Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



04 Dicembre 2016 - Ore 17:16


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
PALLANUOTO

Finale Coppa Italia, l’An rimane all’asciutto: Pro Recco vince 5 a 4

Al termine di un’autentica battaglia combattuta in tutti i settori del campo, l’An Brescia rimane all’asciutto ma esce dall’acqua senz’altro con l’onore delle armi: nella finale della Coppa Italia 2016, la squadra di Sandro Bovo viene superata dalla Pro Recco per 5 a 4 (1-0, 2-1, 1-2, 1-1, i parziali).

 

Contro la squadra da battere per eccellenza, le calottine bresciane partono ancora molto bene in difesa ma con poca efficacia sotto porta. In tutte le fasi di gioco, la corazzata recchelina trova pane per i suoi denti ma, in avanti, i biancocelesti riescono ad essere un po’ più incisivi. Questo almeno fino a metà match, periodo nel quale la pessima percentuale in superiorità (0 su 6), da parte An, fa la differenza. A dirla tutta, la poca precisione del reparto avanzato è da ascrivere anche al fatto di aver dovuto fare i conti con la fastidiosa luce del sole che arrivava da dietro la porta di Tempesti. Grinta, intraprendenza e voglia di provarci a qualsiasi costo, non sono mancati ma, evidentemente, davanti ad avversari del calibro del Recco, non può bastare.

Al cambio di panchine, qualcosa, in fase offensiva, si sblocca e, finalmente, arriva il primo gol con l’uomo in più (Napolitano). Nel prosieguo, la partita rimane avvincente, con i liguri che provano, e riprovano, a fare il break, e il sette di Bovo sempre col coltello fra i denti, assolutamente deciso a dire la propria; tra continue, e grandi, lotte sui due metri, pressing asfissianti, ripartenze, conclusioni dal perimetro, entrate, entrambe le compagini regalano emozioni all’insegna dello spirito agonistico. Nella sostanza, davanti ai pluricampioni, una situazione di equilibrio, rotta solo da un episodio piuttosto fortuito, ovvero la rete di Di Fulvio arrivata su una palla che la difesa biancazzurra, a causa di un equivoco, pensava di aver recuperato.

«La nostra – dichiara coach Bovo – è stata un’ottima prestazione, all’inizio siamo mancati in superiorità, ma, nel complesso, ho avuto tanti segnali positivi, a livello di gruppo e, soprattutto, per quel che riguarda la crescita individuale. È stata una partita avvincente, con una pallanuoto di qualità e con un buon arbitraggio: la mia protesta era fuori luogo».

«Voglio congratularmi con la squadra – queste le parole del presidente Andrea Malchiodi – per questa Final Four giocata ad altissimo livello, con cuore e temperamento».



Fonte: Comunicato stampa dom 20 mar 2016, ore 10.42
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
16:59 Porsél
04 dic - Vai alla news »
Me vote al porsél
16:52 @orio
04 dic - Vai alla news »
Ma la conosci la geografia?
16:03 @@quasimodo
04 dic - Vai alla news »
Laura cosa fai, parli di te in terza persona come Maradona? E comunque a una frase come "Se a essere avuto voglia di fare qualcosa per la ci
15:38 DEGRADO
04 dic - Vai alla news »
Gnuranc de bresa
15:28 ILVA
04 dic - Vai alla news »
affluenza spinge il no... SI senza accento ILVO !
15:26 Oscar
04 dic - Vai alla news »
ASSISTENZA FINANZIARIA IN 24 ORE FACILE (assistance.financia ire55@gmail.com) Em ail : assistance.financiai re55@gmail.com Ci ao ! Questo
15:26 Oscar
04 dic - Vai alla news »
ASSISTENZA FINANZIARIA IN 24 ORE FACILE (assistance.financia ire55@gmail.com) Em ail : assistance.financiai re55@gmail.com Ci ao ! Questo
15:25 Oscar
04 dic - Vai alla news »
ASSISTENZA FINANZIARIA IN 24 ORE FACILE (assistance.financia ire55@gmail.com) Email : assistance.financiai re55@gmail.com C
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...