Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 24 Gennaio 2017 - Ore 22:26


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA NOVITA'
Gardaland adventure hotel

A giugno apre il primo Gardaland Adventure Hotel: grande come 54 campi da tennis

Fervono i lavori a Gardaland Adventure Hotel ed è ormai definitivo lo stile della nuova offerta ricettiva di Gardaland Resort, che aprirà al suo pubblico il prossimo giugno.

Numeri da capogiro per la seconda grande struttura turistica del celebre Resort dove, dalle opere ingegneristiche fino all’ideazione e alla progettazione esecutiva delle 100 camere tematizzate, nulla è sfuggito ad un team di professionisti altamente qualificati, impegnati da mesi in uno sforzo corale.

La struttura in sé ha dimensioni considerevoli: la superficie totale occupata dal nuovissimo Gardaland Adventure Hotel è di 15.000 metri quadri, equivalenti a 54 campi da tennis.

Per la sola ideazione e la progettazione esecutiva delle camere tematizzate sono state impiegate più di 18mila ore di lavoro. Senza tralasciare alcun dettaglio, tutto è stato realizzato con la massima cura: dal pavimento alle pareti, dal soffitto agli arredi, fino ad arrivare ai più piccoli accessori.

Quattro le diverse ambientazioni sviluppate per le camere, ognuna ispirata ad un’area tematica del Parco. Sarà emozionante lasciarsi pervadere dalla sensazione di trovarsi tra le liane della foresta birmana, scoprire templi di antiche civiltà oppure, a fine giornata, custodire i propri tesori in un vecchio baule da esploratore nella camera Jungle Adventure. Oppure affrontare i ghiacci perenni del Polo Nord come un audace esploratore e ritrovare un vero igloo nella camera Arctic Adventure. O, ancora, vivere un’avventura da “Mille e una notte” nell’affascinante atmosfera orientaleggiante della camera Arabian Adventure sotto lo sguardo di Aladino, il genio della lampada.

Coinvolgerà non solo i ragazzi ma anche tutta la famiglia la camera Wild West Adventure all’interno della quale si respirerà l’autentica atmosfera del West. Ci si ritroverà catapultati nella cella dello sceriffo dalla quale un fuggitivo è evaso lasciando dietro di sé numerose tracce per la più rocambolesca delle avventure: sbarre piegate, un cunicolo ricavato nel muro di mattoni, la carovana con la quale fugge, le botti, il lazo e il cappello.

Immedesimarsi nel ruolo di grandi o piccoli cowboy, dormire in una divertente prigione e provare la sensazione di frequentare i caratteristici paesaggi western è solo una delle tante avventure riprodotte all’interno di Gardaland Adventure Hotel.

Grandissimo lavoro per i laboratori scenografici di Gardaland dove nulla è stato lasciato al caso.

Per ricreare le ambientazioni tematizzate di Gardaland Adventure Hotel sono state realizzate alcune camere campione; giorno dopo giorno le stanze hanno così preso forma, i dettagli emozionali hanno iniziato a concretizzarsi ricreando atmosfere avventurose di mondi lontani. “La realizzazione pratica delle camere ha interessato prima di tutto la posa del rivestimento delle pareti, poi la riproduzione dell’effetto a seconda della tematizzazione” – conferma Gianluca Ghedini, Creative Manager Gardaland che prosegue: “Occorre modellare, scolpire, riprodurre, realizzare opere pittoriche e installare grafiche personalizzate. Successivamente si passa alla posa del pavimento e all’installazione di arredi, luci e accessori.”

Nel caso specifico della camera Wild West Adventure, per la particolarità dell’arredamento, ci si è affidati all’estro del Creative Manager Gardaland che ha disegnato lampade e complementi, fatti realizzare, poi, su misura. Qualche esempio? Il porta valigie all’interno di ogni camera è composto da due vere botti in stile western mentre il letto matrimoniale richiama il classico carro dei pionieri. Gli accessori di decoro sono tipici dell’epoca: ruote di carri, ferri di cavallo, cappelli da cowboy persino uno specchio “wanted” con tanto di baffo e finto teschio di bufalo.

“Gardaland Adventure Hotel promette un’esperienza assolutamente unica e offre la possibilità di vivere le stesse atmosfere, emozioni e sensazioni proposte nelle aree tematiche più impattanti del Parco - commenta Aldo Maria Vigevani, Amministratore Delegato di Gardaland. “Siamo certi che, con questo importante investimento, la nostra vocazione turistica crescerà, sia sul fronte italiano e soprattutto su quello estero”.

Nel frattempo Gardaland Resort si prepara ad aprire la nuova stagione 2016 il prossimo 24 marzo, il giovedì di Pasqua.



Fonte: Redazione mar 26 gen 2016, ore 17.52
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@KEBAB
(UTENTE NON REGISTRATO)
Sotto casa tua nessuno.
sab 30 gen 2016, ore 14.27
Immagine profilo
KEBAB
(UTENTE NON REGISTRATO)
Perché se apre un kebab che problema c'è ?
mer 27 gen 2016, ore 19.50
Immagine profilo
@Ma
(UTENTE NON REGISTRATO)
Intendi le tradizioni dell'agricoltura? Perchè, quelle si sono già perse sessant'anni fa se non te ne sei accorto...
mer 27 gen 2016, ore 15.07
Immagine profilo
Ma...
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dove sono i difensori delle nostre tradizioni, della nostra Storia e della nostra cultura? Se apre un kebabbaro si stracciano le vesti, se si devastano 15000 metriquadri di preziosissimo territorio per farci uno squallido baraccone tacciono. Potenza dei soldi...
mer 27 gen 2016, ore 12.13
Immagine profilo
belloooo
(UTENTE NON REGISTRATO)
che belloooo evviva !!!! Altri metri cubi di cemento sulla sponda veneta ancora per poco con alcuni spazi verdi in riva al lago ma tra non molto sara' pronta a battere i meravigliosi primati della sponda collega bresciana !!!
mer 27 gen 2016, ore 10.34
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:17 Sandro
24 gen - Vai alla news »
Vista la simpatia espressa dal neo rettore per la Lombardia orientale, perché non provate ad impostare un piano ( almeno sul tema scuola/ cu
21:09 considerazione
24 gen - Vai alla news »
Non lo rimpiango affatto. Gia' allora i cattocomunisti non avevano un candidato locale da contrapporre alla forte avanzata della lega e, sic
21:08 considerazione
24 gen - Vai alla news »
Non lo rimpiango affatto. Gia' allora i cattocomunisti non avevano un candidato locale da contrapporre alla forte avanzata della lega e, sic
20:50 Stefano p.
24 gen - Vai alla news »
Io sono di Iseo e mi chiedo ...... ma con tutti i problemi che abbiamo nel nostro paesane, ma perché se quello è MAROCCHINO dovevamo proprio
20:24 CARA MINEO
24 gen - Vai alla news »
Come mai il processo per la morte dei coniugi siciliani da un residente nel CARA DI MINEO, non è ancora iniziato? Aspettano per caso che vad
20:17 REATO
24 gen - Vai alla news »
Al Prefetto si dovrebbe chiedere anche di guardare in internet "reato di clandestinità" e apparirà il link di Wikipedia che spiega che quand
20:17 REATO
24 gen - Vai alla news »
Al Prefetto si dovrebbe chiedere anche di guardare in internet "reato di clandestinità" e apparirà il link di Wikipedia che spiega che quand
20:03 ALBERTO MA..
24 gen - Vai alla news »
IL povero marocchino regolare, regolarizzatto dai buoni e buonisti vari per puro caso non ha fatto la stessa cosa con altre donne che faceva
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...