Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



11 Dicembre 2016 - Ore 10:51


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VALTROMPIA
cacciatori e ambientalisti

Cacciatori contro ambientalisti. Alta tensione a Gardone, intervengono i carabinieri

Era la terza giornata nazionale dell’Orgoglio Venatorio, si è trasformata in una manifestazione con momenti di alta tensione tra cacciatori e ambientalisti, con le forze dell’ordine nel mezzo.

In cinquemila si erano dati appuntamento a Gardone Valtrompia, per una manifestazione festosa e pacifica che ha accolto associazioni venatorie ed appassionati provenienti da tutta Italia.

Tutto si svolgeva tranquillamente, fino all’esposizione da parte degli ambientalisti di uno striscione eloquente: “Basta caccia”, apparso sul monte Cornelle e miccia che ha acceso la rabbia di un gruppo di cacciatori, che sono andati alla ricerca dei rivali rendendo necessario l’intervento di una trentina di carabinieri per sedare gli animi.

In seguito sono iniziate le identificazioni e sono scattate una serie di denunce per manifestazione non autorizzata, accensioni pericolose (fumogeni) e invasione di terreni e fabbricati.  Sono in corso accertamenti anche sull’altra sponda, quella dei cacciatori, per resistenza a pubblico ufficiale.



Fonte: redazione lun 23 mag 2016, ore 16.46
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
riki
(UTENTE NON REGISTRATO)
Animalisti e ambientalisti amanti della natura e del paesaggio, peccato che non li abbia mai visti a pulire un fiume, a pulire i sentieri in montagna e così via. Loro godono delle fatiche che fanno gli altri,i cacciatori !.
mer 25 mag 2016, ore 18.38
Immagine profilo
Vile Orgoglio
(UTENTE NON REGISTRATO)
Gli orgogliosi braccocacciatori sono poi andati in Val Venosta a rubare nidi e uccellini ?
mer 25 mag 2016, ore 04.38
Immagine profilo
Pum-pum
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ciao, sono pam-pam. Certo che una volta alla settimana mangio la bistecchina. Di questo non mi sento orgoglioso ma lo faccio sperando che il povero animale che ho nel piatto abbia sofferto il meno possibile. Riconosco l'incoerenza, ma, se hai letto bene, il mio discorso era un po' diverso. A me da fastidio che ci siano uomini armati che vanno in giro a sparare per i nostri campi e vicino ai centri abitati di campagna, lo trovo inaccettabile. Se sentono l'impellente bisogno di sfogare le proprie frustrazioni facendo pam-pam lo facciano ai poligoni. Ma, la domanda di fondo rimane questa: orgoglio per cosa? Se "demagogics" me lo volesse spiegare gliene sarei grato.
mar 24 mag 2016, ore 13.25
Immagine profilo
@demagogics
(UTENTE NON REGISTRATO)
Certo che pam-pam è proprio un ipocrita a rompere le balle ai cacciatori e mangiarsi la bistecca a pranzo...da dove crede che vanga quella carne? Ma dai cacciatori di vacche, no?
mar 24 mag 2016, ore 12.23
Immagine profilo
@ bistecchina
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non sono "animalista", mangio carne e pesce, non concordo con chi ritiene le altre specie equiparabili a quella umana. Tuttavia detesto i cacciatori d'oggi perché oggi la loro pratica non ha alcun senso, è inutile sfogo ed esibizionismo, saccheggia la già scarsa fauna (il fatto che l'inquinamento e l'antropizzazione la distruggano in maggiore proporzione non giustifica nulla) che, tra l'altro, appartiene a tutti e non solo agli sparatori. Gli sparatori, inoltre, sono fastidiosi, dannosi, prepotenti e pericolosi almeno quanto un'altra categoria di cialtroni che è quella che scorrazza per posti altrimenti tranquilli con veicoli a motore, disturbando assai chi avrebbe diritto di goderseli e vorrebbe farlo. L'ipocrisia, caro mio, sta in chi dice di amare la natura e invece la danneggia e la saccheggia.
mar 24 mag 2016, ore 12.01
Immagine profilo
demagogics
(UTENTE NON REGISTRATO)
pam pam , oggi a pranzo scommetto che ti fai un bel pranzettino magari una bella bisteccona un bel hamburgher o un bel wurstel o un bel pesce... demagogico ed irritante come i tuoi compagnetti ridicoli... blablabla
mar 24 mag 2016, ore 11.50
Immagine profilo
bistecchina
(UTENTE NON REGISTRATO)
...ambientalisti ed animalisti che poi si abbuffano a casa e nei ristortanti di bistecchine buone buone e di pesciolino fresco buonoo buono... bufxoni!!! !!
