Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 23 Gennaio 2017 - Ore 19:47


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA PARTITA
Sanitars Metalleghe vince contro Vicenza

Volley, Montichiari vince e convince a Vicenza. 3-1 per le bresciane

Metalleghe Sanitars restituisce la cortesia a Vicenza e vince 3-1 al PalaGoldoni, al termine di un match condotto con autorevolezza per due set; nel terzo le padrone di casa si giocano il tutto per tutto forzando la battuta e Montichiari è brava a recuperare da 3-7 nel quarto parziale, tenendo la testa in campo fino all’ace finale di Mingardi.

Leo Barbieri: “Non era facile venire qui a vincere..è una di quelle partite da bollino rosso per noi. Dopo due set ad altissimo livello, nel terzo il ritmo è calato, grazie anche alla battuta di Vicenza che, sotto 2-0, ha tirato a tutta, mettendo in difficoltà la ricezione. Siamo rientrati in campo ordinati e concentrati: abbiamo giocato bene a muro – 11 punti contro attaccanti molto tecniche – e abbiamo sfruttato al meglio la correlazione muro-difesa, agevolando la ricostruzione in fase di contrattacco”.

Obiettivo Risarcimento in campo con Kitipova al palleggio in diagonale con il nuovo opposto Carter, Cella e Partenio in banda, Popovic e Wilson al centro, Lanzini libero.

Metalleghe Sanitars in assetto standard parte convinta in battuta e a muro – 6 i blocks del parziale - e stacca 19-14. Vicenza combatte: un’azione interminabile consegna il punto numero 15 alle padrone di casa che risalgono poi fino a 20-17, ma il turno di battuta di Dalia e i due muri di Tomsia fermano il tabellone sul 25-18. Sotto 8-5 nel secondo parziale, Rossetto cambia la regia: dentro Prandi per Kitipova, ma Montichiari è efficace e concentrata: vola 21-15 e chiude 25-19.

Terzo set più equilibrato: Vicenza parte aggressiva al servizio, Montichiari sbaglia qualcosa in attacco e deve recuperare: 6-10 e 10-16. Barbieri inserisce Lombardo e Lualdi per Barcellini e Sobolska: Lualdi sigla un attacco e un muro; un ace di Brinker riapre i giochi sul 15-18 e il match si scalda. Nonostante la buona prova di Lombardo, le venete sono più determinate e riescono a strappare il set 25-21.

Rossetto conferma Pastorello in campo per Wilson e Prandi in regia; Montichiari riparte dal suo starting six e deve rincorrere dal 3-7; Sobolska pareggia e supera 8-7. Ripartendo dalla difesa ordinata, il match procede in equilibrio: Montichiari commette un paio di ingenuità e si fa raggiungere a 18, ma due errori anche in campo vicentino permettono il 21-18 e Metalleghe Sanitars approfitta per chiudere 25-19 con un ace di Mingardi, portando via i tre punti in palio.







Fonte: comunicato stampa lun 01 feb 2016, ore 10.40
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
19:38 caspita
23 gen - Vai alla news »
ussignur risvegliare i valori dei templari. Auguri
19:35 fenomeni
23 gen - Vai alla news »
certi signori professionisti della politica sono sempre in sella in genere su comode poltrone rivestite in pelle con diversi optional a disp
19:34 fenomeni
23 gen - Vai alla news »
certi signori professionisti della politica sono sempre in sella in genere su comode poltrone rivestite in pelle con diversi optionals a dis
19:34 mammate
23 gen - Vai alla news »
Auguri ai partenti.......
19:31 pro tempore
23 gen - Vai alla news »
importante sono i programmi ed i progetti.... dicevano. Se se
16:19 deluso
23 gen - Vai alla news »
Brutto finale con tanti nostri giocatori sulle gambe e un vecchio mestierante come Ardemagni che sembrava Cristiano Ronaldo. Occhio, perché
16:06 tanto rumore pe
23 gen - Vai alla news »
Per l'allegra brigata del comitato: siete spariti? che cosa e' successo? bell'uomo batti un colpo se ci sei ancora!
16:05 Minculpop
23 gen - Vai alla news »
Perché sento un profumo di Medio Evo?
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...