Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 14:26


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IN CITTA'
volante

Dopo un diverbio insegue e tampona un’auto con a bordo due bambini. Arrestato

Poteva avere conseguenze gravissime la condotta irresponsabile e pericolosa tenuta nel pomeriggio di ieri da un cittadino bresciano 42enne.

A bordo di una Toyota Yaris l'uomo, dopo un futile diverbio avuto con il conducente di una Honda Jazz, ha iniziato ad inseguirlo ad alta velocità per le vie del centro, incurante del fatto che  a bordo della vettura Honda ci fossero anche due bambini, uno di due e uno di quattro anni.

Arrivato in piazzale Arnaldo il papà, che nel frattempo aveva allertato la sala radio della Questura, ha iniziato a fare dei giri intorno alla aiuola centrale della piazza fin quando, a seguito del secondo violento tamponamento, si è fermato.

Il conducente della Yaris è così sceso dalla sua vettura e ha iniziato ad inveire contro il conducente della Honda, incurante del fatto che all'interno vi fossero due bambini di tenerissima età che piangevano terrorizzati.

L'arrivo della Volante ha finalmente posto fine all'accaduto. B.M., abituale assuntore di hashish già pregiudicato per danneggiamento all'interno di un bar e  guida in stato di ebbrezza è stato arrestato per lesioni aggravate.

Il papà e i suoi bambini sono stati invece accompagnati al pronto soccorso in codice verde: il papà ha riportato una prognosi di 7 giorni per una distorsione cervicale. Per i bambini prognosi di 4 giorni.



