Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



04 Dicembre 2016 - Ore 19:19


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
AMBIENTE

Smog, Legambiente: subito il blocco totale del traffico e Ztl 24 ore nel futuro

Legambiente, preoccupata per le condizioni dell'aria che respirano i bresciani ogni giorno, chiede alla giunta Del Bono e ai sindaci dell'area critica “il blocco totale del traffico”. Automobili da lasciare a casa quindi, qualsiasi Euro siano, a favore di un trasporto totalmente pubblico.

“Le decisioni di questi giorni della Giunta comunale non bastano per produrre una riduzione tangibile dell’inquinamento atmosferico”, scrive in una nota l'associazione

ambientalista che però non si limita alle richieste rivolte alle istituzioni ma punta anche sulla responsabilità dei cittadini e su misure stabili per il lungo periodo, vale a dire: “ L’applicazione automatica per tutti i periodi di inversione termica del limite di 30 km/h nei centri abitati, di 90 km/h sulla Tangenziale Sud e di 110km/h sulle autostrade”.

Ma non solo. Anche “ il ripristino delle corsie Lam e delle Ztl estese sulle 24 ore; una seria politica in favore del trasporto pubblico, realizzando in brevissimo tempo il riordino delle linee di superficie tenendo conto della presenza del metrobus e una reale integrazione tariffaria tra città e provincia; l’accelerazione dell’iter del Pums che comprenda disincentivi anche di carattere economico (tariffazione dei parcheggi) nell’utilizzo delle auto; la realizzazione della rete dei percorsi ciclabili da troppo tempo sulla carta; controlli severi delle emissioni dei veicoli commerciali (furgoni, autocarri) spesso "verificati" con indulgenza nella logica che i veicoli non possono avere fermi in officina”.



Fonte: Redazione mar 29 dic 2015, ore 12.02
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
genux
(UTENTE NON REGISTRATO)
grande @pix sono daccopdo con te nn ci servono i beduini i rumeni gli slavi etc....
mer 30 dic 2015, ore 17.13
Immagine profilo
@terrone
(UTENTE NON REGISTRATO)
Nessuno ti obbliga a stare qui....sei libero di andare ciao ciao..... O mia bela Madunina che te brillet de lontan tuta d'ora e piscinina, ti te dominet Milan sota a ti se viv la vita, se sta mai coi man in man canten tucc "LONTAN DE NAPOLI SE MOEUR" ma po' i VEGNEN CHI a Milan!! SFIGATIIIIIIIII !!
mer 30 dic 2015, ore 15.59
Immagine profilo
@ALTERNATIVO90
(UTENTE NON REGISTRATO)
Parla per te!
mer 30 dic 2015, ore 10.11
Immagine profilo
ALTERNATIVO90
(UTENTE NON REGISTRATO)
SIAMO TUTTI TERRONI
mer 30 dic 2015, ore 08.54
Immagine profilo
si
(UTENTE NON REGISTRATO)
Gentile amico, continui a ripetere la stessa cosa ma non hai ancora spiegato: cosa ci fai qui, in questi luoghi così problematici? E da quale provincia vieni?
mar 29 dic 2015, ore 20.18
Immagine profilo
TERRONE
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bresciani avete solo smog e discariche !
mar 29 dic 2015, ore 20.05
Immagine profilo
ambientalisti
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma questi signori sanno che tante persone debbono per forza usare la macchina per andare al lavoro e che non tutti hanno la fortuna di lavorare vicino a casa propria? Per di più i mezzi pubblici sono già affollati adesso (fate un giro in stazione la mattina per vedere) anche perché parecchia gente non paga nessun biglietto.
mar 29 dic 2015, ore 15.48
Immagine profilo
@pix
(UTENTE NON REGISTRATO)
Forse la realtà è che siamo in troppi in queste zone. Se fossimo meno inquineremmo meno. Ma, come sempre, bisogna continuare a dire che dobbiamo ripopolarci, che la popolazione italiana si sta dimezzando. Meglio se si dimezza, no? Poca brigata vita beata..
mar 29 dic 2015, ore 15.23
Immagine profilo
pix
(UTENTE NON REGISTRATO)
Potrebbero anche spegnerechiuderefe rmare i camini che bruciano carbone e rifiuti, gli aerei, il riscaldamento, i trattori, le moto, le autostrade, la tangenziale, i cacciatori, i camini, i fuochi dei contadini, gli addobbi di natale, le fabbriche di armi e le acciaierie, i kebbabbari, i forni delle pizzerie, le sigarettesigari e gli accendini..... continuate voi... A Brescia c'è un aria schifosa sempre anche quando piove si sente odore di zolfo e di altre schifezze, l'acqua del rubinetto è puzzolente, SEMPRE!!! tutti i giorni!! chi di voi riesce a berla? c'è il pcb dappertutto.... c'è la diossina il piombo e il cianuro... le falde sono altamente tossiche.. in molti comuni è vietata la coltivazione dei terreni, e in alcuni posti in città ci sono case i cui propietari non possono calpestare il prato in giardino! Poi questi sapienti si meravigliano se nonostante il blocco del traffico le polveri sottili aumentano lo stesso. La verità è un altra. Ma nessuno la vede... eppure è davanti agli occhi di tutti....
mar 29 dic 2015, ore 15.02
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
18:51 ILVA
04 dic - Vai alla news »
ILVO DEGRADO Porsél e Adolfo votano SI
18:43 CASE
04 dic - Vai alla news »
E' pr caso il Sindaco di Parma 5 Stelle che non pubblica e non fa trapelare i nomi di chi riceve le case popolari, cosi' si scoprirebbe subi
18:33 ORIO
04 dic - Vai alla news »
A 17.31 - Fai finta di non sapere che non ai tempi di Gheddafi, ma oggi, nei tre anni non ancora compiuti di governo Renzi, è in corso la ve
18:16 Adolfo
04 dic - Vai alla news »
“Tutto ciò che è grande in questo mondo è frutto di un solo vincitore. I successi riportati da coalizioni portano già in sé il germe di futu
18:05 A noi !
04 dic - Vai alla news »
Venivano dalla vicina...Repubblica di Salò.
17:31 @ORIO
04 dic - Vai alla news »
Smettiamola di raccontare balle: Berlusconi cadde perche` il suo governo non aveva piu` la maggioranza. Quindi nessun colpo di Stato. E meno
16:59 Porsél
04 dic - Vai alla news »
Me vote al porsél
16:52 @orio
04 dic - Vai alla news »
Ma la conosci la geografia?
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...