Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 06 Dicembre 2016 - Ore 06:53


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VOLLEY

Promoball, il primo anno in A1 è un successo. Bilancio 2015 positivo

Il 2015 è stato un anno ricco di soddisfazioni in casa Promoball: la prima stagione in A1 della società bresciana, partita con l’obiettivo salvezza, si è conclusa con la conquista dei quarti di Coppa Italia dello scorso febbraio, un settimo posto e accesso ai play off al termine della Regular Season e due gare giocate a viso aperto contro Pomì, futura campionessa d’Italia.

La rosa di atlete – rinnovata con alcuni innesti importanti su un’ossatura di base confermata – si è ritrovata a settembre per una settimana di ritiro a Livigno, prima novità di quest’anno.

La società ha rafforzato la base del settore giovanile con un accordo importante con Bruel Volley Bassano che presto darà nuovi frutti e ha scelto un nuovo colore di maglia per la sua seconda stagione di A1, quella della conferma, dopo il primo grande anno giocato nella massima serie. Promoball ha attivato il progetto sociale Uniti sotto rete, che dà visibilità al mondo delle associazioni, ospitandone una per ciascuna gara in casa, affinché si presenti al grande pubblico del PalaGeorge. La risposta dei tifosi è sempre incoraggiante per lo staff tecnico e dirigenziale e conta oggi su una base di sostenitori /social/ che cresce costantemente sui media come Facebook e Twitter, compagni della comunicazione quotidiana di ogni squadra. Tutto questo fuori dal campo.

Per raccontare come è andata in campo, basta pensare alle vittorie contro Modena, Club Italia, Novara, Busto, Firenze e Scandicci che sono valse l’ottavo posto al termine del girone di andata e di nuovo l’accesso ai quarti di Coppa Italia che si giocheranno a Treviso, dove le tigri di Montichiari sfideranno le pantere di Conegliano a metà febbraio. Fino a qui, dunque, la squadra di Barbieri e Parazzoli, chiamata a dare conferme, non si è certo tirata indietro.

La stagione ora è ferma per le qualificazioni olimpiche, ma la preparazione procede verso il primo impegno del nuovo anno che vedrà le bresciane ospiti al PalaYamamy il 7 e 8 gennaio, in occasione del Trofeo Mimmo Fusco, prima di tornare in campo al PalaGeorge contro Piacenza, il 17 gennaio, per la prima di tante sfide appassionanti contro le big del campionato.

Il girone di ritorno vedrà sfilare tra le mura amiche di Montichiari tutte le avversarie che occupano la parte alta della classifica ora: Casalmaggiore, Conegliano e Novara saranno al PalaGeorge tra gennaio e febbraio.

La battaglia per la qualificazione ai play off sarà interessante e per nulla scontata: questo è un campionato tosto, senza squadre cuscinetto, con alcune sorprese già emerse e parrebbe anche con tante realtà in crescita. C’è da aspettarsi il ritorno di formazioni che hanno fatto più fatica nella prima parte della stagione e occorreranno coraggio, grinta e pazienza, perché ogni match mette in palio tre punti, ognuno dei quali potrebbe fare la differenza.

Gianluca Zampedri, Direttore Sportivo Promoball, augura il suo buon anno e conferma: “Il 2015 si conclude in maniera ottima. Essere entrati per il secondo anno consecutivo tra le migliori otto squadre al termine del girone di andata è un traguardo che ci dà sicurezza per affrontare al meglio la fase di ritorno. Un plauso da parte della società ad atlete, staff tecnico e medico. Un grande ringraziamento va anche ai dirigenti responsabili dell’organizzazione del settore giovanile e agli allenatori che hanno interpretato al meglio il progetto TOP Volley14 e garantiscono un bilancio in pesante attivo anche su quel fronte”.




Fonte: gio 31 dic 2015, ore 10.06
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
06:34 @legadovesei?
06 dic - Vai alla news »
mi rivolgo all' amico che per qualunque avvenimento di cronaca nera sempre si firma ."..rolfi la bordonali beccalossi non hanno niente da di
05:00 maria annette
06 dic - Vai alla news »
State pensando di ottenere assistenza finanziaria, se si è in serio bisogno di prestiti urgenti, se state pensando di iniziare la propria at
03:47 marian
06 dic - Vai alla news »
Avete bisogno di un prestito tra privati per far fronte a difficoltà finanziarie e finalmente fuori dell'impasse causata dalle banche per il
00:00 RenatoBS
06 dic - Vai alla news »
18-35 enni generazione dell'usa e getta. Non mi piace il governo? lo butto via e avanti il prossimo. E così all'infinito ogni 12 mesi…"perch
23:43 Eureka !
05 dic - Vai alla news »
Sconfiggere il populismo di destra con uno nuovo di sinistra ? Finalmente capisco come hanno fatto i pentastellati ad essere primi nei cons
23:38 Acli & Belli
05 dic - Vai alla news »
Tosti questi delle ACLI e tosto pure Belli: consigliano ai governi che verranno di riproporre pari pari il percorso pseudo-riformista che ha
23:38 @@@@@@
05 dic - Vai alla news »
bravi continuate a sperare che adesso viene il bello
22:51 @RenatoBS
05 dic - Vai alla news »
Ehi, Renatino, guardi che il 75% dei giovani dai 18 ai 34 anni ha votato NO al referendum (sono stati voti decisivi) perchè tutte le mattine
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...