Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 08:41


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
REGIONE
unesco

La Lombardia adotta un testo unico sulla cultura. Maroni: Maggiore tutela e promozione per siti Unesco

"Regione Lombardia è leader anche in campo culturale e con questo progetto di legge di riordino, che si sviluppa in 42 articoli e che razionalizza il corpus normativo vigente, in qualche caso molto datato, puntiamo a essere sempre più all'avanguardia, valorizzando il binomio tradizione-innovazione". L'ha detto l'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Capellini presentando, con il presidente Roberto Maroni il progetto di legge di riordino in materia di cultura. "E' la prima volta – ha sottolineato l'assessore Cappellini - che una Giunta regionale lombarda approva un Testo unico in materia di cultura".

MAGGIORE TUTELA E PROMOZIONE SITI UNESCO - "Abbiamo introdotto per la prima volta in un testo normativo la volonta' di valorizzare i siti Unesco della Lombardia - ha spiegato Cappellini - ed esteso questa attenzione agli itinerari culturali e ai cammini, con particolare riguardo a quelli religiosi. Inoltre abbiamo introdotto norme di salvaguardia e promozione della lingua lombarda visto che l'Unesco l'ha definita, purtroppo, una delle lingue in via di estinzione".

"Abbiamo messo al centro - ha proseguito - il recupero e la valorizzazione delle identità lombarde, la partecipazione a scambi culturali in ambito interregionale, macroregionale, nazionale e internazionale, con la possibilità di promuovere accordi in ambito europeo. Questo per far sì che la nostra Regione, con le sue eccellenze in ogni ambito culturale, diventi sempre più punto di riferimento anche a livello europeo e internazionale".

 

LOMBARDIA PATRIMONIO DELL'UMANITA' - "Di particolare rilievo – ha sottolineato il presidente Maroni – è la valorizzazione dei siti Unesco, che vedono la Lombardia patrimonio mondiale dell'Umanità con 10 realtà riconosciute e, a questo proposito, ricordo che il 7 e l'8 ottobre, a Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016, ci sarà un evento ad hoc di promozione dei siti Unesco italiani".

NORME AD HOC PER CREATIVITA' - "Sul versante della creatività, dell'innovazione, della ricerca e della sperimentazione – ha spiegato l'assessore - abbiamo introdotto specifiche norme di promozione. Accanto a ciò viene sostenuta l'attività' terapeutica della cultura e valorizzato il ruolo del volontariato culturale. Un'altra novità importante riguarda l'introduzione del ruolo economico del settore culturale attraverso le imprese culturali e creative, in cui stiamo investendo da tempo con strumenti ad hoc". "Inoltre - ha aggiunto - abbiamo voluto aumentare la possibilità di fruizione culturale per i giovani e le scuole". 

PIANI INTEGRATI E FONDO UNICO CULTURA - "Due ulteriori novità - ha precisato l'assessore Cappellini sono rappresentate dai Piani integrati della cultura e dal Fondo unico della cultura. La Regione intende incoraggiare la presentazione di progetti di ampio respiro, che riguardino più ambiti territoriali e che vedano una stretta collaborazione tra pubblico e privato. Il

Fondo per la cultura, invece, sostituirà i diversi fondi previsti oggi per ciascun settore, rendendo più agevole l'utilizzo delle risorse e consentendo il sostegno di progetti multidisciplinari, attualmente a cavallo tra diverse politiche".

 



Fonte: comunicato stampa mer 30 mar 2016, ore 19.15
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@Alex
(UTENTE NON REGISTRATO)
Perche' maroni non c'entra niente cin la cultura? Secondo i tuoi parametri ha la laurea... Ah gia' non e' sinistro quindi ogni altro requisito non conta...
gio 31 mar 2016, ore 09.09
Immagine profilo
Alex
(UTENTE NON REGISTRATO)
Che vergogna anziché parlare di UNESCO e cultura ( che poco c entra con maroni e COMPANY srl ) vi informo che Al momento la Regione Lombardia non si è costituita come parte civile vs lo scandalo sanità in regione Lombardia per un eventuale risarcimento danni nell’udienza preliminare a carico di 14 persone tra cui l’assessore lombardo all’Economia, il leghista Massimo Garavaglia accusato di turbativa d’asta insieme all’ex vicepresidente della Regione Mario Mantovani, che è in carcere dallo scorso ottobre anche per concussione e corruzione in appalti riguardanti la sanità !!!! Dimissioni subito. Vergogna. Peggio di così è impossibile.
gio 31 mar 2016, ore 07.31
Immagine profilo
cultura
(UTENTE NON REGISTRATO)
Abbiamo una ricchezza della quale manco ci rendiamo conto. Beneventano queste leggi, ma che si traducano in fatti concreti
mer 30 mar 2016, ore 19.20
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
08:21 @girelli
09 dic - Vai alla news »
adire il vero venne individuata non come centro di accoglienza ma come CENTRO IDENTIFICAZIONE ESPULSIONE mi pare ci sia differenza... No Gir
08:19 NONNA
09 dic - Vai alla news »
In questo zibaldone generale in Europa piu' che dei nostri rappresentanti politici che non ci informano su nulla e guadagnano troppo per il
07:38 ORIO
09 dic - Vai alla news »
Se ne vedranno delle belle. Quando il governo transitorio scoprirà che la manovra finanziaria di Renzi è stata fatta per intero a debito e t
23:58 @Sandro
08 dic - Vai alla news »
Il Movimento per comici o di comici sta, bontà sua, per andare al Governo del Paese e sarebbe oggi più votato persino della macchina da gue
23:55 Morgan Harrison
08 dic - Vai alla news »
Ciao, Ti chiedere assistenza finanziaria per festeggiare le vacanze di Natale e Capodanno, il che rende un notevole uno? o vuoi aumentare
23:48 Collant
08 dic - Vai alla news »
Si sbaglia, Belli, per un ventennio c'erano i "collant" a tenere unito tutto il centrodestra berlusconiano, ad Arcore come a Palazzo Graziol
23:00 @2047
08 dic - Vai alla news »
Ma adesso sei arrivato tu, genio con i geni giusti, che ci dirai anche quali sono le soluzioni....rispett o ad un topolino hai poche differe
21:50 Sandro
08 dic - Vai alla news »
Si iscriva lei al nostro movimento civico e troverà un po più di serietà, non però da anonimo ( anonimo,che brutta parola! ) Non è un movi
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...