Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 08:41


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
PRIMO ANNO

Rifiuti, la differenziata costerà ai bresciani un 6 per cento in più

Raccogliere i rifiuti in modo differenziato costerà ai bresciani il 6% in più. L'aumento è stato approvato ieri in Consiglio Comunale in vista del cambio di sistema di raccolta che inizierà da marzo 2016. Sarà un cambio graduale che vede il mix tra porta a porta e cassonetti a calotta.  

L'aumento del costo è stato dettato dalla copertura dei costi tecnici, di gestione e di comunicazione da parte di Aprica. La maggioranza, in consiglio, ha garantito che l’aumento del 6% sarà necessario solo per il primo anno. Poi le tariffe dovrebbero decrescere gradualmente.

Ancora invece incerto quando sarà  introdotta la tariffa puntuale che premia con tariffe minori i più diligenti nel fare la differenziata. 



Fonte: Redazione mer 16 dic 2015, ore 09.03
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
gio 17 dic 2015, ore 10.35
Immagine profilo
Gorgo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non hai capito. Io voglio fare la differenziata, ma non voglio pagare per il servizio. La differenziata la conferisco io all'isola ecologica e il comune si ripaga dal fatto che la rivende. Pago solo per l'indifferenziata che rimane con i cassonetti, costa meno perchè è pochissima,quindi pago molto meno, chiaro?
mer 16 dic 2015, ore 22.37
Immagine profilo
@Gorgo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Tu sei libero di conferire tutta la spazzatura che vuoi in qualsiasi momento anche senza differenziare, sia ora che quando ci sarà il sistema misto. Avrai i tuoi bei sacchetti per l'indifferenziato e potrai metterci dentro tutto quello che vuoi: plastica, umido, lattine, vetro ... pagherai per tutto quello che butterai nella spazzatura, come è giusto, e non dovrai fare nessuna fatica per distinguere i materiali, né dovrai tenertela in casa visto che l'indifferenziato e l'umido continueranno ad essere conferiti nei cassonetti sulle strade. Questa non ti sembra libertà?
mer 16 dic 2015, ore 21.59
Immagine profilo
mcbv
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dedicato a tutti quelli che blaterano dei vantaggi del porta a porta........
mer 16 dic 2015, ore 21.15
Immagine profilo
Gorgo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Lasciateci la possibilità di conferire noi direttamente la nostra spazzatura. Questa si chiama libertà!
mer 16 dic 2015, ore 15.00
Immagine profilo
Gorgo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Lasciateci la possibilità di conferire noi direttamente la nostra spazzatura. Questa si chiama libertà!
mer 16 dic 2015, ore 14.58
Immagine profilo
luy
(UTENTE NON REGISTRATO)
Provate voi a fare concorrenza all a2a mettendovi in proprio e ritirando tutti i giorni, che ne so, lattine, piuttosto che vetro o carta e vedete cosa vi succede... In questo settore nn permettono concorrenza cosi loro la fan da padroni e lucrano da paura...
mer 16 dic 2015, ore 13.38
Immagine profilo
lemu
(UTENTE NON REGISTRATO)
Provate a fare concorrenza all a2a mettendo su una ditta per conto proprio ke ritira a domicilio , che ne so , per esempio lattine, vetro o carta tutti i giorni, vediamo cosa vi succede....in questo settore non c'e' concorrenza cosi loro la fan da padroni...
mer 16 dic 2015, ore 13.34
Immagine profilo
ALTERNAT90 @gor
(UTENTE NON REGISTRATO)
Perché siamo in uno stato COMUNISTA, ti costringono loro a tenerti in casa la spazzatura invece di dar la possibilità di buttare carta vetro ecc quando si voleva come anni fa
