Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Ore 21:11


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
L'ATTACCO

Occupazione Spiaggia d'Oro, Pd Desenzano contro Parolini: la sospensione del bando è atto dovuto

Il Circolo del Partito democratico di Desenzano con una nota commenta la notizia dell’occupazione abusiva da parte del Collettivo gardesano Autonomo dell’ex ristorante Spiaggia d’oro ed esprime totale sostegno all’amministrazione in carica condividendo quanto dichiarato dal sindaco Rosa Leso e cioè che “si tratta di occupazione abusiva di immobile pubblico e in quanto tale inaccettabile”.

DI SEGUITO IL TESTO integrale del comunicato:

Il sindaco si è da subito attivata espletando gli atti di sua competenza, ma anche incontrato due rappresentanti degli occupanti ascoltandone le ragioni. Non le compete emanare un’ordinanza di sgombero.

Il Circolo deplora il comportamento di coloro che, per mera visibilità e strumentalizzazione politica, approfittano di questa delicata situazione per inscenare l’ennesima inopportuna dimostrazione di piazza quando invece servirebbero serietà ed equilibrio, atteggiamenti che invece sta adottando l’amministrazione Leso .

Ritiene invece inaccettabili e disdicevoli le dichiarazioni rese alla stampa il 28 dicembre 2015 dall’assessore regionale Mauro Parolini e ricorda allo stesso che la situazione fallimentare del ristorante Spiaggia d’oro è stata consegnata a questa amministrazione dall’amministrazione Anelli, dove, per altro, suo fratello Sergio ricopriva l’importante ruolo di assessore al bilancio.

L’attuale Amministrazione si è da subito attivata per la riqualificazione dell’intera area, realizzandone una parte ( ristrutturazione e ampliamento chiosco, spiaggia per tutti, disabili compresi, passeggiata a lago) inaugurata a inizio estate 2015,emettendo per ben tre volte bando di gara per l’assegnazione dell’ex ristorante a gestione e investendo circa 80.000 euro per il rifacimento del tetto e la messa in sicurezza dello stabile.

La sospensione del bando, deliberata in giunta il 28/12/2015,è un atto dovuto in quanto l’occupazione in corso, impedisce l’effettuazione dei sopralluoghi, come previsto dal bando stesso, dei potenziali soggetti interessati e non significa quindi, tolleranza nei confronti dell’occupazione che è e resta abusiva e troverà soluzione nei tempi e nei modi che verranno decisi dagli organi competenti.

Ciò che non finisce quindi di sorprenderci è che un politico di lunga esperienza come l’assessore Parolini abbia rilasciato dichiarazioni sgradevoli e ingiuste che non gli fanno onore né come desenzanese, né come cittadino e tanto meno come assessore regionale.



Fonte: Redazione mer 30 dic 2015, ore 17.37
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
scenate
(UTENTE NON REGISTRATO)
ma il centro destra in consiglio comunale c'e' a Desenzano? Forse e' rappresentato dalla civica quella del proclamato e conclamato civismo e no ai politici e alla politica? In piazza ma se non c'era nessuno. Fa sorridere il PD che se la prende cosi' tanto ma abbiate un po' di pieta' . PS ma Parolini in teoria non dovrebbe essere del nuovo centro destra quello di Alfano che tanto piace alla Lega e che governa assieme a loro in Regione Lombardia e assieme al PD al governo romano. Dai PD Desenzanese suvvia
gio 31 dic 2015, ore 10.17
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:04 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
giovani profughi in cerca di lavoro e di una vita migliore vittime di una cospirazione a sfondo razziale
20:56 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
ditta straniera specializzata in trasporti rapidi braccata da agenti razzisti
20:47 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
boom di imprese straniere nel bresciano...
20:37 RISORSE
07 dic - Vai alla news »
prodigi della società multietnica e della globalizzazione
19:13 A 18.26
07 dic - Vai alla news »
Certo che i furti ci sono sempre stati, ma con l'immigrazione sono aumentati perchè si sono aggiunti a quelli autoctoni già mal digeriti. Co
18:55 ORIO
07 dic - Vai alla news »
a 17.54 e 1826 - L'intelligenza bisogna possederla per poterla schiaffeggiare. Se ancora non avete capito in quale letamaio l'immigrazione c
18:28 castriota
07 dic - Vai alla news »
castrazione chimica
18:26 @NONNA
07 dic - Vai alla news »
Enciclopedia Treccani: Xenofobia (da ξέν&# 959;Ϛ, straniero, e ϕόβ&# 959;Ϛ, paura) significa paura d
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...