Fonte: comunicato stampa lun 07 mar 2016, ore 17.15
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@si
(UTENTE NON REGISTRATO)
Le mie risposte al punto 3: si può dire? si. attinente? no. Infastidisce qualcuno? Dipende dal modo in cui si da l'informazione. Tutto si può dire, ma all'interno di un preciso contesto le stesse parole prendono una connotazione diversa a seconda della forma utilizzata. La notizia scritta così enfatizza il particolare meno rilevante, cioè l'utilizzo di hashish, lo dimostra il commento di lun 07 mar 2016, ore 17.19 in cui Billy attribuisce subito l'accaduto all'utilizzo di hashish che brucia le cellule, cosa che, se anche fosse vera, non avrebbe comunque attinenza con l'accaduto...perchè non è che se ti si bruciano le cellule diventi violento, diventi rimbambito. Qui non si parla di un incidente dovuto allo stato alterato del conducente (in quel caso il particolare dell'hashish avrebbe avuto eccome attinenza con l'accaduto) ma di un comportamento violento e pericoloso, pertanto credo sarebbe stato meglio dare più enfasi ai precedenti per danneggiamento e guida in stato di ebrezza che trovo più significativi in questo particolare caso. "B.M., già pregiudicato per danneggiamento all'interno di un bar e guida in stato di ebbrezza è anche noto alle forza dell'ordine come abituale consumatore di hashish" sarebbe già stato meglio. La lingua italiana è qualcosa di più che una serie di lettere messe una dietro l'altra per ottenere un significato, questo lo deve tenere ben presente sia chi scrive che chi legge. Tutto qua.
gio 10 mar 2016, ore 15.13
Immagine profilo
si
(UTENTE NON REGISTRATO)
1) bresciano: si può dire? E' attinente? Non attinente? Infastidisce qualcuno? 2) quarantaduenne: si può dire? E' attinente? Non attinente? Infastidisce qualcuno?; 3) abituale assuntore di hashish: idem; 4) pregiudicato per danneggiamento di un bar: idem; 5) pregiudicato per guida in stato di ebbrezza: idem.
gio 10 mar 2016, ore 11.37
Immagine profilo
@si
(UTENTE NON REGISTRATO)
La spiegazione la trovi al mio commento di mer 09 mar 2016, ore 14.59
gio 10 mar 2016, ore 09.34
Immagine profilo
si
(UTENTE NON REGISTRATO)
1) bresciano; 2) quarantaduenne; 3) abituale assuntore di hashish; 4) pregiudicato per danneggiamento di un bar; 5) pregiudicato per guida in stato di ebbrezza. Per me le descrizioni ci stanno tutte. "Milanese ottantenne, abituale assuntore di eroina, pregiudicato per furto e per estorsione" sarebbero descrizioni che identificano un altro soggetto, in un modo diverso da "bergamasco trentenne incensurato". Perchè vi scoccia il solo riferimento all'hashish?
mer 09 mar 2016, ore 19.57
Immagine profilo
@Cecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Naturalmente no...la violenza fa parte dell'indole di una persona. Una persona violenta, se sotto calmanti si calma, ma la sua indole non cambia. Una persona non violenta può avere comportamenti violenti se prende troppi eccitanti, ma la sua indole non cambia. Ma una persona di indole non violenta...di sicuro non lo diventa assumendo hashish. In questo caso specifico, il tizio è pregiudicato per danneggiamenti e guida in stato di ebrezza, quindi mi pare evidente che assuma abitualmente anche alcool (che per la cronaca è una droga legale) e che probabilmente è di indole violenta. A queste condizioni il fatto che assumesse o meno hashish non è rilevante rispetto al fatto che abbia precedenti per danneggiamenti e uso di alcool alla guida.
mer 09 mar 2016, ore 18.40
Immagine profilo
Cecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
credi che i comportamenti violenti siano circoscritti esclusivamente all'utilizzo di eccitanti? io non credo
mer 09 mar 2016, ore 17.45
Immagine profilo
Bob
(UTENTE NON REGISTRATO)
Infatti, quel che infastidisce è la criminalizzazione (a sproposito e, evidentemente, senza cognizione di causa) di un comportamento che non ha attinenza con il fatto.
mer 09 mar 2016, ore 15.56
Immagine profilo
@Cecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Magari provoca disturbi comportamentali...ri mbambimento e memoria compromessa...compor tamenti violenti non credo proprio, visto che non si tratta di un eccitante. Quello che Bob intendeva dire, forse, era che "pregiudicato per danneggiamento all'interno di un bar e guida in stato di ebbrezza" forse sono particolari più attinenti al reato commesso rispetto ad "abituale assuntore di hashish". Sarebbe come scrivere un articolo su un pedofilo in questa maniera: nel suo PC sono stati scoperti decine di film horror scaricati illegalmente, oltre a materiale pedoporografico. In questo modo si mette subito in evidenza un particolare che, per quanto metta in luce un comportamento illegale, non ha attinenza con l'accaduto, quindi un lettore poco attento o informato potrebbe trarre conclusioni sbagliate...come ad esempio: ommioddio mio figlio è pedofilo perchè scarica film horror.
