Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 02 Dicembre 2016 - Ore 23:16


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SEBINO
MOTTINELLI

The Floating Piers, lo sforzo del Broletto vale almeno 100mila euro

Centomila euro. A tanto ammonta l’impegno della Provincia di Brescia per sostenere il “sistema Christo”. O meglio la grande macchina organizzativa che dal 18 giugno al 3 luglio entrerà in funzione sul Sebino con The floating Piers, il ponte galleggiante che potrebbe attirare fino a 40mila persone al giorno.

A fare il punto della situazione sono stati oggi il presidente della Provincia Pier Luigi Mottinelli e il consigliere delegato Gianluigi Raineri. Lunga la sfilza dei ringraziamenti del numero uno del Broletto (a partire da Paola Pezzotti, Diego Invernici e Fiorella Turra), che ha messo in campo uno sforzo straordinario per l’evento. “Parliamo di un appuntamento di rilevanza nazionale”, ha sottolineato Mottinelli, “tutti devono fare la loro parte e noi non abbiamo voluto mancare, concretamente, di dare il nostro contributo”.

Ranieri ha quindi passato in rassegna le declinazioni pratiche dell’impegno del Broletto, dagli agenti della Polizia provinciale messi in campo per la sicurezza, all’apertura h24 dell’ufficio informazioni, dalla formazione del personale turistico alla disposizione di materiale pubblicitario ad hoc per l’evento (in collaborazione con diverse realtà, tra cui l’Outlet Franciacorta), passando alla mostra (“Christo and Jeanne-Claude Water Projects) realizzata con Brescia Musei.

Ma tra le novità più attese dai turisti ci sono quelle telematiche. Innanzitutto le nuova app “Brescia per te eventi” che nei prossimi giorni sarà disponibile per Ios e Android, ma anche l’utilizzo di tecnologie innovative per il tracciamento dello spostamento dei turisti e due webcam che in tempo reale monitoreranno il grande flusso di turisti sul ponte (QUESTO IL LINK PER VEDERLE).



