Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 25 Gennaio 2017 - Ore 02:32


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LOMBARDIA
valcamonica

Provincia e Comuni Bresciani: No all'annessione della Valcamonica a Sondrio

I temi trattati recentemente nel convegno organizzato da BsNews continuano a tenere banco a Brescia e in Lombardia.

La Provincia di Brescia e l’Associazione Comuni Bresciani, infatti, non ci stanno e si oppongono all’idea circolata al Pirellone di un’annessione della Valcamonica a Sondrio. Le ragioni del secco no? Storiche, ambientali, ma anche legate ai trasporti pubblici.

No alla proposta degli “otto cantoni” avanzata dal presidente Maroni, dunque, che vorrebbe ridurre e ridisegnare le province in linea con le aree vaste previste dalla legge Del Rio, uno scenario che porterebbe alla separazione di Brescia dalla Valcamonica, unita a Sondrio  nel Cantone della Montagna. Gli altri 6 sarebbero Insubria (Como e Varese); Brianza (Lecco e Monza Brianza); Metropolitano (Milano e Lodi), Valpadana (Cremona e Mantova); Bergamo e Pavia.

Contrario anche il presidente della Provincia Mottinelli, intenzionato a portare avanti un progetto secondo il quale la provincia consolidi il suo ruolo di casa dei Comuni costituendo aree omogenee.



Fonte: redazione ven 01 apr 2016, ore 12.51
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
francishello
(UTENTE REGISTRATO)
bene
ven 01 apr 2016, ore 19.03
Immagine profilo
ideona
(UTENTE NON REGISTRATO)
Perchè non annessione al Trentino?
ven 01 apr 2016, ore 13.30
Immagine profilo
Qualunquista
(UTENTE NON REGISTRATO)
Si riconferma che anche I leghisti come Maroni, duri e puri nella prima ora, quando conquistano lo scranno del potere si disinteressano di tutti i temi cavallo di battaglia delle campagne elettorali come immigrazione, disoccupazione, populismi vari e si trovano molto a loro agio a caz...giare su fantomatici riassetti territoriali tanto velleitari quanto inutili e fittizi, come ha dimostrato il PD con Del Rio e la sua "abolizione delle province". Töc istès i politici.
ven 01 apr 2016, ore 13.28
Immagine profilo
Qualunquista
(UTENTE NON REGISTRATO)
Si riconferma che anche I leghisti come Maroni duri e puri nella prima ora quando conquistano lo scranno del potere si disinteressano di tutti i temi cavallo di battaglia delle campagne elettorali come immigrazione disoccupazione populismi vari e si trovano molto a loro agio a caz...giare su fa romantics riassetti territoriali tanto velleitari quanto inutili e fittizi come ha dimostrato il PD con Del Rio e la sua "abolizione delle province". Töc istès i politici.
ven 01 apr 2016, ore 13.26
Immagine profilo
ario
(UTENTE NON REGISTRATO)
Se i comuni sono d'accordo perché no. Io sono bresciano ma la valcamonica l'ho sempre vista come un mondo a parte. Secondo me il cantone montano ha un senso, ma al di là dei nuovi disegni territoriali bisognerebbe iniziare a pensare di più come regione unita
ven 01 apr 2016, ore 12.56
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
23:57 considerazione
24 gen - Vai alla news »
Il problema affonda le sue radici ancora nell'amministrazione Corsini, che ha concesso diritti edificatori poi confermati, e a volte aumenta
23:55 cesa
24 gen - Vai alla news »
Cesa, meglio noto alle cronache per avere proposto, dopo i fatti che videro protagonista il suo compagno di partito Cosimo Mele, una "indenn
23:42 considerazione
24 gen - Vai alla news »
La solita improvvisazione sinistra che crede di cambiare le cose togliendo soltanto ai "non amici". Stessa improvvisazione che si sta attuan
23:39 Italicus
24 gen - Vai alla news »
E' davvero una situazione insostenibile. Tutti questi furti nelle case perpetrati da stranieri disposti a tutto pur di racimolare soldi ad o
23:34 klero
24 gen - Vai alla news »
Naturalmente monari vi ha dato l'elenco di tutte le chiese della diocesi da presidiare, nonchè da riprendere da operatori di male come parro
23:27 Italicus
24 gen - Vai alla news »
E' uno schifo. Fuori tutta questa gentaglia dall'Italia ! Fuori a calci nel culo!
23:06 Paolo
24 gen - Vai alla news »
Che tragedia immensa. Era una bellissima ragazza…Sono d'accordo quest'uomo andava riportato in Marocco dove la sua malattia mentale avrebbe
21:17 Sandro
24 gen - Vai alla news »
Vista la simpatia espressa dal neo rettore per la Lombardia orientale, perché non provate ad impostare un piano ( almeno sul tema scuola/ cu
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...