mer 09 mar 2016, ore 14.59
Immagine profilo
Cecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Cosa c entra?? Ma, sarà forse perché l'assunzione cronica può determinare disturbi comportamentali??
mer 09 mar 2016, ore 13.38
Immagine profilo
Bob
(UTENTE NON REGISTRATO)
"Assuntore abituale di hashish" cosa c'entra? Magari è pure assuntore abituale di vino, di distillati, di liquori, di psicofarmaci, di caffè...
mar 08 mar 2016, ore 20.16
Immagine profilo
findus
(UTENTE NON REGISTRATO)
sarebbe bello sapere come si chiama stò coglione! perché mettere solo le iniziali BM? se tutti sapessimo come si chiama e dove abita, forse lui potrebbe fare meno il pippomane o stare attento e volare basso.(capita che, a chi ruba un ghiacciolo viene messo il nome per esteso sul giornale) Gente come questa starebbe bene "guardata" e "sotto cura".
mar 08 mar 2016, ore 19.18
Immagine profilo
Notizia
(UTENTE NON REGISTRATO)
La notizia vera è che questo delinquente è già a spasso. condannato a dieci mesi pena sospesa! Avete capito? Si può uscire di casa, speronare una famiglia e tornare a casa per ritornare a guidare come un pazzo….. Sono felice di vivere in un paese così bello…...
mar 08 mar 2016, ore 14.14
Immagine profilo
es
(UTENTE NON REGISTRATO)
peccato che questo tizio non ha beccato me , speriamo in uturo , cosi le faccio vedere dove sorge il sole... anzi avrebbe gli occhi talmente gonfi che non potrebbe
mar 08 mar 2016, ore 12.22
Immagine profilo
Chris
(UTENTE NON REGISTRATO)
Notizia di stamattina, anche sul sito del corriere. E qui compare alla fine della giornata, che efficienza...
mar 08 mar 2016, ore 11.47
Immagine profilo
AFRICANO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Solito pippatore, va di moda qui
mar 08 mar 2016, ore 00.56
Immagine profilo
3
(UTENTE NON REGISTRATO)
Di solito questi personaggi sono dei codardi. Se accanto al conducente ci fossero stati due energumeni e non due bambini, per un totale di tre, non avrebbe fatto quello che ha fatto. Prima o poi speriamo che si sbagli...
lun 07 mar 2016, ore 21.03
Immagine profilo
Felix
(UTENTE NON REGISTRATO)
Un bel randello ,se nodoso è meglio come cura sarebbe appropriato.
lun 07 mar 2016, ore 18.56
Immagine profilo
Felix
(UTENTE NON REGISTRATO)
Un bel randello ,se nodoso è meglio come cura sarebbe appropriato.
lun 07 mar 2016, ore 18.55
Immagine profilo
ilgruccia
(UTENTE NON REGISTRATO)
Attendo con ansia il giorno in cui queste "persone" troveranno quello che saprà riallineare loro i neuroni a suon di canate sul muso
lun 07 mar 2016, ore 18.11
Immagine profilo
altro genere di
(UTENTE NON REGISTRATO)
Complimenti domiciliari per 10 mesi ad uno che fa una cosa del genere per una volta do ragione a chi dice che le "risorse" non sono solo straniere
lun 07 mar 2016, ore 17.45
Immagine profilo
Billy
(UTENTE NON REGISTRATO)
Consumatore abituale di hashish. Pensa che strano. e le chiamano droghe leggere! Chissà quanto cervello si è bruciato questo con le droghe leggere!
lun 07 mar 2016, ore 17.19
Immagine profilo
Giada
(UTENTE NON REGISTRATO)
In giro è pieno di pazzi. Non ho parole
lun 07 mar 2016, ore 17.17
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
13:52 @1030
09 dic - Vai alla news »
Guarda che non sono mica criminali, sono persone che cercano una speranza. E' molto più pericoloso chi, come te, sparge paure ed odio, cont
13:46 a 12.51
09 dic - Vai alla news »
Fino al 1995 tutti avevano il retributivo. Di sbagliato e in dubbio di costituzionalità è che con legge 335/1995 hanno inserito il contribut
12:51 @5 stelle
09 dic - Vai alla news »
Meno male che ai genitori hanno lasciato una parte di retributivo. Cosi almeno riescono ancora ad aiutare i propri figli disoccupati. Altrim
12:27 5 STELLE
09 dic - Vai alla news »
Cosi' come alla Corte Costituzionale hanno portato la legge Madia non si capisce attraverso quale strada. ebbene si dovrebbe seguire la stes
12:09 Sandro
09 dic - Vai alla news »
Anche nel movimento 5 stelle c'è bisogno, se non proprio di rifondarlo, almeno di chiarezza e coerenza. In senso generale penso che la Web-d
11:07 beppe
09 dic - Vai alla news »
Finalmente arriveranno i grillini salvatori della patria. Speriamo ci sia solo da ridere.
10:30 CIE?
09 dic - Vai alla news »
Se è stato indicato come centro di identificazione ed espulsione, allora da quel centro non devono proprio uscire per strada e tra la gente
10:24 VITALIZI?
09 dic - Vai alla news »
aDESSO STANNO DICENDO IN tv CHE STANNO TERGIVERSANDO SULLE ELEZIONI PERCHè QUALCHE DEPUTATO SE NON SI ARRIVERà A SETTEMBRE NON MATURERà IL
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...