Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Sabato 03 Dicembre 2016 - Ore 22:46


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL COMMENTO
Stefano Borghesi

Bomba Polgai, Borghesi e Volpi (Ln): colpa anche del governo che delegittima le forze dell'ordine

“L’esplosione di un ordigno davanti alla sede della Polgai a Brescia è un segnale inquietante che non può essere sottovalutato. La Lega Nord esprime massima solidarietà e vicinanza alle Forze dell’Ordine colpite da questo vile attacco”. Lo scrivono in una nota congiunta i parlamentari della Lega Nord, Stefano Borghesi e Raffaele Volpi in relazione alla bomba esplosa questa notte di fronte alla sede della Polgai.

 

“Purtroppo questo governo non solo non riconosce il duro lavoro che ogni giorno la Polizia svolge in condizioni precarie per tutelare l’ordine e la sicurezza dei cittadini, ma sta contribuendo a creare un pericoloso clima di delegittimazione e sfiducia nell’operato delle Forze dell’Ordine”. 



Fonte: Redazione ven 18 dic 2015, ore 11.19
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
ven 18 dic 2015, ore 17.15
Immagine profilo
sciacalli
(UTENTE NON REGISTRATO)
Più che volpi sciacalli. Strumentalizzano tutto pur di raggranellare qualche voto. Solidarietà alla nostra Polizia.
ven 18 dic 2015, ore 16.02
Immagine profilo
Volpi e...volpo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Parlano i leghisti: quelli pronti a imbracciare le doppiette pronte e a sparare per l'indipendenza della Padania, quelli della seccessione anche armata se serve, quelli che usano la bandiera italiana al posto della carta igienica. Stavene zitti, buffoni !
ven 18 dic 2015, ore 14.48
Immagine profilo
Riace
(UTENTE NON REGISTRATO)
Più che un bel coraggio, cosa che dubito abbiano Rolfi e Borghesi, ci vuole proprio una bella faccia di bronzo, prerogativa di chi fa attività politica.
ven 18 dic 2015, ore 13.43
Immagine profilo
Mastaizitto!
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ci vuole un bel coraggio! Il governo lega-berlusconi fece pesanti tagli alle forze dell'ordine, tanto che, fatto unico nella storia, le forze dell'ordine stesse, esasperate, chiesero le dimissioni di quel governo. Qualcuno glielo dica ai leghisti: TACETE !!!!
ven 18 dic 2015, ore 13.21
Immagine profilo
buon senso
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma che stanno a dire? Per loro importante è accusare il governo per qualsiasi cosa.
ven 18 dic 2015, ore 11.48
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:33 Sandro
03 dic - Vai alla news »
Nel panorama politico bresciano abbiamo gruppi e/o partiti che si richiamano, almeno nel nome, al civismo : Scelta civica - Rete civica - No
21:04 GENI SINISTRI
03 dic - Vai alla news »
Se l'iniziativa è controproducente per i sostenitori del NO.....
20:21 @Bianche
03 dic - Vai alla news »
Secondo me facendo riferimento alle tue convinzioni, al tuo spessore intellettuale e all'ortografia, domani voterai si
20:21 a 19.53
03 dic - Vai alla news »
Figurati se le prostitute lavorano gratis. Comodo sviare sul tema che ha messo in evidenza il rapper bello fico. Chi paga queste prostitute
20:18 Triioooooo!!!!
03 dic - Vai alla news »
Ma il trio beccalossi/rolfi/bor donali non ha niente da dire? eppure se dopo più di 24 ore ancora non esce un responsabile vuol dire che sia
19:53 Bianche
03 dic - Vai alla news »
Secondo me ci sono molte "bianche" che adorano fare sesso divertente con i ragazzi "neri" e non c'è bisogno di pagare nessuno, perché la qua
15:53 a 15.17
03 dic - Vai alla news »
Si spera almeno che gli italiani se le paghino coi loro soldi. Mentre ai falsi profughi chi le paga le prostitute bianche tanto cantate dal
15:17 @???
03 dic - Vai alla news »
VEramente sono i puttanieri bianchi che cercano le prostitute di colore. Sono gli stessi che di giorno se la prendono con gli immigrati e d
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...