Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 02 Dicembre 2016 - Ore 21:01


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
DA CONFARTIGIANATO
Massetti

Segnali di ripresa, le imprese bresciane tornano a consumare energia

Un progresso incoraggiante. Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio sui consumi elettrici del CEnPI – il consorzio energia per le imprese promosso dal sistema Confartigianato di cui Confartigianato Imprese Brescia fa parte, iniziano a vedersi alcuni segnali per le piccole imprese: il consumo di energia, infatti, è legato alla produzione. E anche se non tutti i settori evidenziano risultati positivi, dopo anni di mancata crescita dei consumi sembra che il trend stia cambiando.

L’analisi realizzata dall’Osservatorio, condotta su un campione di siti produttivi aderenti al consorzio, evidenzia – nel III° trimestre 2015 – un aumento dei consumi elettrici delle piccole imprese artigiane bresciane pari a +2,7% rispetto all’anno scorso. A registrare la crescita maggiore sono le imprese della categoria Benessere, che segnano un incremento dei consumi dell’8,3% rispetto al III° trimestre 2014. Seguono le imprese della Comunicazione con una crescita pari a +7,4%, le imprese dell’Alimentazione (5,9%), della Moda (+4,0%), della Casa (+3,9%). Una crescita dei consumi elettrici in molte le categorie, sia quelle dei servizi che quelle produttive. In particolare, si evidenzia un aumento dei consumi di energia nel comparto della produzione meccanica, elettromeccanica, concia, chimica e plastica +2,6%.

«Tutto ciò lascia intuire che una certa svolta c’è: finalmente vediamo settori che hanno aumentato i loro consumi di energia elettrica. Si tratta di un indicatore importante, in quanto offre un’evidenza effettiva dell’utilizzo di attrezzature e macchinari. Ovviamente, e in particolare per il manifatturiero, questi dati non sono una garanzia automatica di guadagno e, ancora di più, del rispetto del pagamento delle commesse. Però essi contengono segnali positivi per il futuro. Nel frattempo il nostro consorzio CEnPI sta ottenendo per le imprese consorziate importanti risparmi per le aziende; per citare un esempio evidenzio che un’impresa alimentata in media tensione con consumi annui pari a 100.000 kWh (tipicamente una metalmeccanica con sei o sette dipendenti) rispetto alle tariffe stabilite nel servizio di salvaguardia, può risparmiare 5.800 euro». Commenta così il presidente di Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale Eugenio Massetti il recente rapporto casa elaborato dall'Osservatorio del CEnPI.

Il CEnPI nella sola Brescia ha fatto risparmiare nello scorso anno agli oltre 2mila aderenti al consorzio del CEnPI qualcosa come un 1,5 milioni di euro. «Solo nella nostra provincia – conclude Massetti – per le quasi 1.500 imprese, (800 per per l'energia e 500 per il gas) con la novità nel 2015 del servizio ad oltre a 800 famiglie per la fornitura dell'elettricità, prevediamo nel 2016 un ulteriore ribasso del 10-15% rispetto alle tariffe del 2015». «Sono dati confortanti che però vanno presi con la dovuta attenzione – spiega Carlo Piccinato, segretario generale Confartigianato Imprese Brescia. Veniamo da alcuni anni di profonda crisi dei consumi energetici e si inizia a vedere un'inversione di tendenza ma solo con politiche di sviluppo mirate il sistema sarà capace di cogliere l'occasione per ripartire».  



Fonte: Comunicato stampa mar 02 feb 2016, ore 11.46
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
20:56 X 17.43
02 dic - Vai alla news »
Noooo! Addirittura la macchina t'hanno toccato! Proprio a te! Magari è una Golf comprata a rate e da un mese tu paghi le cambiali e l'auto s
20:41 bepi
02 dic - Vai alla news »
Invece di prendersi i calci andava lasciato sfogare (senza coltelli) da solo nella stanza......mica si sarebbe ucciso...si stancava il furbo
20:36 RAPPER
02 dic - Vai alla news »
Fantastico il rapper di colore che ieri sera a Dalla Vostra Parte ha praticamente evidenziato tutti i benefici di cui godono i profughi o fa
20:02 maria kollo
02 dic - Vai alla news »
Avete bisogno di un prestito facile e veloce? Offriamo sia prestiti personali e di business a ogni persona interessata o di aziende che vann
19:49 io
02 dic - Vai alla news »
Si certo stava lavorando per portare a casa uno stipendio! Ma va......non vado oltre ma ne avrei da dire....
19:47 a 11.34
02 dic - Vai alla news »
A che titolo S: Egidio ci porta musulmani che sono al sicuro in Libanio, vista l'invasione che stiamo subendo e che potrebbero trovare asilo
19:36 EVASORI?
02 dic - Vai alla news »
Che la Guardia di Finanza trovi gli evasori è nei suoi compiti, dato che per scoprirli ci vogliono le prove. Ma che chi arriva clandestiname
18:02 @@CORSI 21,11
02 dic - Vai alla news »
grazie per la spiegazione dettagliata, ma non dovresti prendere tutto alla lettera: erano semplicemente modi dire per invitare, in maniera s
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...