Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 18 Gennaio 2017 - Ore 13:00


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VITTIME DELLA STRADA
incidente

Incidenti mortali in calo, ma i primi tre mesi del 2016 sono inzuppati di lacrime

È stato presentato ieri in Broletto "L'itinerario psicologico degli incidenti stradali", ideato dall'Associazione Fraternità della Strada.  Uno strumento mirato a tracciare una diagnosi dei comportamenti degli automobilisti che li espongono maggiormente al pericolo di incidenti stradali. La ricerca ha fornito anche interessanti dati sulla mortalità nella provincia bresciana.

La buona notizia è che dal 2001 al 2010 il tasso di mortalità al volante è diminuito (-42% in Italia e -50% a Brescia). Più contenuto il ridimensionamento nel lustro 2010-2015, mentre il confronto tra 2015 e 2016 fa storcere il naso. Nel primo trimestre di quest'anno, infatti, sono stati 23 i decessi rispetto agli 11 di un anno fa.

Secondo lo studio il 96% degli incidenti è riconducibile al comportamento umano e a fattori psicologici quali emozioni, abitudini consolidate e stato psico-fisico. L'eccessiva confidenza è tra i fattori di maggior rischio.



Fonte: redazione ven 29 apr 2016, ore 10.10
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
DELINQUENTI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Repressione, repressione, repressione. Ma è possibile essere così delinquenti da farmi i fari sotto le gallerie del Sebino e sorpassarmi in quadrupla riga continua con striscia rossa in mezzo ? Triplicare le multe e le sanzioni. Forse è l'unico modo per farla capire a certi DELINQUENTI.
lun 02 mag 2016, ore 12.55
Immagine profilo
Morena
(UTENTE NON REGISTRATO)
Prevenzione, prevenzione, prevenzione! Soprattutto nelle scuole, ma anche in tv, con spot forti, che lascino il segno. Meglio restare impressionati guardando uno spot e pensarci ogni volta che si sale in auto piuttosto che segnare la propria vita e pensarci ogni giorno
ven 29 apr 2016, ore 10.15
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
12:00 questore
18 gen - Vai alla news »
A proposito di manifestazioni religiose, non mi sembra che ci sia la stessa inflessibilità nei confronti di chi ruba nelle parrocchie, deva
11:18 Conte
18 gen - Vai alla news »
fatevi passare da un amico la sentenza e capirete perchè il tutto era prevedibile... Mi spiace dirlo ma è stata una ennesima figuraccia
11:18 Conte
18 gen - Vai alla news »
fatevi passare da un amico la sentenza e capirete perchè il tutto era prevedibile... Mi spiace dirlo ma è stata una ennesima figuraccia
11:18 Conte
18 gen - Vai alla news »
fatevi passare da un amico la sentenza e capirete perchè il tutto era prevedibile... Mi spiace dirlo ma è stata una ennesima figuraccia
11:17 Conte
18 gen - Vai alla news »
fatevi passare da un amico la sentenza e capirete perchè il tutto era prevedibile... Mi spiace dirlo ma è stata una ennesima figuraccia
11:15 @hammurabi
18 gen - Vai alla news »
che dire ricorda un noto film... I SOLITI (questa volta) NOTI... hahahah, dopo la buona scuola gli amici della sinistra hanno scoperto il ce
11:13 @carlo
18 gen - Vai alla news »
Intanto ha salvato i posti di lavoro, a dimenticavo per te sono da coccolare solo gli immigratis
11:11 RODE ehh...
18 gen - Vai alla news »
le chiacchere stanno a zero. Il TAR ha ritenuto il vostro PGT ILLEGITTIMO avete speso soldi per fare una cosa contra legem !!! Bravo Rolfi!
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...