mar 24 mag 2016, ore 11.46
Immagine profilo
Pam-Pam.
(UTENTE NON REGISTRATO)
Senza contare le cartucce usate che trovi sparse qua e la senza alcun rispetto per l'ambiente che loro dicono addirittura, udite udite, di amare. Ma, mentre stai per fare la "rilassante" passeggiata per scaricare lo stress accumulato dopo una settimana di lavoro, ti capita anche di incappare nei famosi "capanni", brutti e costruiti alla rinfusa tagliando piante e arbusti, dai quali vedi spuntare improvvisamente canne di fucile a pochi metri in attesa del piacevolissimo botto. Avete mai visto le anguste gabiette in cui tengono i poveri volatili da richiamo? I malcapitati uccellini non riescono quasi a muoversi, se avessero la parola invocherebbero senz'altro una fucilata liberatoria. ORGOGLIO VENATORIO.
mar 24 mag 2016, ore 10.07
Immagine profilo
boschi vuoti
(UTENTE NON REGISTRATO)
Orgogliosi di liberare i boschi da pericolosi uccelletti e da lepri e fagiani assassini .....come faremmo senza di loro
mar 24 mag 2016, ore 09.04
Immagine profilo
@Mistero
(UTENTE NON REGISTRATO)
Forse si sentono orgogliosi della loro gentilezza. Si, sono molto gentili perche' invece di ammazzarci mentre facciamo una tranquilla passeggiata in campagna ci fanno arrivare solamente degli innoqui pallini di piombo sulla testa. A me e' caoitato piu'volte. Cosa vogliamo di piu' da queste persone tanto civili e pacate. Tuttalpiu' la nostra passeggiata sara' piacevolmente accompagnata da qualche melodiosa e gradevole fucilata, qua' e la. Hanno ragione di esserne orgogliosi, cavoli.
lun 23 mag 2016, ore 20.33
Immagine profilo
ITALIANI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Italiani che si pestano tra di loro. Capita.
lun 23 mag 2016, ore 20.17
Immagine profilo
Mistero
(UTENTE NON REGISTRATO)
"Orgoglio venatorio"? E quali sarebbero le meritevoli azioni di cui si sentono orgogliosi? Per favore, qualcuno me lo spieghi. Grazie.
lun 23 mag 2016, ore 20.13
Immagine profilo
De senz ano
(UTENTE NON REGISTRATO)
Animalisti = zecche = kompagni
lun 23 mag 2016, ore 17.50
Immagine profilo
Marinella
(UTENTE NON REGISTRATO)
Parli con una che sostiene la stragrande maggioranza delle loro battaglie. In questo caso, però, hanno fatto i guastafeste. Lo dico con simpatia
lun 23 mag 2016, ore 17.23
Immagine profilo
@Marinella
(UTENTE NON REGISTRATO)
Brava, infatti l'inquinamento di acqua, aria e suolo è a tali livelli che, nel silenzio del "non c'è emergenza", le feste te le guasterai sempre più probabilmente con una malattia inguaribile.
lun 23 mag 2016, ore 17.07
Immagine profilo
Marinella
(UTENTE NON REGISTRATO)
Gli ambientalisti sono degli inguaribili guastafeste
lun 23 mag 2016, ore 16.52
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
10:06 stradivarius
11 dic - Vai alla news »
Un testo, quello dell'Onorevole tansfuga, fatto solo di ovviomi ma dettato in realtà solo dall'ansia di riposizionarsi rapidamente sul front
09:54 Notiziona
11 dic - Vai alla news »
Elezioni provinciali ? Trattasi di accordi politici tra partiti o meglio tra singoli rappresentanti degli stessi per spartirsi non una torta
09:50 ???????????????
11 dic - Vai alla news »
Spero che almeno possa servire ad emarginare politicamente i voltaggabbana. Certo che ce ne è voluta tutta per fare il salto della quaglia d
09:48 @IMMIGRAZIONE
11 dic - Vai alla news »
In un intervista di Franco Bechis del novembre 2014 (visibile su You Tube) il leader dei pentastellati Di Battista affermò, sposando anche s
09:45 @!PAPA!?
11 dic - Vai alla news »
Ma il papa perche' non chiama in udienza i suoi vescovi, parroci e cardinali imponendo loro e a loro spese di accogliere tutti nelle loro ca
09:44 !!!!!!!!!!!!!!!
11 dic - Vai alla news »
Oh, finalmente una buona notizia!!!
09:41 ??????????????
11 dic - Vai alla news »
In realtà non succede proprio nulla se non salvaguardare le auto dei ricconi!!! Ancora una volta il Robin Hood Del Bono a rovescio!
09:36 Lunga vita
11 dic - Vai alla news »
Nessun commento, ma questa piccola vita è stata abbandonata vicino ad un luogo che permette proprio la sopravvivenza a chi non ha più niente
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...