ad una terza persona, P.A., del 1988 di Chiari. Quest’ultimo, agli arresti domiciliari nella propria abitazione per reati inerenti gli stupefacenti, è risultato essere la persona che ha contattato telefonicamente la vittima per l’acquisto del computer portatile, fornendo poi alla sua ragazza le banconote false da consegnare al momento dell’acquisto.

La perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione del terzo complice, a Castegnato, ha consentito di recuperare il computer della Ferrari, che nella giornata di ieri è stato riconsegnato alla campionessa bresciana dagli agenti che avevano effettuato l’intervento.

I tre soggetti sono stati quindi denunciati per truffa consumata, tentata truffa e spendita di banconote false. E’ stata recuperata e sequestrata la somma di 1250 euro in banconote false da 50 euro.




Fonte: Redazione mar 15 dic 2015, ore 16.16
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@silenzio
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma cosa intendi per razzisti? Quelli che dicono di non volerli perchè abbiamo già tanta delinquenza e non abbiamo soldi e disponibilità per mantenerli? Perchè, a casa mia, questo non è razzismo.
mer 16 dic 2015, ore 11.25
Immagine profilo
ITALIANO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma che domande ti fai AFRICANO, dovresti già darti la risposta, visto che lo sei!
mer 16 dic 2015, ore 11.23
Immagine profilo
AFRICANO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma i razzisti ?
mer 16 dic 2015, ore 11.20
Immagine profilo
silenzio
(UTENTE NON REGISTRATO)
Come mai i razzisti tacciono? Non danno addosso ai delinquenti bresciani, solo agli stranieri. Li proteggono.
mer 16 dic 2015, ore 06.58
Immagine profilo
stampa
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma da dove vengono quelle banconote false? Dove sono state stampate?
mer 16 dic 2015, ore 06.56
Immagine profilo
JusticeAngel
(UTENTE NON REGISTRATO)
La stimavo e la stimo da quando la vidi su MTV non sapevo fosse bresciana!Sarebbe bello se quei soldi del PC li devolvesse a una fondazione per bambini disabili o simile!mi spiace che sia inciampata in questo guaio ma X fortuna è finita bene complimenti anche al suo ragazzo! Sveglio che si è accorto subito!
mer 16 dic 2015, ore 04.54
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
mer 16 dic 2015, ore 00.30
Immagine profilo
ITALIANO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Volevo proprio chiederti un commento, caro AFRICANO. Ma vedo che ti ho letto nel pensiero e mi hai preceduto.
mar 15 dic 2015, ore 23.35
Immagine profilo
vitt
(UTENTE NON REGISTRATO)
africano vai a cag..re.
mar 15 dic 2015, ore 22.06
Immagine profilo
Fake
(UTENTE NON REGISTRATO)
La vera Vanessa Ferrari il pcb l'avrebbe recuperato da sola con un volteggio e una piroetta.
mar 15 dic 2015, ore 20.04
Immagine profilo
AFRICANO
(UTENTE NON REGISTRATO)
I soliti truffatori mafiosi italiani
mar 15 dic 2015, ore 18.13
Immagine profilo
@Onestonord
(UTENTE NON REGISTRATO)
La delinquenza nostra c'è sempre stata, cosa deve dire secondo te? Di certo la condanna, come tutti, oppure per voi non è così?
mar 15 dic 2015, ore 17.30
Immagine profilo
@razzistelli al
(UTENTE NON REGISTRATO)
Diciamo che ne abbiamo già abbastanza dei nostri che non abbiamo assolutamente bisogno di importarne dall'estero, caro buonista...
mar 15 dic 2015, ore 17.28
Immagine profilo
razzistelli all
(UTENTE NON REGISTRATO)
ecco, sono giovani e sono bresciani. ora cosa dite cari razzistelli?
mar 15 dic 2015, ore 16.47
Immagine profilo
Onestonord
(UTENTE NON REGISTRATO)
Nessun commento dalla lega? Rolfi dove sei? Legalita'a senso unico.
mar 15 dic 2015, ore 16.47
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
05:04 VINTO NO!
05 dic - Vai alla news »
Ha vinto il NO!!!! E Renzi si è dimesso!!! Ed ora tutti i clandestini e "Belli Fichi " a casa!!! Mattarella prenda atto che secondo quanto
22:31 Alalà !
04 dic - Vai alla news »
Squadristi con fiocchi e controfiocchi. Ci sanno fare loro, altro che i magazzinari.
22:27 @@Sandro
04 dic - Vai alla news »
Guardi che entrerebbe nel PD, che non è nè di destra nè di sinistra e nemmno di centrosinistra o centrodestra. E' una specie di polo dei cit
21:52 Si
04 dic - Vai alla news »
Anche me votè el si (el porsel)
21:11 bah?!
04 dic - Vai alla news »
Avran avuto come maestri i Compagni estremisti
20:21 mvb
04 dic - Vai alla news »
Berlusconi cadde perchè non aveva la maggioranza....e come la perse se non con l'azione di Napolitano? Non sono fantasie, ma quel che si leg
19:22 Sandro
04 dic - Vai alla news »
Se entrassi in un partito, di destra o di sinistra, sarei un elemento disgtegante del partito stesso, proprio perché il pensiero libero e an
18:51 ILVA
04 dic - Vai alla news »
ILVO DEGRADO Porsél e Adolfo votano SI
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...