Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 05 Dicembre 2016 - Ore 05:29


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL COMMENTO

Sgombero ex Spiaggia d'Oro, Pd: la serietà del sindaco contro le urla dell'opposizione

La notte tra lunedì e martedì le forze di polizia hanno sgomberato lo stabile della Spiaggia d’Oro occupato dai ragazzi del Collettivo Gardesano Autonomo. Le operazioni si sono svolte senza le temute drammatiche conseguenze.
“Non possiamo certamente definirci felici di uno sgombero, che lascia delle ferite all’interno della comunità, ma siamo convinti che la situazione di illegalità non potesse continuare – scrivbe il circolo Pd di Desenzano in una nota -. Le dichiarazioni di alcuni consiglieri di opposizione e assessori regionali di centro-destra, ci lasciano frastornati in quanto non degne di esponenti delle Istituzioni. Riteniamo inaccettabili le accuse di connivenza al Sindaco: i fatti hanno dimostrato che da subito si è comportata da donna delle Istituzioni, interfacciandosi con le autorità competenti piuttosto che con i social network o i giornalisti. Ha lavorato in stretto contatto con le forze dell’ordine, nel doveroso riserbo istituzionale, per arrivare ad una soluzione il meno dolorosa possibile. Non ha alzato i toni e non ha rinunciato alla strada del dialogo, tenendo sempre fede al suo ruolo di rappresentante di tutti i cittadini e di pubblico ufficiale”.
E poi ancora: “Le esprimiamo la nostra solidarietà per gli ingiuriosi attacchi, che sono il sintomo di un comportamento di un variegato estremismo che si contrappone ad un comportamento istituzionale serio ed equilibrato – si legge -. Condividiamo la scelta dell’amministrazione, a cui abbiamo cercato di dare il nostro contributo, di ascolto delle istanze provenienti dal Collettivo e nella ricerca di una strada legalitaria per portarle avanti. Legalità che per noi rappresenta un valore da difendere e tutelare sempre. Dispiace che questa bandiera qualcuno, a partire dai pentastellati, la sventoli a piacimento e a fasi alterne. Riteniamo profondamente sbagliato ridurre l’occupazione a mera questione di ordine pubblico. Il disagio sociale e la mancanza di rappresentatività espresse dagli occupanti ci interrogano e ci portano ad una riflessione che deve superare i confini del nostro comune. La situazione attuale richiede risposte complesse, equilibrio e serietà che purtroppo parte dell’opposizione non sta dimostrando, trovandosi unita solo nella polemica alla ricerca di una propria visibilità, spesso dimentica delle proprie responsabilità”.



Fonte: Redazione gio 04 feb 2016, ore 17.44
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
dede
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non parlano mai dei imigratti Che il pd. Di desezano italiano non magiano pensate a poveri ci sono nomadi o sinti non magiano e sociali se nefregano
ven 12 feb 2016, ore 23.34
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
05:04 VINTO NO!
05 dic - Vai alla news »
Ha vinto il NO!!!! E Renzi si è dimesso!!! Ed ora tutti i clandestini e "Belli Fichi " a casa!!! Mattarella prenda atto che secondo quanto
22:31 Alalà !
04 dic - Vai alla news »
Squadristi con fiocchi e controfiocchi. Ci sanno fare loro, altro che i magazzinari.
22:27 @@Sandro
04 dic - Vai alla news »
Guardi che entrerebbe nel PD, che non è nè di destra nè di sinistra e nemmno di centrosinistra o centrodestra. E' una specie di polo dei cit
21:52 Si
04 dic - Vai alla news »
Anche me votè el si (el porsel)
21:11 bah?!
04 dic - Vai alla news »
Avran avuto come maestri i Compagni estremisti
20:21 mvb
04 dic - Vai alla news »
Berlusconi cadde perchè non aveva la maggioranza....e come la perse se non con l'azione di Napolitano? Non sono fantasie, ma quel che si leg
19:22 Sandro
04 dic - Vai alla news »
Se entrassi in un partito, di destra o di sinistra, sarei un elemento disgtegante del partito stesso, proprio perché il pensiero libero e an
18:51 ILVA
04 dic - Vai alla news »
ILVO DEGRADO Porsél e Adolfo votano SI
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...