Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



04 Dicembre 2016 - Ore 02:58


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA DECISIONE
un tavolo per gestire l'emergenza smog

Smog, in attesa della pioggia misure d'emergenza rimandate a mercoledý

Nell'incontro tra la Loggia e i comuni dell'area critica per trovare soluzioni efficaci a diminuire le polveri sottili nell'aria, si è deciso di costituire un gruppo di lavoro per individuare misure omogenee da adottare nei momenti di emergenza, anzi prima che diventi emergenza.

Venticinque i rappresentanti dei comuni che hanno accolto l'invito di Palazzo Loggia insieme a provincia e Prefettura. Al tavolo si siederanno i sindaci di cinque comuni che già mercoledì prossimo (domenica sono attesi temporali anche di forte intensità che dovrebbero aiutare a ridurre le Pm10 nell'aria) decideranno quali misure adottare. Nell'incontro di ieri si è anche deciso di coinvolgere Regione Lombardia per l'assunzione del ruolo di coordinamento delle provincie lombarde.




Fonte: Redazione ven 05 feb 2016, ore 12.08
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
No problem
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non c'Ŕ da meravigliarsi. Il Tentenna, tentenna, ovviamente.
sab 06 feb 2016, ore 14.50
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perchÚ conteneva una o pi¨ delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgaritÓ 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
sab 06 feb 2016, ore 12.47
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Che aspetta la Magistratura a prendere in seria considerazione la pista di attentato alla salute pubblica? La pioggia?
ven 05 feb 2016, ore 19.40
Immagine profilo
siamo seri
(UTENTE NON REGISTRATO)
a questo punto Ŕ inutile dire e fare qualsiasi cosa. Tanto si aspetta sempre la pioggia. Da cui diciamolo:"non si prendono ne si prenderanno mai pi¨ provvedimenti. Si spera e si spererÓ sempre nella pioggia". Ne consegue che possiamo anche eliminare le centraline. Non servono pi¨. questo sarebbe dire le cose in modo chiaro.
ven 05 feb 2016, ore 14.52
Immagine profilo
chissÓ
(UTENTE NON REGISTRATO)
magari faranno la danza della pioggia...
ven 05 feb 2016, ore 12.47
Immagine profilo
Ormai...
(UTENTE NON REGISTRATO)
Capisco che i sindaci possano fare ben poco e l'unica critica che si pu˛ muovere loro Ŕ di essere complici di un sistema stragista e terrorista (ammazzare la gente con l'inquinamento mi pare si meriti tali definizioni). Le decisioni che contano ormai non si prendono pi¨ nemmeno al livello statale, figuriamoci cosa conta quello locale, ma a livello internazionale e proprio in questi giorni, l'Europa ha deciso che le case automobilistiche possono inquinare quanto serve a non intaccare i loro profitti. Presto, nel disinteresse generale, sarÓ firmato il TTIP (chi non sa cos'Ŕ farebbe bene ad informarsi) che darÓ il via libera definitivo e totale alle grandi multinazionali per avvelenare e devastare tutti e qualsiasi cosa a loro piacimento. Resta ridicolo, anche nella tragedia, il continuo sperare nella pioggia, come se questa fosse una sorta di pozione magica; ma non ci si rende conto che i veleni non Ŕ che scompaiano grazie alla pioggia, ma si trasferiscono nel suolo e nelle acque continuando ad ammazzare? Eppure la ggente abbocca e se Ŕpiove si sente sollevata e rassicurata. Siamo artefici del nostro destino e, purtroppo, anche di quello dei nostri discendenti.
ven 05 feb 2016, ore 12.47
Immagine profilo
gigi
(UTENTE NON REGISTRATO)
complimentoni per la soluzione...ci voleva proprio una riunione per deciderlo! buffoni
ven 05 feb 2016, ore 12.23
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
01:14 @quasimodo
04 dic - Vai alla news »
Vicesindaco perfetta. L'ordine degli ingegneri si fa vivo solo quando ci sono questioni particolari. Ma di che state parlando. Un conve
01:00 SI SI SI
04 dic - Vai alla news »
SI SI SI SI SI SI SI
00:14 @@Bianche
04 dic - Vai alla news »
Esatto, vince sempre...big bamboo !
00:12 Trio BBR
04 dic - Vai alla news »
Non si esprimono i tre tenores, anzi un tenore e due soprano: tutti stonati, molto stonati rispetto alla realtÓ. ed ai fatti.
00:10 Stellante
04 dic - Vai alla news »
Una forte realtÓ civica partendo dell'elenco fatto da Belli ? Anche le pietre della Loggia sanno che si tratta solo di "liste civetta" fatte
21:33 Sandro
03 dic - Vai alla news »
Nel panorama politico bresciano abbiamo gruppi e/o partiti che si richiamano, almeno nel nome, al civismo : Scelta civica - Rete civica - No
21:04 GENI SINISTRI
03 dic - Vai alla news »
Se l'iniziativa Ŕ controproducente per i sostenitori del NO.....
20:21 @Bianche
03 dic - Vai alla news »
Secondo me facendo riferimento alle tue convinzioni, al tuo spessore intellettuale e all'ortografia, domani voterai si
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...