Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



11 Dicembre 2016 - Ore 14:48


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
BASKET
Basket

Leonessa ko contro Bologna anche in Gara 4: ora c'è la finalissima

Il campionato italiano di Serie A2 2015/2016 si deciderà, come l'anno scorso, in Gara 5. La Centrale del Latte-Amica Natura Brescia, infatti, non riesce a chiudere i conti nemmeno in Gara 4 contro la Eternedile Bologna, venendo sconfitta 94-70. Match sulla falsariga di Gara 3 al PalaDozza, con Bologna subito avanti: stavolta, però, la Leonessa non risponde all'allungo dei padroni di casa, perdendo ritmo e fiducia in attacco e consentendo a Montano, Raucci e Italiano di firmare il parziale da 31-24 del secondo quarto. Nella ripresa, poi, la Fortitudo scappa anche oltre i 20 punti di vantaggio, chiudendo di fatto il match. Migliori marcatori per la Leonessa Damian Hollis e David Moss con 16 punti a testa.

Si ricomincia con Candi-Carraretto-Italiano-Raucci-Daniel per Bologna, Fernandez-Alibegovic-Moss-Hollis-Cittadini per Brescia. Subito Fernandez a segno per il primo vantaggio ospite, con la pronta risposta di Candi e Carraretto (da tre): 5-2 Fortitudo. Moss riduce in fade away, ma è Hollis a firmare il nuovo vantaggio della Leonessa. Italiano e ancora Hollis non cambiano la situazione in campo, mentre Raucci e Italiano danno a Bologna il vantaggio sull’11-8. Fernandez c’è e riporta a -1 i suoi in penetrazione, ma la tripla di Amoroso regala alla Fortitudo il 14-10 di metà primo quarto. I padroni di casa si mantengono avanti di 4 dopo le triple di Fernandez e Raucci, ma tre liberi consecutivi di Raucci spingono Bologna sul +7 (20-13). La Leonessa incappa in un momento no in attacco, sbagliando alcuni tiri aperti e perdendo un paio di palloni, consentendo a Daniel di schiacciare il 22-13, massimo vantaggio della serata. Fernandez tiene in partita i suoi con cinque punti di fila, ma il gioco da tre punti di Amoroso riporta Bologna a +7 a un minuto dalla prima sirena. Cittadini chiude poi il primo quarto con il libero del 25-19.

Candi e Amoroso firmano sette punti consecutivi che valgono il primo vantaggio in doppia cifra della serata: 32-19 e timeout obbligato Brescia. Che risponde con il solito, attivissimo Juan Fernandez, a segno con due liberi e già a quota 14. Quaglia da due, Bushati da tre e la Leonessa torna a -10 sul 34-24. Poi un incredibile fischio arbitrale concede a Bologna un gioco da tre punti (canestro realizzato oltre la sirena dei 24 secondi) che vale il 37-24, prima che Bruttini riduca da sotto per Brescia. Montano realizza il 39° punto dei padroni di casa, con la risposta di Moss e soprattutto di Bruttini, il cui gioco da tre punti riporta la Leonessa a -8 (39-31), quando siamo al giro di boa del secondo parziale. Italiano mette una tripla allo scadere dei 24 secondi per ridare a Bologna 11 punti di vantaggio, con la risposta di Moss dalla lunetta (42-33). Montano, Hollis e Lamma dalla lunetta fissano il punteggio sul 45-35 Bologna, prima del jumper di Hollis che riporta Brescia a -8. Amoroso mette la tripla del nuovo +11, mentre Montano e Raucci fanno sprofondare la Leonessa a -15 sul 52-37. Hollis cerca di tenere in gara i suoi con quattro liberi, ma Montano mette subito dopo la tripla del +14. Bushati fa -12, con il solito Montano che fissa il secondo parziale sul 56-43 Bologna.

Moss sembra dare fiducia alla Leonessa, ma la tripla di Candi e cinque consecutivi di Italiano ricacciano Cittadini e compagni addirittura a -19 sul 64-45. Altro timeout obbligato per coach Diana. Gioco da tre punti di Bruttini, altra tripla di Montano, prima dei quattro punti firmati Moss e Bruttini: Brescia a -15 (67-52) a metà terzo periodo, che però sembra finire qui per gli ospiti. Bologna infatti dilaga con l’undicesima tripla bolognese della sua serata firmata da Amoroso e i canestri di Montano, con Brescia che sprofonda anche a -24 (79-55). I canestri di Moss e Hollis servono solo a fissare il parziale sul 79-57 Bologna.

Nell'ultimo quarto la musica non cambia: Brescia cerca di ricucire lo strappo affidandosi ai canestri di Moss, Passera, Totè e Alibegovic, ma Bologna risponde colpo su colpo, mantenendo sempre tra i 15 e 20 punti di vantaggio. Si chiude sul 94-70. Si va a Gara 5.


Eternedile Bologna 94 - Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 70

Arbitri: Masi, Belfiore, Perciavalle

Parziali: 25-19; 31-24 (56-43); 23-14 (79-57); 15-13

Eternedile Bologna: Daniel 3, Quaglia 4, Candi 11, Lamma, Campogrande, Montano 18, Sorrentino, Raucci 13, Carraretto 3, Amoroso 22, Italiano 20. All. Boniciolli

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia: Passera 2, Fernandez 14, Cittadini 1, Bruttini 11, Alibegovic 3, Speronello ne, Dell'Aira ne, Moss 16, Totè 2, Bushati 5, Hollis 16. All. Diana



Fonte: Comunicato stampa mer 22 giu 2016, ore 06.19
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
Renato77
(UTENTE NON REGISTRATO)
Una dura batosta senza attenuanti. Anche se si vince venerdì spera, come sperano tutti i bresciani, questa squadra ha bisogno di parecchi rinforzi per affrontare un campionato ben più competitivo di quello di A2.
mer 22 giu 2016, ore 15.40
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
14:27 giusi.mutti@ali
11 dic - Vai alla news »
come fare x acqistare chiaretto garda classico????
14:25 giusi
11 dic - Vai alla news »
come fare x acqistare chiaretto garda classico????
13:51 legacialtrona
11 dic - Vai alla news »
Maroni Salvini Rolfi & c. Subito in fonderia per manifesta incapacita'. Dopo averci restituito tutto il maltolto. VIA!
11:53 veritas
11 dic - Vai alla news »
Premesso che non tutto era condivisibile ma a quando la primissima riforma ? Devolution No l'ultima No campa cavallo che l'erba cr
11:51 veritas
11 dic - Vai alla news »
Chissà quando si arriverà alla legalizzazione certamente squallida ma meno di ciò che succede oggi
11:39 veritas
11 dic - Vai alla news »
Che tristezza sono passati più di 20 anni da quando Bossi accompagnato da Maroni arrivarono con un disegno politico condivisibile cop
10:59 autonomia?
11 dic - Vai alla news »
Ottima mossa di Maroni per far perdere voti a Salvini al sud.
10:06 stradivarius
11 dic - Vai alla news »
Un testo, quello dell'Onorevole tansfuga, fatto solo di ovviomi ma dettato in realtà solo dall'ansia di riposizionarsi rapidamente sul front
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...