mer 16 dic 2015, ore 12.30
Immagine profilo
INFAMI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bello differenziamo per nulla visto che tanto bruciamo l'immondizia delle altre città!
mer 16 dic 2015, ore 11.51
Immagine profilo
Gorgo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma scusate, se differenzio i rifiuti e plastica, carta, vetro, lattine, le rivendono per riciclarle, non dovrei pagare di meno? Perchè non posso conferire io i miei rifiuti all'isola ecologica e pagare meno? Siamo veramente all'assurdo!
mer 16 dic 2015, ore 11.32
Immagine profilo
geo
(UTENTE NON REGISTRATO)
In piu' la nostra a2a si trova con materie prime gia' belle ke pronte da vendere con la scusa dell 'ecologia, ci guadagna solo lei, dividendi da paura per loro a fine anno e a noi cittadini tocca pagare ancora di piu' ,piu' guadagnano e piu' ci fan pagare...
mer 16 dic 2015, ore 11.26
Immagine profilo
ALTERNATIVO90
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il porta a porta non fa Che inquinare di più ! E poi è un metodo comunista !
mer 16 dic 2015, ore 11.19
Immagine profilo
PAROLA LIBERA
(UTENTE NON REGISTRATO)
MI CHIEDO,IL TERMOUTILIZZATORE BRUCIA TONELLATE DI IMMONDIZIA,PROVENIEN TI ANCHE DA LATRE LOCALITA',.ENTRANO SOLDI,QUESTA CITTA' HA L'ARIA PEGGIORE D'ITALIA,.!!QUINDI I COSTI DOVREBBERO ESSSER MENO CHE ALTROVE,..ORA CON LA SCUSA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA ADDIRITTURA AUMENTERA',MA INSOMMA,OLTRE CHE NASCERE E MORIRE DI TUMORI CANCRI,ANCHE PAGARE DI PIU',MA CHE BELLA CITTA' DI MERDA E' QUESTA...!!
mer 16 dic 2015, ore 10.32
Immagine profilo
monster
(UTENTE NON REGISTRATO)
Prima bisogna dare da mangiare al mostro.
mer 16 dic 2015, ore 10.23
Immagine profilo
bravi
(UTENTE NON REGISTRATO)
Sono disgustato.
mer 16 dic 2015, ore 10.08
Immagine profilo
bresciano
(UTENTE NON REGISTRATO)
Un sistema misto per smistare il tutto ben mischiato nel termovalorizzatore. Un roba vergognosa, che costerà di più per fare la stessa cosa che facciamo ora: bruciare.
mer 16 dic 2015, ore 09.39
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
08:21 @girelli
09 dic - Vai alla news »
adire il vero venne individuata non come centro di accoglienza ma come CENTRO IDENTIFICAZIONE ESPULSIONE mi pare ci sia differenza... No Gir
08:19 NONNA
09 dic - Vai alla news »
In questo zibaldone generale in Europa piu' che dei nostri rappresentanti politici che non ci informano su nulla e guadagnano troppo per il
07:38 ORIO
09 dic - Vai alla news »
Se ne vedranno delle belle. Quando il governo transitorio scoprirà che la manovra finanziaria di Renzi è stata fatta per intero a debito e t
23:58 @Sandro
08 dic - Vai alla news »
Il Movimento per comici o di comici sta, bontà sua, per andare al Governo del Paese e sarebbe oggi più votato persino della macchina da gue
23:55 Morgan Harrison
08 dic - Vai alla news »
Ciao, Ti chiedere assistenza finanziaria per festeggiare le vacanze di Natale e Capodanno, il che rende un notevole uno? o vuoi aumentare
23:48 Collant
08 dic - Vai alla news »
Si sbaglia, Belli, per un ventennio c'erano i "collant" a tenere unito tutto il centrodestra berlusconiano, ad Arcore come a Palazzo Graziol
23:00 @2047
08 dic - Vai alla news »
Ma adesso sei arrivato tu, genio con i geni giusti, che ci dirai anche quali sono le soluzioni....rispett o ad un topolino hai poche differe
21:50 Sandro
08 dic - Vai alla news »
Si iscriva lei al nostro movimento civico e troverà un po più di serietà, non però da anonimo ( anonimo,che brutta parola! ) Non è un movi
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...