Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



25 Settembre 2016 - Ore 17:38


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LAVORO
palazzo broletto, nessun esubero

Provincia di Brescia, nessun esubero di personale. I dipendenti restano al Broletto

Il presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli, ha firmato il decreto con il quale la delicata, lunga e complessa vicenda del riordino del personale della Provincia di Brescia ha trovato soluzione. Una soluzione positiva che fa sì che nessun dipendente della Provincia sia in posizione di sovrannumericità e, quindi, inserito sull'apposito Portale della Funzione Pubblica.

"L'obiettivo è stato raggiunto grazie anche a una fattiva interlocuzione con Regione Lombardia - ha dichiarato il presidente Mottinelli - un lavoro durato mesi, che ci ha portato, con soddisfazione a questo grande risultato. D'ora in avanti, possiamo guardare più serenamente al futuro".




Fonte: Redazione ven 19 feb 2016, ore 12.38
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
Considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non ha molti contatti con i cittadini perchè appare ente lontano e quindi difficile da raggiungere. Molto più facile prendersela col comune. Le competenze, almeno per ora, sono importanti, perchè riguardano la viabilità e l'edilizia scolastica per esempio. Che il personale è troppo, come negli enti locali maggiori e minori, è risaputo. Qui bisogna decidere: o fare un contratto di solidarietà come si fa nel privato e quindi ridurre lo stipendio a tutti per tenere lo stesso personale, o licenziare. Non ce ne sono di alternative. Altrimenti sarà sempre in groppa al solito cittadino tartassato che deve mantenere un sacco di gente che, francamente, non lavorano agli stessi ritmi di chi lavora nel privato.
mer 24 feb 2016, ore 21.37
Immagine profilo
@capuccino
(UTENTE NON REGISTRATO)
Attenzione, la provincia è un ente che non ha molti contati con i Cittadini. Li ha in modo indiretto, ovvero coordinando i comuni e le realtà del Territorio. Attenzione quindi a giudicare se non si conosce a fondo. Poi magari qualche critica giustificata facciamola per come hanno speso i soldi in passato ed ora....
lun 22 feb 2016, ore 07.58
Immagine profilo
@CAPPUCCINO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Se è per quello non mi sono mai serviti personalmente i Vigili del Fuoco...........ma li pago ugualmente! Spera che non ti bruci la baita....con il tuo ragionamento te la spegni da solo con i vicini che ti aiutano...forse.
lun 22 feb 2016, ore 07.24
Immagine profilo
SPESA PUBB.
(UTENTE NON REGISTRATO)
La spesa pubblica è aumentata di 40 miliardi? Cosa ci sta a fare l'opposizione in questo Paese? Per svegliarli uno po' e renderli piu' efficienti e soprattutto risparmiare sulla enorme spesa pubblica si dovrebbero ridurre del 50% tutti gli stipendi di chi è all'opposizione sia al Parlamento che nella Regione. Forse ci sarebbero anche minori salti della quaglia o no?
lun 22 feb 2016, ore 06.13
Immagine profilo
CAPUCCINO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma non dovevano eliminare le provincie perché inutili ? Io in 35 anni nn sono mai andato in sede della,provincia per nessun documento.
lun 22 feb 2016, ore 06.08
Immagine profilo
Considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
Perchè nel pubblico non succede mai come nel privato che quando c'è esubero di personale i lavoratori vengono lasciati a casa e perdono il posto? Perchè questa enorme disparità?
dom 21 feb 2016, ore 23.47
Immagine profilo
sereni
(UTENTE NON REGISTRATO)
State sereni evviva il nuovo futuro dei provinciali come prima piu di prima
ven 19 feb 2016, ore 18.07
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Come giudica il lavoro del sindaco di Brescia Emilio Del Bono?
Buono / Molto buono
Positivo
Sufficiente
Non molto positivo
Cattivo / Molto cattivo
Non so

Ha fatto tanto
Ha fatto poco
Ha fatto abbastanza

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
15:53 Sandro
25 set - Vai alla news »
Per "caparbieria" legga il vocabolario. Il resto, figlio di un antirenzismo esasperato, è senza costrutto. Passo e chiudo. Lasciamo spazio
12:12 Sandro
25 set - Vai alla news »
Errore..errore. Legga Hesse ! Chiudo
11:28 @ 11.21
25 set - Vai alla news »
In realtà non comanda solo lui: c'è anche un altro, autoproclamatosi per successione ereditaria. Ma questi al liutaio vanno bene...
11:21 ducetto
25 set - Vai alla news »
Ieri grillo ha detto che nel m5s comanda lui e basta. Evidentemente deve essere il periodo che a comandare deve essere uno solo? Speriamo d
11:19 Klero
25 set - Vai alla news »
Una volta, se non per servizi pubblici essenziali, era peccato e non si poteva non santificare la festa della domenica e partivano strali di
10:34 stradivarius
25 set - Vai alla news »
Il mercato HI-mtf, citato nella nota della Valsabbina, non è solo un'opportunità come viene affermato. Ed il perchè è spiegato dalla presenz
10:11 @PINOCCHIO
25 set - Vai alla news »
Sì, due anni fantastici per lui, cioè per il ducetto Matteo. E' arrivato in vetta solo per aver vinto le primarie di un partito e per la sol
10:03 Hesse
25 set - Vai alla news »
Ma il monaco di Hesse in "Narciso e Boccadoro" non era quello che, a differenza del Narciso per antonomasia, anzichè autocompiacersi della s
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...