Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 08 Dicembre 2016 - Ore 10:48


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SPORT

Basket, Brescia batte Legnano 102-74 e diventa capolista solitaria dell'A2

Non si ferma la marcia della Centrale del Latte-Amica Natura Brescia che sconfigge 102-74 la Europromotion Legnano, conquista la terza vittoria consecutiva e si conferma, prima della pausa per l'All Star Game, capolista solitaria della Serie A2. Partita mai in discussione al San Filippo, se si eccettua il 13-6 iniziale in favore degli ospiti, cui la Leonessa replicava con un 15-2 che in pratica spaccava in due il match. Migliore in campo per Brescia Reginald Holmes con 21 punti.

Solito quintetto per coach Diana, con Fernandez-Holmes-Alibegovic-Hollis-Cittadini. Problemi di formazione, invece, per Ferrari, che deve rinunciare a Pecher, Maiocco e Frassineti e si affida a Palermo-Raivio-Martini-Battilana-Allodi. Il canestro di Martini dalla linea di fondo regala il primo vantaggio della partita a Legnano, subito pareggiato dalla schiacciata di Hollis. Gli ospiti giocano senza timori e si riportano avanti con il jumper di Allodi e la tripla di Martini. Fernandez e Cittadini accorciano per la Leonessa, ma i canestri di Raivio, Battilana e Martini spingono Legnano sul 13-6, costringendo coach Diana al prime timeout della gara. Al rientro in campo è capitan Cittadini a suonare la carica con una tripla e un rimbalzo difensivo, prima che Damian Hollis vada a segno da sotto canestro. Palermo realizza da centro area, Fernandez risponde con la sua prima tripla della gara, ma il sorpasso bresciano è firmato da una bellissima azione Hollis-Holmes (16-15), da un altro tiro dalla lunga distanza, stavolta ad opera di Mirza Alibegovic e da due liberi di Hollis (21-15 Brescia), per il parziale di 15-2 interrotto dai liberi di Palermo. Bushati da tre punti allunga il vantaggio bresciano, prima che Passera in contropiede sulla sirena fissi il primo parziale sul 27-17.

Sacchettini apre le marcature del secondo parziale, ma Passera dalla media risponde con il suo secondo canestro consecutivo. Raivio due volte e Navarini accorciano per Legnano (25-29), con Brescia che spreca un paio di azioni offensive. Ci pensa allora uno scatenato Reggie Holmes a infiammare il San Filippo con tre triple in due minuti, corredate da palla rubata e schiacciata in contropiede che regalano il massimo vantaggio alla Leonessa (40-25). Legnano, come nel primo quarto, non si perde d'animo e risponde con un 6-0 di parziale firmato Raivio, con la risposta bresciana ad opera di Mirza Alibegovic con un'altra bomba. Un 8-0 di parziale firmato Hollis-Alibegovic-Holmes, intervallato da una stoppatona di Cittadini, lanciano la Leonessa sul +16 con cui si va all'intervallo (51-35).

I quattro punti da sotto di capitan Cittadini e i liberi di Holmes valgono il +22 Leonessa a inizio quarto (57-35), con la risposta per Legnano di Raivio e Battilana. Fallo e canestro in acrobazia di Hollis e schiacciata di Cittadini da una parte, tripla di Allodi dall'altra e Brescia è di nuovo a +20 (62-42). Holmes va a segno ancora da tre, mentre Hollis e Cittadini con due canestri in tap-in regalano il massimo vantaggio alla Leonessa sul 71-44. Cinque punti di Martini e il canestro di Raivio regalano un po' di respiro a Legnano, mentre Brescia incappa in un paio di azioni senza segnare, interrotte dalla tripla di Passera e dal primo canestro della gara di Totè (78-53). E' invece un'altra tripla di Mirza Alibegovic a dare a Brescia il nuovo massimo vantaggio di serata sull'81-53 con cui si va all'ultimo riposo.

La Leonessa non smette di spingere sull'acceleratore e con la tripla di Totè e il canestro+fallo di Alibegovic vola fino al +33 (88-55). Entra in campo anche Davide Speronello, che al secondo pallone ricevuto realizza la tripla dall'angolo, mandando in delirio il San Filippo (92-58). Negli ultimi cinque minuti Brescia controlla il risultato, trovando canestri ancora da Totè e da Marco Passera. A due minuti dalla fine entrano in campo anche Andrea Assoni e Joseph Mobio, che va a segno poco dopo fissando il risultato sul punteggio finale di 102-74.











Fonte: Redazione gio 07 gen 2016, ore 10.14
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
10:38 @NONNA
08 dic - Vai alla news »
Quindi tu hai detto che vecchi e bambini non possono piu' uscire di casa. Pertanto il tuo nipotino verra' chiuso in cameretta sua. Non si sa
10:18 puttanieri
08 dic - Vai alla news »
Ma i puttanieri bresciani che violentano le ragazze cinesi, si sono mai chiesti se le ragazze erano consenzienti? O tanto per loro le donne
10:08 @ NONNA
08 dic - Vai alla news »
Basta! 🔒🔒
10:01 @abele
08 dic - Vai alla news »
Alcuni? Siamo il paese dell'illegalita' diffusa. Ci stanno imitando.
09:12 LEGGERE
08 dic - Vai alla news »
Per lettore " BASTA CAGATE " Legga bene l'articolo pubblicato da BS NEWS martedý 6/12/2016 alle ore 10.25. Prima per˛ vada dall'oculista. Le
08:41 distorsione
08 dic - Vai alla news »
Non Ú possibile che la notizia di una truffa mancata faccia pi¨ notizia della macroevasione di 6,5 milioni di euro che la GDF ha scoperto in
08:39 @2340
08 dic - Vai alla news »
Alla Mandolossa e Desenzano la polizia ha scoperto due case (20 in tutta Italia) dove venivano costrette alla prostituzione giovani cinesi.
08:32 abele
08 dic - Vai alla news »
quindi siccome alcuni italiani sono criminali dobbiamo tenerci quelli stranieri perché tanto anche gli italiani lo sono. ma certo!!!
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...