Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 02 Dicembre 2016 - Ore 23:17


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
POLIZIA LOCALE
polizia locale

Controlli straordinari in città. 86 multe e 5 patenti ritirate

Giovedì 18 febbraio la Polizia Locale di Brescia ha organizzato un intervento straordinario di controllo sulle strade bresciane nel corso del quale sono stati controllati 327 veicoli, sono state multate 86 persone e sono state ritirate 5 patenti di guida.

All’operazione, iniziata alle 7 e conclusasi alle 19, hanno partecipato 12 pattuglie, coordinate da quattro ufficiali: cinque in servizio al mattino e altre sette al pomeriggio. Al mattino le vie interessate dai controlli sono state via Orzinuovi, via Labirinto, via Bettole, via Sant'Eufemia, via XX Aprile, viale Venezia, via Corsica, via Cefalonia, via Duca degli Abruzzi e via Maggia. Al pomeriggio invece le operazioni si sono svolte in via Vallecamonica, via Triumplina, via San Roccchino, via Montelungo, viale Europa e via Conicchio.

Complessivamente sono stati fermati e controllati 327 veicoli, mentre il sistema Targa System, che consente di scoprire in tempo reale le automobili non assicurate e non revisionate, ha scansionato e verificato i passaggi di circa 3.200 automezzi in transito. Le sanzioni ammontano complessivamente a 86, 25 delle quali per mancata revisione e 26 per superamento dei limiti di velocità. In tutto sono state ritirate 5 patenti e un automobilista è stato multato per guida in stato d'ebbrezza.

La Polizia Locale, inoltre, ha denunciato un automobilista che, nel corso dei controlli, ha tentato di sostituirsi a un’altra persona. Le sanzioni per guida senza cinture di sicurezza sono state 14 mentre due persone sono state multate per non aver rispettato le limitazioni imposte dalle norme regionali riguardanti i veicoli Euro 0, 1 e 2. I mezzi pesanti controllati, invece, sono stati 37. Complessivamente sono stati decurtati oltre 200 punti della patente.

I controlli saranno ripetuti nei prossimi giorni per garantire la sicurezza stradale e prevenire violazioni alle norme di comportamento durante la guida.




Fonte: Redazione ven 19 feb 2016, ore 16.44
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
P
(UTENTE NON REGISTRATO)
A me pare di vedere i marciapiedi trasformati in parcheggi, e mai una multa
lun 22 feb 2016, ore 13.10
Immagine profilo
ci
(UTENTE NON REGISTRATO)
sono troppi vandali in circolazione purtoppo. parliamo di quelli che ti stanno attaccati al c... che poi se ti tamponano vogliono pure avere ragione? o quelli che fanno i rally per sorpassare le auto neanche fossimo su un circuito di formula 1?. poveri idioti. peccato che a loro non capiti mai niente!
lun 22 feb 2016, ore 12.30
Immagine profilo
Lex @ controlli
(UTENTE NON REGISTRATO)
Pensa se tu, invece che un normale cittadino, fossi stato un agente in servizio su un veicolo senza contrassegni: al primo pitecantropo che ti ha sorpassato in galleria avresti fatto passare la voglia, levandolo dalla circolazione per un bel po' e molti altri avrebbero assistito alla simpatica scenetta traendone prezioso insegnamento. Probabilmente avresti anche salvato qualche vita, perché un delinquente che sorpassa in galleria prima o poi qualcuno finisce per ammazzarlo...
lun 22 feb 2016, ore 10.19
Immagine profilo
Controlli
(UTENTE NON REGISTRATO)
ieri sono andato a Idro: hom percorso le gallerie tra Tormini e Vestone rispettando i 70 Km/h previsi. Dietro di me si è formata una fila di auto: In momenti successivi quattro automobilisti mi han superato in galleria ( doppia striscia continua ) strombazzando e imprecando contro di me. Provate a porre lì dei controllori.
lun 22 feb 2016, ore 09.32
Immagine profilo
Lex
(UTENTE NON REGISTRATO)
Altro che nascosti o poco in vista: dovrebbero andare in giro in borghese e con auto e moto senza contrassegni, randellando senza pietà i trasgressori. Allora sì che avremmo un miglioramento nel rispetto delle regole.
lun 22 feb 2016, ore 09.25
Immagine profilo
svisti
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dietro muretti, siepi, col baule aperto per celare la vettura... tatticismi della municipale, stradale e carramba che sorpresa, nascosti come ladri per multare chiunque, ovunque, per qualsiasi cosa! Multato per aver superato i limiti di 1Km/h ed essere trattato come un pirata della strada... tutto questo mi porta ad augurare loro tanta fortuna, tanta serenità, tanto amore perchè, poverini, hanno bisogno, tanto bisogno
lun 22 feb 2016, ore 08.27
Immagine profilo
antonella
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ieri mattina verso le ore 11 sulla rotonda che dall'uscita dell'autostrada di Brescia Centro immette nella strada per San Polo, un TIR carico di materiale, suppongo ferroso, è uscito ad una velocità folle senza controllare e dare la precedenza, un agente della polizia locale in motocicletta l'ha accostato e ha fatto con la mano segno di andar più piano, null'altro. Il TIR è poi entrato in una strada laterale che porta all'Alfa Acciai e il poliziotto ha proseguito. Mi son chiesta il perché di tanta bonomia, in fin dei conti il suo comportamento è stato delinquenziale e ha messo in pericolo la vita degli altri automobilisti.
ven 19 feb 2016, ore 17.06
Immagine profilo
Bresciano
(UTENTE NON REGISTRATO)
Controlli a tappeto straordinari, ma solo 86 sanzioni. Datevi da fare molto di più perchè fra poco ci sono altre rate dei mutui sul Metrobus in scadenza. Forza, più impegno possibile.
ven 19 feb 2016, ore 16.53
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
20:56 X 17.43
02 dic - Vai alla news »
Noooo! Addirittura la macchina t'hanno toccato! Proprio a te! Magari è una Golf comprata a rate e da un mese tu paghi le cambiali e l'auto s
20:41 bepi
02 dic - Vai alla news »
Invece di prendersi i calci andava lasciato sfogare (senza coltelli) da solo nella stanza......mica si sarebbe ucciso...si stancava il furbo
20:36 RAPPER
02 dic - Vai alla news »
Fantastico il rapper di colore che ieri sera a Dalla Vostra Parte ha praticamente evidenziato tutti i benefici di cui godono i profughi o fa
20:02 maria kollo
02 dic - Vai alla news »
Avete bisogno di un prestito facile e veloce? Offriamo sia prestiti personali e di business a ogni persona interessata o di aziende che vann
19:49 io
02 dic - Vai alla news »
Si certo stava lavorando per portare a casa uno stipendio! Ma va......non vado oltre ma ne avrei da dire....
19:47 a 11.34
02 dic - Vai alla news »
A che titolo S: Egidio ci porta musulmani che sono al sicuro in Libanio, vista l'invasione che stiamo subendo e che potrebbero trovare asilo
19:36 EVASORI?
02 dic - Vai alla news »
Che la Guardia di Finanza trovi gli evasori è nei suoi compiti, dato che per scoprirli ci vogliono le prove. Ma che chi arriva clandestiname
18:02 @@CORSI 21,11
02 dic - Vai alla news »
grazie per la spiegazione dettagliata, ma non dovresti prendere tutto alla lettera: erano semplicemente modi dire per invitare, in maniera s
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...