Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 02 Dicembre 2016 - Ore 21:01


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VOLLEY
Volley

Belsorriso vince la battaglia su Battistelli e oggi sarà finale

Brescia riesce dove nessuno era riuscito mai: vincere in casa della Battistelli San Giovanni. E se il campo è rimasto inviolato così a lungo va dato merito alla formazione di coach Solforati, che da neopromossa sta affrontando un campionato straordinario. Dunque ci si aspettava una gara equilibrata e difficile, fra due formazioni dalla caratteristiche tecniche complementari, e così è stato. Saguatti e compagne hanno fatto tutto quanto possibile per mettere in difficoltà le bianco-nere, mantenendo a lungo un livello di battuta altissimo. Brescia è salita in cattedra con il muro e una volta ritrovato equilibrio dietro ha dato sfoggio della sua migliore arma: un grande attacco. Decisivo l’ingresso di Biava.

Per Belsorriso coach Mazzola schiera: Saveriano al palleggio opposta a Baldi, Garavaglia e Rinaldi in banda, Lapi e Leggeri come centrali e Portalupi libero. Le padrone di casa rispondono con Battistoni alzatrice, Tallevi opposta, Saguatti e Ferretti in banda, Montani e Spadoni al centro, Lunghi come libero.

Match che si fa infuocato dai primi scambi, benché le due squadre siano evidentemente contratte e la tensione domini fino a metà set. Belsorriso prova un primo allungo guidato da un’ottima Lapi, ma in un attimo la Battistelli ribalta le sorti del match. Le romagnole riescono a rimontare subito passando anche in vantaggio. Brescia prova il tutto per tutto nel finale di set ma è troppo tardi 25-22.

Nel secondo set partono ancora fortissimo le marignanesi, che si avvantaggiano grazie a un ottimo servizio. Brescia prova a rispondere ma la grande difesa avversaria sfianca gli attaccanti lombarde, così scivola sotto di 5 punti. Mazzola inserisce Biava per Rinaldi ed è la svolta, la bergamasca riesce a dare quell’equilibrio che mancava. Brescia costruisce di più e attacca con più incisività, sale il muro. La reazione bresciana taglia le gambe alle padrone di casa che si fanno rimontare e sorpassare. Saveriano riesce a impostare con continuità e porta a casa anche due muri-punto. Le romagnole con un guizzo riescono a mandare il set ai vantaggi, ma l’inerzia è tutta per Brescia che chiude 24-26.

Battistelli però non è alle corde, anzi, Saguatti e Montani picchiano duro e la difesa bresciana fatica a contenerle, inoltre le locali sono indiavolate dai 9 metri, Brescia è alle corde, Mazzola prova tutti i cambi inserendo Dall’acqua, Rinaldi, Ghisolfi e Dall’ara, con coraggio ricevendo a due con Portalupi e Biava, ma la situazione non cambia. Brescia sprofonda 25-15.

La reazione delle leonesse è potente, sono infatti loro a dominare il quarto set. Le percentuali di ricezione sono molto buone, cresce la potenza di fuoco e ora fermare le leonesse è impossibile. Battistelli prova a pescare dalla panchina, ma Baldi e Leggeri spengono con il muro le velleità avversarie. Portalupi si prende campo in difesa e in ricezione, Garavaglia tira con potenza, Biava è chirurgica: 25-18 e sarà il quinto set a decidere tutto.

Brescia parte con il piglio giusto nel tie-break, le leonesse vogliono la finale. Baldi dalla seconda linea è implacabile e Belsorriso si avvantaggia 5-2. Leggeri e compagne sono determinate e ordinate, sfoderano tutta la potenza d’attacco (5-8 al cambio campo). Biava manda fuori giri la difesa delle locali, le quali però provano a giocarsi le ultime carte per la vittoria. Garavaglia chiude i giochi sparando forte sulle mani del muro: 15-11 ed esplode la gioia per una storica finale.


Battistelli San Giovanni in Marignano (RN) – Belsorriso Millenium Brescia 2-3 (25-22, 24-26, 25-15, 18-25, 11-15).

Belsorriso Millenium: Dall’acqua 1, Baldi 21, Garavaglia 14, Leggeri 10, Portalupi (L), Biava 13, Rinaldi 2, Saveriano 3, Ghisolfi, Dall’Ara, Lapi 13. A disposizione: Gabrielli. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.

Battistelli Rimini: Tallevi 13, Capponi 1, Montani 19, Battistoni 6, Spadoni 11, Saguatti 18, Giulianelli, Lunghi (L), Boccioletti, Ginesi, Ferretti 7, Gugnali. Allenatore: Martinez.

Millenium: 16 muri, 39% attacco, ricezione positiva 45% e perfetta 25%, 5 ace, 12 errori in battuta. Battistelli: 8 muri, 35% attacco, ricezione positiva 60% e perfetta 32%, 12 ace, 8 errori in battuta.




Fonte: Comunicato stampa sab 26 mar 2016, ore 12.52
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
20:56 X 17.43
02 dic - Vai alla news »
Noooo! Addirittura la macchina t'hanno toccato! Proprio a te! Magari è una Golf comprata a rate e da un mese tu paghi le cambiali e l'auto s
20:41 bepi
02 dic - Vai alla news »
Invece di prendersi i calci andava lasciato sfogare (senza coltelli) da solo nella stanza......mica si sarebbe ucciso...si stancava il furbo
20:36 RAPPER
02 dic - Vai alla news »
Fantastico il rapper di colore che ieri sera a Dalla Vostra Parte ha praticamente evidenziato tutti i benefici di cui godono i profughi o fa
20:02 maria kollo
02 dic - Vai alla news »
Avete bisogno di un prestito facile e veloce? Offriamo sia prestiti personali e di business a ogni persona interessata o di aziende che vann
19:49 io
02 dic - Vai alla news »
Si certo stava lavorando per portare a casa uno stipendio! Ma va......non vado oltre ma ne avrei da dire....
19:47 a 11.34
02 dic - Vai alla news »
A che titolo S: Egidio ci porta musulmani che sono al sicuro in Libanio, vista l'invasione che stiamo subendo e che potrebbero trovare asilo
19:36 EVASORI?
02 dic - Vai alla news »
Che la Guardia di Finanza trovi gli evasori è nei suoi compiti, dato che per scoprirli ci vogliono le prove. Ma che chi arriva clandestiname
18:02 @@CORSI 21,11
02 dic - Vai alla news »
grazie per la spiegazione dettagliata, ma non dovresti prendere tutto alla lettera: erano semplicemente modi dire per invitare, in maniera s
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...