Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



11 Dicembre 2016 - Ore 14:48


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VOLLEY
Montichiari

Coppa Italia, Montichiari si ferma ad un passo dall’impresa

Montichiari e Piacenza si sono date battaglia come si conviene in occasioni importanti qual è una semifinale di Coppa Italia. La prima per Metalleghe Sanitars, che aveva promesso di entrare in campo per giocare senza timori e così è stato, in un Pala De André vestito a festa con gli spalti colorati dai tanti tifosi in maglia rossa. Il calo del quarto set non inficia una bella prova di gruppo che ha dato tutto quel che poteva, cedendo 3-1 ad un meritevole avversario.

“C’è un po’ di amarezza perché quando arrivi in vista di un traguardo così, lo vorresti a tutti i costi raggiungere. Noi abbiamo giocato a viso aperto anche se qualcosa in più si poteva fare in alcuni frangenti”, commenta capitan Dalia.

Montichiari parte con Dalia e Tomsia, Brinker e Barcellini in banda, Gioli e Sobolska al centro e Carocci libero. Gaspari schiera Ognjenovic in diagonale con Sorokaite, Marcon e Meijners in banda, Belien e Bauer al centro e Leonardi libero. Avvio in equilibrio, poi Piacenza riesce ad allungare 9-5 e Montichiari insegue con grinta. Barbieri ricorre al primo video check della storia del volley femminile e ha ragione: l’attacco di Marcon è out di un soffio. Montichiari si fa sotto e il set viaggia sul filo (20-21), poi Piacenza grazie a un nastro si guadagna il set ball (21-24). Brinker e Tomsia ne annullano tre e conquistano il primo; Piacenza pareggia e si balla fino al 27-29 in favore delle emiliane. Parità anche nel secondo parziale: Montichiari gioca senza paura e fa divertire; Meijners trascina le sue e un paio di errori in campo biancorosso consentono l’allungo 11-16. Bianchini dentro per Sorokaite e Lombardo fa rifiatare Brinker; reazione di Dalia e compagne che arrivano a meno uno (20-21); Melandri, dentro per Bauer e decisiva nel match, conquista il set ball e Piacenza chiude 25-21.

Metalleghe Sanitars rientra con grinta in campo: 12-10 al time out tecnico del terzo set, con Lualdi che rileva Sobolska. Piacenza non è da meno: recupera e difende, va a segno con Bianchini – arma in più del set -, confermata in campo da Gaspari con Melandri. Le squadre si scambiano i break: Montichiari va a più tre (19-16 e 21-18) e chiude 25-23. Con Sorokaite di nuovo in campo, Piacenza si porta sul 9-6, ma Metalleghe Sanitars non molla e accorcia, prima di subire i tre muri di Melandri che staccano 17-11. Montichiari accusa il servizio di Bianchini appena rientrata e cede 15-25.



Fonte: Comunicato stampa dom 20 mar 2016, ore 11.39
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
14:27 giusi.mutti@ali
11 dic - Vai alla news »
come fare x acqistare chiaretto garda classico????
14:25 giusi
11 dic - Vai alla news »
come fare x acqistare chiaretto garda classico????
13:51 legacialtrona
11 dic - Vai alla news »
Maroni Salvini Rolfi & c. Subito in fonderia per manifesta incapacita'. Dopo averci restituito tutto il maltolto. VIA!
11:53 veritas
11 dic - Vai alla news »
Premesso che non tutto era condivisibile ma a quando la primissima riforma ? Devolution No l'ultima No campa cavallo che l'erba cr
11:51 veritas
11 dic - Vai alla news »
Chissà quando si arriverà alla legalizzazione certamente squallida ma meno di ciò che succede oggi
11:39 veritas
11 dic - Vai alla news »
Che tristezza sono passati più di 20 anni da quando Bossi accompagnato da Maroni arrivarono con un disegno politico condivisibile cop
10:59 autonomia?
11 dic - Vai alla news »
Ottima mossa di Maroni per far perdere voti a Salvini al sud.
10:06 stradivarius
11 dic - Vai alla news »
Un testo, quello dell'Onorevole tansfuga, fatto solo di ovviomi ma dettato in realtà solo dall'ansia di riposizionarsi rapidamente sul front
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...