Fonte: Redazione mer 01 giu 2016, ore 14.49
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@@@provinciasa
(UTENTE NON REGISTRATO)
non sembrerebbe quando vogliono i soldini ci sono li trovano e li spendono ! ps per tornare all'articolo di BSNEWS
dom 05 giu 2016, ore 12.41
Immagine profilo
@@provincias
(UTENTE NON REGISTRATO)
Oculatezza e sobrietà sono state imposte dalla Legge Delrio ed ancora prima dai patti interni di stabilità che hanno obbligato gli Enti a non scialacquare e sperperare come invece da consolidate abitudini ante spending review. "Bambole, non c'è una lira !" diceva Sordi in un celebre film sull'avanspettacolo del edopoguerra.
sab 04 giu 2016, ore 15.19
Immagine profilo
@provincias
(UTENTE NON REGISTRATO)
insomma se lei e' convinta che scrivere che la provincia di oggi, quella che ha eliminato la democrazia dei cittadini, sia totalmente gratis e che lavori ultra bene per le strade provinciali, e' una sua opinione come lo e' quella degli altri e la mia! Viva dio ancora forse per poco ancora in questo Stato fondato sulla Democrazia risultano essere opinioni ed espressioni libere personali ed espresse in liberta'! Parole ed azioni che forse lei non conosce il significato. Auguri e buon lavoro in provincia e d'intorni ahahah
sab 04 giu 2016, ore 11.48
Immagine profilo
@provincias
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bello scrivere in anonimato senza assumersi la responsabilità di quello che si dice !? Innovativo!coragg ioso! Vai a rivederti cosa fanno oggi le province . Con oculatezza e sobrietà! Confrontalo con quello che faceva l'ultimo Presidente padano (sottosegretario e onorevole ) Hanno asfaltato più strade quelli di adesso in 18 mesi che il Presidente , Sott. On . In cinque anni !
sab 04 giu 2016, ore 10.26
Immagine profilo
sforzo
(UTENTE NON REGISTRATO)
lo sforzo del broletto? forse dei cittadini? o ormai e' definitivamente diventata una persona giuridica privata? Una nuova S.R.L.?
sab 04 giu 2016, ore 08.45
Immagine profilo
provincias
(UTENTE NON REGISTRATO)
ci risiamo con la provincia e le sue scelte politiche soprattutto scelte discutibili. Ma avete visto che strade provinciali? Pero' per installare nuovi autovelox o spostare le varie telecamere in posti sempre nuovi e inesplorati i soldini ci sono. Per la passerella i soldini ci sono ecc. Quel signore che scrive che sono tutti consiglieri provinciali "a gratis" si con i rimborsi spese, con dipendenti e addetti stampa pagati da noi cittadini a disposizione, con telefoni computer ecc ecc ma soprattutto con scelte politiche a chi destinare incarichi nomine e soldini pubblici.... alla faccia della democrazia e della sua eliminazione ...... auguri per le riforme costituzionali se il buongiorno si vede dal mattino beep beep
sab 04 giu 2016, ore 08.33
Immagine profilo
@@kgb
(UTENTE NON REGISTRATO)
Primo: le economie si fanno non sulla pelle delle famiglie e non stravolgendo la didattica scolastica; questo volevano fare Mottinelli & friends per accendere un mutuo di 33 milioni di cui 1,5 milioni dei risparmi sugli orari rappresentano forse un paio di rate. E dopo ? Secondo: se la Legge Delrio fa acqua da tutte le parti non è un problema dei cittadini e dei loro figli in età scolare, ma di Renzi e dei suoi giovani pretoriani. Terzo: prima di far cadere a pezzi gli edifici scolastici pregasi recuperare qualcosina almeno dai 50 miliardi di euro che la corruzione sottrae ogni anno alle casse dello Stato. Rivolgersi quindi proprio a lorsignori politici parlamentari perchè cambino subito il Codice Penale prevedendo la reclusione fino a 20 anni come ad esempio negli Stati Uniti per i reati contro la Pubblica Amministrazione commessi da chi rappresenta le Istituzioni nelle stesse Amministrazioni. Basta e avanza...
ven 03 giu 2016, ore 15.12
Immagine profilo
provinciale
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bella l'idea dell'app. Complimenti a chi onora il ruolo della nostra provincia in un ruolo così difficile !
ven 03 giu 2016, ore 13.56
Immagine profilo
@tutto
(UTENTE NON REGISTRATO)
Stai sereno... Vai a cercare da qualche tuo amico in RL gli sprechi ...
ven 03 giu 2016, ore 08.34
Immagine profilo
@kgb
(UTENTE NON REGISTRATO)
Come si dice ... Se l'ignoranza fosse salute , non avresti neanche il raffreddore..! Mi sembra che volessero fare economie senza creare disagi , da rinvestire nelle scuole bresciane qualcosa come 33 milioni di euro, con mutuo pagato proprio da quelle economie . Le cifre sono un poco diverse . Stai sereno per le passerelle dei politici provinciali : sono tutti sindaci e consiglieri che non percepiscono alcun conpenso. Non hanno bisogno di vetrine !
ven 03 giu 2016, ore 08.33
Immagine profilo
kgb
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma se non avevano i soldi per le scuole e volevano fare la settimana di 5 giorni com'è che trovano 100.000 euro per la passerella? Ah già, servirà a fare la passerella anche ai politici provinciali!!!
gio 02 giu 2016, ore 19.05
Immagine profilo
stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Grande sforzo e grande impegno della Provincia mentre non ci sono più denari nemmeno per l'edilizia scolastica. Allora, per restare in tema di novità telematiche, perchè non un nuovo autovelox posizionato strategicamente così, in tempi di vacche magrissime, il ritorno economico sarà assicurato.
gio 02 giu 2016, ore 18.12
Immagine profilo
tutto
(UTENTE NON REGISTRATO)
censurato. I revisori dell'ente provincia hanno qualcosa da dire?
gio 02 giu 2016, ore 16.37
Immagine profilo
FRANCO zanardel
(UTENTE NON REGISTRATO)
Floating Piers
mer 01 giu 2016, ore 20.35
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
mer 01 giu 2016, ore 18.01
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
20:56 X 17.43
02 dic - Vai alla news »
Noooo! Addirittura la macchina t'hanno toccato! Proprio a te! Magari è una Golf comprata a rate e da un mese tu paghi le cambiali e l'auto s
20:41 bepi
02 dic - Vai alla news »
Invece di prendersi i calci andava lasciato sfogare (senza coltelli) da solo nella stanza......mica si sarebbe ucciso...si stancava il furbo
20:36 RAPPER
02 dic - Vai alla news »
Fantastico il rapper di colore che ieri sera a Dalla Vostra Parte ha praticamente evidenziato tutti i benefici di cui godono i profughi o fa
20:02 maria kollo
02 dic - Vai alla news »
Avete bisogno di un prestito facile e veloce? Offriamo sia prestiti personali e di business a ogni persona interessata o di aziende che vann
19:49 io
02 dic - Vai alla news »
Si certo stava lavorando per portare a casa uno stipendio! Ma va......non vado oltre ma ne avrei da dire....
19:47 a 11.34
02 dic - Vai alla news »
A che titolo S: Egidio ci porta musulmani che sono al sicuro in Libanio, vista l'invasione che stiamo subendo e che potrebbero trovare asilo
19:36 EVASORI?
02 dic - Vai alla news »
Che la Guardia di Finanza trovi gli evasori è nei suoi compiti, dato che per scoprirli ci vogliono le prove. Ma che chi arriva clandestiname
18:02 @@CORSI 21,11
02 dic - Vai alla news »
grazie per la spiegazione dettagliata, ma non dovresti prendere tutto alla lettera: erano semplicemente modi dire per invitare, in maniera s
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...