Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 08:40


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL CASO

Scritta

Scritte contro il pm Cassiani, si indaga tra gli antagonisti di sinistra

“Cassiani sei una merda”, con tanto di firma fatta da falce e martello. La scritta – fatta con una bomboletta rossa - è comparsa nella notte al Palagiustizia e prende di mira il pm Ambrogio Cassiani, sostituto procuratore titolare delle inchieste su Green Hill, ma anche di quelle che vedono come imputati diversi esponenti del centro sociale Magazzino47. Immediate le reazioni di solidarietà del mondo politico, in particolare della Lega, che hanno subito puntato il dito contro gli antagonisti di sinistra. Proprio a quel mondo starebbero anche guardando gli investigatori.




Fonte: Comunicato stampa mar 08 mar 2016, ore 17.00
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
Marta
(UTENTE NON REGISTRATO)
un magistrato preparato conoscitore del diritto e della giustizia
gio 10 mar 2016, ore 23.21
Immagine profilo
@@antonella
(UTENTE NON REGISTRATO)
x Antonella: che il Pm non sia imparziale è un tuo punto di vista naturalmente opinabile. Perciò difendi una parte, che potra avanti un tuo interesse, ma non è detto che sia quella giusta.
mer 09 mar 2016, ore 16.10
Immagine profilo
@Antonella
(UTENTE NON REGISTRATO)
guarda che se a Brescia (e in altre città) si iniziasse a non considerare la politica ecc i tuoi amici immigratis e sinistri si ritroverebbero nei guai
mer 09 mar 2016, ore 15.59
Immagine profilo
@stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
magari su Rolfi può avere ragione, la politica odierna richiede questo. Ma sulla tenuta della giunta Maroni caro Stradivarius lei si fa prendere dal suo sogno più che dalla realtà :)
mer 09 mar 2016, ore 15.57
Immagine profilo
antonella
(UTENTE NON REGISTRATO)
Chi ha scritto quella frase sul muro davanti al tribunale si è espresso in maniera concisa ed estemporanea, e non lo approvo, ma se lo ha fatto è perché il Pubblico Ministero Dottor Cassiani non è imparziale come lo richiede la sua professione, non cercando in nessun modo la verità processuale preso come è dalla difesa a spada tratta della sua tesi accusatoria. Il Pubblico Ministero nella fase delle indagini non è una parte ma colui che ha l’iniziativa dell’investigazione e dovrebbe cercare anche gli elementi a favore dell’accusato, per non arrivare al processo inutilmente con costi per la collettività; nel caso poi della fase processuale quando non si sia formata una prova certa e schiacciante dovrebbe chiedere l’assoluzione; non è il caso del Dottor Cassiani che svolge la sua funzione rivendicandola politicamente, e per quanto sembri offensivo cerca proprio il confronto politico; il risultato dovrebbe essere per lui soddisfacente, anche se lascia l’amaro in bocca a chi vorrebbe una giustizia giusta.
mer 09 mar 2016, ore 14.13
Immagine profilo
stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dovete avere pazienza. Rolfi ormai deve commentare tutto quello che succede a Brescia, fosse anche la sostituzione di una lampadina a led in un lampione pubblico, perchè è in campagna elettorale permanente. Giustamente, dal suo punto di vista, pensa alla tornata comunale del 2018 a Brescia ma sopratutto all'evento, ormai assai probabile, della caduta della Giunta Maroni e della fine della consigliatura regionale. Insomma, è giovane ed un politico di mestiere almeno un ventennio deve durare...
mer 09 mar 2016, ore 10.47
Immagine profilo
@sairus
(UTENTE NON REGISTRATO)
per cominciare questo signore non è giudice ma magistrato inquirente, non giudica insomma ma indaga e persegue i reati. Poi per proseguire alle prossime elezioni trova migliaia di cittadini disposti a votare il tuo partito e soprattutto a scrivere il tuo nome sulla scheda. Si chiama democrazia . Chi come Rolfi, ma vale per ogni consigliere eletto, siede in Regione non lo fa perché si può fare ma perché ha ricevuto un mandato dagli elettori. Chiudendo direi che è possibile essere contrari alle azioni di un magistrato (inquirente o giudicante) ma come con chiunque si esprime il dissenso in altre forme e con civile rispetto. O non te lo hanno insegnato caro Sairus?
mer 09 mar 2016, ore 10.17
Immagine profilo
Sairus
(UTENTE NON REGISTRATO)
ROLFI per piacere evita di commentare !!! Incoerenza sempre perché ieri eri contro i giudici oggi solidarietà. !?!? Dimettiti da cittadino bresciano e da consigliere in regione. !! Vergognoso
mer 09 mar 2016, ore 08.01
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Va beh la condanna, ma che Rolfi dia dello squadrista ad altri ce ne vuole tutta!!!
mar 08 mar 2016, ore 22.28
Immagine profilo
Bi-polari
(UTENTE NON REGISTRATO)
Perché Rolfi non si è scatenato quando il suo capataz ha insultato tutta la magistratura pochi giorni fa? I leghisti dovrebbero stare zitti o farsi visitare da qualche bravo psichiatra: un giorno dicono che i magistrati fanno schifo e il giorno dopo sono solidali con i magistrati... O sono matti o sono falsi.
mar 08 mar 2016, ore 20.08
Immagine profilo
solidarietà
(UTENTE NON REGISTRATO)
Solidarietà ai magistrati, giusto che facciano il loro lavoro. LA solidarietà della Lega fa ridere con tutto quello che dice quando i magistrati arrestano tra le loro fila
mar 08 mar 2016, ore 20.06
Immagine profilo
Limborock
(UTENTE NON REGISTRATO)
mamma mia.. dove stiano finendo...
mar 08 mar 2016, ore 18.28
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
08:21 @girelli
09 dic - Vai alla news »
adire il vero venne individuata non come centro di accoglienza ma come CENTRO IDENTIFICAZIONE ESPULSIONE mi pare ci sia differenza... No Gir
08:19 NONNA
09 dic - Vai alla news »
In questo zibaldone generale in Europa piu' che dei nostri rappresentanti politici che non ci informano su nulla e guadagnano troppo per il
07:38 ORIO
09 dic - Vai alla news »
Se ne vedranno delle belle. Quando il governo transitorio scoprirà che la manovra finanziaria di Renzi è stata fatta per intero a debito e t
23:58 @Sandro
08 dic - Vai alla news »
Il Movimento per comici o di comici sta, bontà sua, per andare al Governo del Paese e sarebbe oggi più votato persino della macchina da gue
23:55 Morgan Harrison
08 dic - Vai alla news »
Ciao, Ti chiedere assistenza finanziaria per festeggiare le vacanze di Natale e Capodanno, il che rende un notevole uno? o vuoi aumentare
23:48 Collant
08 dic - Vai alla news »
Si sbaglia, Belli, per un ventennio c'erano i "collant" a tenere unito tutto il centrodestra berlusconiano, ad Arcore come a Palazzo Graziol
23:00 @2047
08 dic - Vai alla news »
Ma adesso sei arrivato tu, genio con i geni giusti, che ci dirai anche quali sono le soluzioni....rispett o ad un topolino hai poche differe
21:50 Sandro
08 dic - Vai alla news »
Si iscriva lei al nostro movimento civico e troverà un po più di serietà, non però da anonimo ( anonimo,che brutta parola! ) Non è un movi
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...