Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Ore 13:27


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
L'APPUNTAMENTO
Ballo debuttanti

Il 25 giugno a Ghedi torna il Ballo delle debuttanti

Sabato 25 giugno torna a Ghedi “Il Ballo delle debuttanti”. Un’iniziativa che in breve tempo è diventata una consolidata tradizione e che regalerà alle diciottenni ghedesi una serata da ricordare a lungo. Sarà infatti proprio in quella magica sera che le neo-maggiorenni della cittadina bassaiola potranno vivere le forti emozioni del loro “debutto” in società, insieme al divertimento di una festa in compagnia di tanti amici e famigliari. Una manifestazione sempre più sentita, che viene organizzata dall'assessorato alle politiche giovanili con uno spirito ben preciso: "Vogliamo rendere indimenticabile questo ballo per le ragazze che vi parteciperanno - sintetizza Ivana Manuini, consigliere comunale che ha ricevuto l'incarico di seguire le politiche giovanili - Si potrebbe dire che, partendo da un compleanno così importante, vogliamo abbinare quello che una volta veniva definito il loro ingresso in quella società ad un'esperienza che, al tempo stesso, sia divertente e le aiuti a crescere.

Tutto questo viene inserito in una bella festa che sta coinvolgendo sempre di più l'intera comunità, come evidenzia non solo il fatto che la cerimonia si tiene nella centrale piazza Roma, ma anche come testimoniano tutte le persone che si adoperano per organizzare questo evento". In questa direzione le cose da preparare sono sempre tantissime: "Anche quest’anno - prosegue la stessa Manuini - la gente di Ghedi ha risposto molto bene al nostro invito. Per fare in modo che tutto il programma si svolga nel migliore dei modi tutto deve funzionare a dovere ed occorre la collaborazione di tante persone. Pur senza entrare troppo nei dettagli di quello che sarà il programma della serata, anche per non cancellare il piacere della sorpresa per queste damigelle ricche di entusiasmo e per i loro cavalieri, mi piace cogliere questa occasione per ribadire un grazie sincero ai parrucchieri, alle estetiste, ai fioristi, ai gioiellieri e ai pasticceri di Ghedi che si stanno adoperando con grande disponibilità per far sì che l’edizione 2016 del ballo delle debuttanti possa essere un successo sotto tutti i punti di vista.

A tal proposito ci sono davvero molte persone da ringraziare perché sono in tantissimi che stanno facendo un vero e proprio gioco di squadra affinché questo ballo possa diventare non solo indimenticabile per le sue giovani protagoniste, ma diventi sempre più un momento di coesione e di collaborazione che coinvolge tutta la nostra comunità". Preparativi che in questi ultimi giorni di vigilia stanno diventando sempre più intensi e che promettono fin d’ora di dare vita la sera di sabato 25 giugno a Ghedi ad un autentico evento assolutamente da non perdere e non solo per gli abitanti della comunità locale.  



Fonte: Comunicato stampa mer 15 giu 2016, ore 12.16
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
12:41 aria
07 dic - Vai alla news »
aria acqua terra malati cittadini anche malati brescia e provincia
12:20 De Sita
07 dic - Vai alla news »
PRESTITO FACILE PER TUTTI IN FESTA ( finance.europa12@gma il.com ) IN 24 ORE Acces sibile Prestito a tutti 24 ore Sono uno associare in mo
12:18 De Sita
07 dic - Vai alla news »
PRESTITO FACILE PER TUTTI IN FESTA ( finance.europa12@gma il.com ) IN 24 ORE Acces sibile Prestito a tutti 24 ore Sono uno associare in mo
12:14 De Sita
07 dic - Vai alla news »
PRESTITO FACILE PER TUTTI IN FESTA ( finance.europa12@gma il.com ) IN 24 ORE Acces sibile Prestito a tutti 24 ore Sono uno as
12:12 @NONNA
07 dic - Vai alla news »
Sa cosa significa "PAURA DEL DIVERSO"? Nientemeno che "XENOFOBIA": Per xenofobia, letteralmente "paura dello straniero", si intende un atteg
12:09 considerazione
07 dic - Vai alla news »
I nodi da sciogliere, da decenni, sono sempre gli stessi: lavoro, pensioni, immigrazione, europa, debito pubblico, fisco, eliminazione sprec
11:17 MALATI MENTE?
07 dic - Vai alla news »
Ma che bella scusa quella di dare dei malati di mente a chi mette in evidenza la realtà. Davvero una bel modo di agire!!! Fortuna che con un
10:53 a 10.32
07 dic - Vai alla news »
Anzi la Dottoressa Parsi ha anche detto che non solo è giustificata la paura, ma anche la paura del diverso. Ed è giustificatissimo che sian
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...