Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 23 Gennaio 2017 - Ore 19:54


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
AMBIENTE
BERGOMI

Bergomi (Consorzio Oglio): nel Sebino c’è acqua per l’agricoltura e per Christo

“Il lago oggi è a livelli sostenibili: se l’estate non sarà particolarmente siccitosa, gli agricoltori possono stare tranquilli sul fatto che avranno l’acqua per i loro campi e la celebre installazione di Christo - The Floating Piers – non dovrà cercare soluzioni tecniche particolari”. A dichiararlo è il rovatese Angelo Bergomi, presidente del Consorzio dell’Oglio. L’ente regolatore che gestisce le acque del Sebino e i canali irrigui collegati decidendo quanta acqua è da destinare all’irrigazione e quanta rimane nel bacino lacustre.

“Le perturbazioni di questi giorni hanno dato un contributo fondamentale per il raggiungimento di un livello del Lago d’Iseo prossimo al massimo previsto dalla concessione. – spiega Bergomi - I timori di non raggiungere l’obiettivo per via dell’andamento climatico dell’inverno scorso e dell’inizio della primavera sono stati per ora fugati, ma certezze ovviamente non se ne possono dare. Tutto dipenderà dalle piogge estive”.

La situazione, del resto, non è esente da rischi collegati a una variabile non prevedibile. Fino ad aprile, infatti, le precipitazioni sono state scarse e soltanto questo mese i valori sono tornati verso la normalità. Una situazione che ha ridotto le riserve in falda e nei serbatoi montani, con la conseguenza che gli afflussi naturali al lago d’ Iseo saranno minori nei mesi di giugno e luglio e – se le temperature dovessero essere fuori norma - si potrebbe determinare un rapido esaurimento della riserva idrica garantita dalla neve nel bacino dell’Adamello. Tale situazione, in assenza dei classici temporali estivi spesso decisivi, potrebbe determinare problematiche di approvvigionamento con i relativi e scontati riflessi sull’abbassamento dei livelli del Sebino.

“Il Consorzio Oglio – sottolinea Bergomi - è comunque pronto a fronteggiare anche questa possibilità, mettendo in campo tutte le modalità di ottimizzazione delle portate disponibili già sperimentate negli anni per ridurre al minimo gli effetti negativi di scenari non favorevoli. La programmazione settimanale delle portate erogate consente, infatti, un rapido adeguamento alle condizioni idrologiche del fiume Oglio e alle necessità delle coltivazioni, concentrando i maggiori volumi irrigui nelle fasi più importanti dello sviluppo fenologico delle colture”. La necessità primaria per l’utenza irrigua è infatti quella di poter usufruire dell’irrigazione, magari ridotta nelle portate in caso di estrema difficoltà, fino ad oltre la metà del mese di agosto. “In ogni caso – conclude il presidente del Consorzio – siamo consapevoli delle molteplici istanze del comparto Oglio-Sebino: il nostro compito è quello di tutelare i nostri associati, ma stiamo dialogando costantemente con lo staff di Christo per trovare soluzioni tecniche che garantiscano tutti i soggetti coinvolti”.



Fonte: Comunicato stampa mer 18 mag 2016, ore 11.33
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
19:43 MAH
23 gen - Vai alla news »
UNA VENDETTA BELLA E BUONA DI CESA. MA MANTELLI CE L'HA LA TESSERA DELL'UDC?
19:38 caspita
23 gen - Vai alla news »
ussignur risvegliare i valori dei templari. Auguri
19:35 fenomeni
23 gen - Vai alla news »
certi signori professionisti della politica sono sempre in sella in genere su comode poltrone rivestite in pelle con diversi optional a disp
19:34 fenomeni
23 gen - Vai alla news »
certi signori professionisti della politica sono sempre in sella in genere su comode poltrone rivestite in pelle con diversi optionals a dis
19:34 mammate
23 gen - Vai alla news »
Auguri ai partenti.......
19:31 pro tempore
23 gen - Vai alla news »
importante sono i programmi ed i progetti.... dicevano. Se se
16:19 deluso
23 gen - Vai alla news »
Brutto finale con tanti nostri giocatori sulle gambe e un vecchio mestierante come Ardemagni che sembrava Cristiano Ronaldo. Occhio, perché
16:06 tanto rumore pe
23 gen - Vai alla news »
Per l'allegra brigata del comitato: siete spariti? che cosa e' successo? bell'uomo batti un colpo se ci sei ancora!
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...