Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



22 Gennaio 2017 - Ore 09:07


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
PALLANUOTO
pallanuoto

Coppa Italia, i ragazzi di Bovo simpongono 12 a 3 sullo Sport Management

Nella seconda semifinale della Final Four di Coppa Italia 2016, l’An Brescia impartisce una lezione piuttosto severa ai padroni di casa dello Sport Management: a Busto Arsizio, i ragazzi di Sandro Bovo s’impongono 12 a 3 (3-0, 4-2, 1-1, 4-0, i parziali), guadagnandosi il diritto di contendere alla Pro Recco (vittoriosa per 13 a 5 sulla Canottieri Napoli) il secondo trofeo tricolore. Contro lo stesso avversario della semifinale dell’anno scorso (e con gli stessi arbitri dell’amara finale), il sette bresciano sfodera una prestazione di sostanza, e di grande qualità, che schianta uno Sport Management mai entrato in partita, probabilmente condizionato da un eccesso di pressione per il fatto di organizzare un evento di grande importanza.

 

Fin dai primi istanti del match, l’An fa capire le proprie intenzioni: la partenza è con la giusta determinazione, quella che serve nelle occasioni che contano. Difesa ferrea, senza sbavature, attacco con la grinta e la lucidità migliori. È così che l’An per ben undici minuti non subisce reti, con gli avversari costretti a stare sempre lontani dalla porta, senza la possibilità di servire i centroboa, e con l’adeguata prontezza nel finalizzare le occasioni da gol. Nel secondo tempo, il copione non cambia, la grinta dei biancazzurri continua a segnare l’incontro: i padroni di casa riescono, sì, a infrangere la porta di Del Lungo (la prima volta su tiro deviato, in superiorità, e la seconda con una soluzione dal perimetro) ma la sostanza non cambia, per lo Sport Management non è giornata. Dopo una terza frazione interlocutoria, nell’ultimo tempo Presciutti e compagni completano l’opera lasciando nuovamente a zero (come avvenuto nel primo periodo) gli avversari (che danno quasi l’impressione di essere storditi) e andando a segno per quattro volte. Ora la concentrazione si sposta sulla sfida ai biancocelesti recchelini: testa bassa e ancora determinazione al massimo.



Fonte: Comunicato stampa sab 19 mar 2016, ore 10.47
L'editore si riserva la possibilit di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
09:05 OOO_
22 gen - Vai alla news »
OOO : Horsch () Kokerling () Summers () Challenge r () Gaspard o ()
09:05 _
22 gen - Vai alla news »
OOO : Sunflower () Gregoir e Besson( ) Wil-Rich (-) Vaderstad () Farm
09:01 OOO_
22 gen - Vai alla news »
OOO : Morris () Wil-Rich (-) VogelNoot ( ) Summers () Salford ()
09:01 _
22 gen - Vai alla news »
: Kuhn () Kverneland () Salfor d () Sunflower () Gaspard o ()
08:13 a18.21
22 gen - Vai alla news »
L'ONU anzich dare sempre e solo le cifre farebbe bene a dirci perch non si adopera per fare quello che dovrebbe fare, ossia adoperarsi per
07:54 il fatto
22 gen - Vai alla news »
ma non era una firma del noto giornale Il Fatto Quotidiano? Sparito ora?
07:51 giornalista
22 gen - Vai alla news »
Ma davvero il sig. Piccinini un giornalista? Risulta irreperibile? mahhh..
07:47 @@ hammurabi
22 gen - Vai alla news »
vedo che hai la memoria corta, dovresti ricordarti i lavori affidati a cooperative dove c'erano anche altri interessi in qualche modo vicini
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi grande comunit italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...