Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 05 Dicembre 2016 - Ore 17:35


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
GARDA
passeggiata Desenzano

Desenzano, inaugura un nuovo tratto di passeggiata: appuntamento il 27 maggio

Continua il progetto “Il lago ritrovato” di Desenzano del Garda e aggiunge un altro tassello con l’inaugurazione della nuova passeggiata a lago dai giardini della Maratona fino alla Darsena Lepanto: il taglio del nastro sarà venerdì 27 maggio alle ore 18; seguirà una passeggiata serale fino all’Hotel Lido International, dove autorità e cittadini saranno accolti da un aperitivo in terrazza con intrattenimento musicale.

Si allunga quindi il tracciato di costa percorribile a piedi e si somma alla passeggiata tra i giardini di via Lario e la Spiaggia d’oro, fino al Porto di  Rivoltella, in attesa che si concluda dopo l’estate anche il tratto rivoltellese dalla scalinata di via Borgo di sotto all’area demaniale di Villa De Asmundis.

Il percorso è lungo circa 450 metri e largo tre, privo di barriere architettoniche, dotato di pubblica illuminazione a raso per ridurre l’impatto luminoso e di quattro o cinque panchine, come quelle già collocate nel primo tracciato inaugurato la scorsa estate, con l’aggiunta di i nuovi cestini portarifiuti con posacenere.

L’intervento è stato realizzato dalla Ditta Salvadori di Bagolino ed è costato circa 460mila, per metà a carico del Comune e metà dell’Autorità di bacino. L’apertura di questo secondo tratto di passeggiata consente di usufruire di altre decine di metri di spiaggia pubblica. La città turistica avrà presto un altro tratto di passeggiata a lago, con la continuazione del tracciato dalla scalinata di fronte a via Borgo di sotto fino all’area verde demaniale, che il Comune ha da anni in concessione nei pressi di Villa De Asmundis. I lavori inizieranno a ottobre e termineranno per la primavera 2017. Il nuovo camminamento sarà lungo circa 410 metri e largo 2,5 m, collocato tutto a lago lungo la linea di costa, ma senza sottrarre spazio al lago. Infatti la passeggiata ripartirà dal percorso interrotto fino al Baraonda, adagiandosi sull’arenile esistente, per poi passare davanti al locale utilizzando parte della terrazza del ristorante, che è area demaniale, per una larghezza di circa 2,5 metri. Da qui attraverserà la spiaggetta della Madonna della Villa, sotto l’omonima chiesetta, e approderà, staccandosi di alcuni metri dalla costa, sull’area verde dietro a Villa De Asmundis. Da lì, si raccorderà con il camminamento già esistente che si collega al marciapiede di via Agello per proseguire in direzione di porto e lido della Zattera, fino all’Oasi naturalistica San Francesco, al confine con il Comune di Sirmione.

Anche questo tratto sarà dotato di pubblica illuminazione, in parte su palo e parte a raso, di quattro o cinque panchine, di cestini portarifiuti con posacenere e tutto il percorso sarà privo di barriere architettoniche.

Il costo previsto è di 630.000 euro, che il Comune finanzierà per la quota di propria competenza con una parte dell’alienazione del parcheggio pubblico venduto all’Hotel Acquaviva; il resto delle risorse incassate da tale alienazione sarà destinato alla sistemazione del nuovo parco pubblico dell’Idroscalo, dove si è da poco concluso l’accordo tra Amministrazione comunale, Aeronautica Militare e Ministero della Difesa.

 Sui 10mila mq ceduti al Comune dalla struttura militare dell’Aeronautica di Ghedi sarà realizzato un parco pubblico, tipo quello della Spiaggia d’oro, con ingresso dalla strada e dal percorso pedonale lacustre. Il progetto sarà presentato in Regione entro fine maggio, con la possibilità di goderne già verso la fine dell’estate.




Fonte: Comunicato stampa sab 21 mag 2016, ore 09.29
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
17:21 @ 14:20
05 dic - Vai alla news »
dai, facci restare tutti a bocca aperta: tu quanti ne hai in casa di rifugiati? guarda che la scusa della casa piccola o dei problemi di lav
16:40 veritas
05 dic - Vai alla news »
Il no ha vinto per i clandestini !! che eresia che popolo di piccini le persone si spostano quando dove sono stanno male tutti lo farebbero
16:36 errata corrige
05 dic - Vai alla news »
Il presunto jhadista al quale abbiamo concesso protezione sussidiaria non percepiva 200 bensi' 2000 euro al mese. Una vera vergogna e speria
16:32 a 14.20
05 dic - Vai alla news »
L'UNHCR, visto che ha tra i suoi capi un italiano, farebbe bene a spiegarci come mai in Africa non si adopera affinchè venga rispettata la C
16:29 veritas
05 dic - Vai alla news »
Pochi elettori hanno capito per cosa votare la propaganda ha infatti imperato importante era dire No come sempre per sempre non so se le rif
16:14 Analisi
05 dic - Vai alla news »
Si comincia ad analizzare nel dettaglio il voto di ieri e sembra che I giovani tra i 18 e i 34 anni abbiano votato all'81% NO. Ma non erano
16:06 Scusa, Luigi
05 dic - Vai alla news »
L'amico Gennarino Migliore l'hai già sentito? Chiedo perché l'ho visto parecchio abbacchiato e preoccupato dopo la scoppola referendaria. Ma
16:05 ferdi68
05 dic - Vai alla news »
Niente male la Boschi come presidente…in questa italia maschilista e zoticona una donna bella e intelligente la voto volentieri
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...