Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



04 Dicembre 2016 - Ore 17:13


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
GARDA

Manerba, ennesimo cane ucciso dai bocconi avvelenati. Torna l'emergenza

Ennesima morte per avvelenamento a Manerba. La vittima questa volta è un bassotto che domenica scorsa durante la passeggiata con il suo padrone è stato attirato da un boccone avvelenato che lo ha ucciso nel giro di qualche ora.

Una morte straziante che ha lasciato una profonda ferita nel padrone del cane, ma che segna anche il ritorno dell'emergenza a Manerba dove già la scorsa estate nella zona del Perlino e Zocco erano morti diversi cani a causa di bocconi avvelenati.

Questa volta però i bocconi erano presenti nella zona della Rocca, a Montinelle. E' qui che il bassotto ha ingerito il boccone che lo ha ucciso e che il proprietario ha consegnato ai carabinieri al momento della denuncia. “So che può sembrare assurdo, ma ho anche pensato di andarmene da Manerba, dove abito – si è sfogato il proprietario del bassotto deceduto con il Giornale di Brescia - Si dice sempre che sia ai vertici per la qualità della vita, ma per chi? Di sicuro non per i cani, che continuano a morire”.









Fonte: Redazione lun 28 dic 2015, ore 12.49
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
Killer
(UTENTE NON REGISTRATO)
Con ideale di giustizia il signor killer intende per esempio, nel caso specifico, la valorizzazione della vita,umana o animale che sia e che anteporrei a qualsiasi idea di "civiltà" rivendicata esclusivamente dal signor intollerante. Sarà che credo non ci sia nulla di civile nell' uccidere deliberatamente un animale. Sarà che ho sempre pensato di essere una persona civile, ma evidentemente devo prendere atto che per qualcuno il grado di civiltà si misura in base al grado di pulizia dei marciapiedi piuttosto che in base al rispetto della vita altrui. Se questa è la civiltà sono fiero di essere un incivile.
mer 30 dic 2015, ore 07.00
Immagine profilo
@ 18.58
(UTENTE NON REGISTRATO)
L'articolo parla di cani avvelenati, non dell'inciviltà di alcuni proprietari di cani. Quindi spieghi meglio: quale collegamento c'è tra l'avvelenamento dei cani e l'inciviltà di alcuni proprietari di cani, che nulla c'entrano con i proprietari dei cani avvelenati?
mar 29 dic 2015, ore 20.25
Immagine profilo
INCIVILI
(UTENTE NON REGISTRATO)
I liquami dei cani sparsi ovunque sono un grave segno di inciviltà, segno che mi pare abbia poco a che fare con gli ideali di giustizia. L'avvelenamento degli animali è un gesto delinquenziale da condannare punire severamente.
mar 29 dic 2015, ore 18.58
Immagine profilo
@ 18.12
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il signor LIQUAMI spieghi cosa c'entra quello che trova davanti a casa sua con l'avvelenamento dei cani.
mar 29 dic 2015, ore 18.25
Immagine profilo
LIQUAMI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il Sig. Killer spieghi meglio cosa c'entrano gli ideali di giustizia con i liquami dei cani che trovo costantemente davanti a casa.
mar 29 dic 2015, ore 18.12
Immagine profilo
@ 12.07
(UTENTE NON REGISTRATO)
I padroni di cani che non ne raccolgono le feci sono una minoranza. Si puniscano con i metodi previsti dalle leggi, che esistono e che basterebbe far rispettare. Chi avvelena i cani colpisce vigliaccamente ed indiscriminatamente: non esistono giustificazioni.
mar 29 dic 2015, ore 12.27
Immagine profilo
cani
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non è questione di intolleranza , ma di un minimo di rispetto per le persone ipo vedenti costrette a calpestare le feci non raccolte dai padroni dei cani.
mar 29 dic 2015, ore 12.07
Immagine profilo
Killer
(UTENTE NON REGISTRATO)
Il signor killer non ha nemmeno il cane pensa un po'. Non tutti pensano solo ed esclusivamente al proprio orticello, esiste anche chi condivide ideali di giustizia senza averne un tornaconto personale. Il mondo è bello perchè è vario, purtroppo nel caso di intolleranza più che vario sembra essere avariato. Bless
mar 29 dic 2015, ore 11.58
Immagine profilo
INTOLLERANZA
(UTENTE NON REGISTRATO)
Se il Sig. Killer è tollerante alle feci e alle urine del suo cane può mangiarle a colazione, pranzo e cena anziché lasciarle in giro. Purtroppo noi cittadini civili siamo intolleranti a tanta schifezza.
mar 29 dic 2015, ore 10.54
Immagine profilo
INTOLLERANZA
(UTENTE NON REGISTRATO)
Se il Sig. Killer è tollerante alle feci e alle urine del suo cane può mangiarle a colazione, pranzo e cena anziché lasciarle in giro. Purtroppo noi cittadini civili siamo intolleranti a tanta schifezza.
mar 29 dic 2015, ore 10.54
Immagine profilo
INTOLLERANZA
(UTENTE NON REGISTRATO)
Se il Sig. Killer è tollerante alle feci e alle urine del suo cane può mangiarle a colazione, pranzo e cena anziché lasciarle in giro. Purtroppo noi cittadini civili siamo intolleranti a tanta schifezza.
mar 29 dic 2015, ore 10.53
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
lun 28 dic 2015, ore 20.58
Immagine profilo
SCARICHI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Fermo restando la condanna e la punizione per questi atti delinquenziali contro i nostri amici a quattro zampe va però detto che marciapiedi, strade, parchi e giardini pubblici sono ben inzuppati di urina e ben spalmati di feci di cani.
lun 28 dic 2015, ore 20.55
Immagine profilo
Killer
(UTENTE NON REGISTRATO)
Qualcuno ne ha piene le palle anche di sta gente intollerante, quindi come la mettiamo? Sono autorizzati ad ucciderli?
lun 28 dic 2015, ore 20.38
Immagine profilo
folle
(UTENTE NON REGISTRATO)
qualcuno ne ha piene le p....e di calpestare m...e e sopportare latrati a tutte le ore .e che c...o
lun 28 dic 2015, ore 19.24
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
16:59 Porsél
04 dic - Vai alla news »
Me vote al porsél
16:52 @orio
04 dic - Vai alla news »
Ma la conosci la geografia?
16:03 @@quasimodo
04 dic - Vai alla news »
Laura cosa fai, parli di te in terza persona come Maradona? E comunque a una frase come "Se a essere avuto voglia di fare qualcosa per la ci
15:38 DEGRADO
04 dic - Vai alla news »
Gnuranc de bresa
15:28 ILVA
04 dic - Vai alla news »
affluenza spinge il no... SI senza accento ILVO !
15:26 Oscar
04 dic - Vai alla news »
ASSISTENZA FINANZIARIA IN 24 ORE FACILE (assistance.financia ire55@gmail.com) Em ail : assistance.financiai re55@gmail.com Ci ao ! Questo
15:26 Oscar
04 dic - Vai alla news »
ASSISTENZA FINANZIARIA IN 24 ORE FACILE (assistance.financia ire55@gmail.com) Em ail : assistance.financiai re55@gmail.com Ci ao ! Questo
15:25 Oscar
04 dic - Vai alla news »
ASSISTENZA FINANZIARIA IN 24 ORE FACILE (assistance.financia ire55@gmail.com) Email : assistance.financiai re55@gmail.com C
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...