Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



04 Dicembre 2016 - Ore 07:09


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SULZANO
Sulzano

La passerella di Christo Ŕ giÓ in tilt. Sconsigliato mettersi in viaggio

The Floating Piers è nuovamente in tilt. Alle ore 9 di stamane, infatti, si segnalavano circa 10mila persone in attesa di mettere piede sulla passerella e altrettante in attesa nel centro di Sulzano. La giornata, insomma, si annuncia campale. La circolazione dei treni e delle navette è bloccata su disposizione delle autorità di pubblica sicurezza. E per il pomeriggio sono annunciati temporali che potrebbero portare alla chiusura momentanea dell'opera. Il consiglio, per chi può, è di rimandare la visita ai prossimi giorni.



Fonte: Redazione dom 26 giu 2016, ore 10.31
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
@mah8.48
(UTENTE NON REGISTRATO)
smentisco la tua tesi , il 90 % dei visitatori nonostante le annunciate code e i ritardi dei mezzi pubblici peraltro ben sottolineate dall' organizzazione che persino ha dato avviso di non mettersi in viaggio soprattutto nel week end , il 90% dei visitatori Ŕ rimasto entusiasta ! di negativo restano quelli che pretendono e nonostante gli avvisi diramati, si accalcano ugualmente anche con passeggini , bambini piccoli e anziani...NON E' UN OBBLIGO NE UN DOVERE SALIRE SULLA PASSERELLA , CHI VUOLE FARLO SA BENISSIMO COSA LO ATTENDE . 100 mila persona al giorno...nemmeno all' expo e questo se non Ŕ un successo cosa Ŕ ??
mar 28 giu 2016, ore 06.29
Immagine profilo
aggiornamento
(UTENTE NON REGISTRATO)
Alle otto di oggi, i treni per Sulzano partivano regolarmente dalla stazione di Brescia.
lun 27 giu 2016, ore 10.04
Immagine profilo
Mah...
(UTENTE NON REGISTRATO)
Al di lÓ delle discussioni sulla validitÓ artistica dell'opera, inevitabilmente discordanti, dal punto di vista economico avrebbe potuto essere un'iniziativa, pur limitata nel tempo, capace di portare benefici a lungo. Purtroppo le falle organizzative producono un gran numero di visitatori che torna a casa con un ricordo inquinato dai disagi, che racconterÓ di un'esperienza non positiva per quanto abbia apprezzato l'installazione. Questo Ŕ indiscutibilmente un danno e sarebbe stato possibile evitarlo con un'organizzazione migliore, con un sistema di prenotazioni contingentate. Probabilmente ha prevalso l'idea di incassare il pi¨ possibile, subito, favorendo l'arrivo di masse troppo grandi e difficili da gestire.
lun 27 giu 2016, ore 09.48
Immagine profilo
Mah...
(UTENTE NON REGISTRATO)
Al di lÓ delle discussioni sulla validitÓ artistica dell'opera, inevitabilmente discordanti, dal punto di vista economico avrebbe potuto essere un'iniziativa, pur limitata nel tempo, capace di portare benefici a lungo. Purtroppo le falle organizzative producono un gran numero di visitatori che torna a casa con un ricordo inquinato dai disagi, che racconterÓ di un'esperienza non positiva per quanto abbia apprezzato l'installazione. Questo Ŕ indiscutibilmente un danno e sarebbe stato possibile evitarlo con un'organizzazione migliore, con un sistema di prenotazioni contingentate. Probabilmente ha prevalso l'idea di incassare il pi¨ possibile, subito, favorendo l'arrivo di masse troppo grandi e difficili da gestire.
lun 27 giu 2016, ore 09.48
Immagine profilo
S.Giusto
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non Ŕ un obbligo nŔ un dovere salire: giusto. Vista l'ubicazione, il disagio era prevedibile: giusto. Trattandosi di un "mordi e fuggi" e non di un vantaggio permanente per il territorio e per l'economia locale si poteva anche non fare: giusto.
lun 27 giu 2016, ore 09.17
Immagine profilo
voto 10
(UTENTE NON REGISTRATO)
magnifica iniziativa e successo assoluto . di contro era risaputo che il territorio avrebbe sofferto l' assalto annunciato per via della sua particolare collocazione geografica e per la viabilitÓ . Comunque in ogni caso , non Ŕ un obbligo salire sulle passerella ne un dovere . che pena si lamenta ? non c'Ŕ problema , quando arrivi sulla passerella fatti riconoscere , vedrai che qualche bresciano disponibile lo trovi...
lun 27 giu 2016, ore 06.03
Immagine profilo
Cristoforo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Passerella di Christo ? Un calvario prevedibile e annunciato.
dom 26 giu 2016, ore 23.26
Immagine profilo
@che pena
(UTENTE NON REGISTRATO)
Leggi gli articoli sull'eco di Bergamo. La gente è fuori di testa....vanno anziani, disabili e bambini in passeggino con i genitori in mezzo al lago con il caldo torrido e si lamentano che stanno male.
dom 26 giu 2016, ore 21.24
Immagine profilo
@Che pena!
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ahah! Prendete i treni! No, non prendeti treni! I treni saranno aumentati! No, i treni verranno limitati! Venite al mattino presto! No, aspettate, ci sono giÓ diecimila persone in piazza! No, oggi c'Ŕ sciopero! Adesso basta, di notte si chiude per sicurezza! No, forse lasciamo aperto per sicurezza! No, stanotte Ŕ chiuso per manutenzione! Togliete le scarpe! no per˛ con le scarpe da ginnastica va bene! Ma se piove si chiude! Apriremo a seconda del clima! No, l'accesso sarÓ sempre consentito! Bresciani, fato lo spiedo che Ŕ meglio.
dom 26 giu 2016, ore 14.51
Immagine profilo
d
(UTENTE NON REGISTRATO)
Sicuramente lavori in una cooperativa o in ambito statale. Probabilmente sei aperto a certe pratiche che noi normali non facciamo
dom 26 giu 2016, ore 13.35
Immagine profilo
max73
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma soarati. Sempre contro tutto e tutti. VaI a farti una canna con i tuoi amici. Siete la rovina dell'Italia. Poverino
dom 26 giu 2016, ore 13.33
Immagine profilo
Che pena!
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ecco cosa accade quando un ambiente provinciale, amministrato da piccole persone, si imbarca in un'impresa troppo grande per le sue capacitÓ. In altre parti del mondo un'occasione del genere sarebbe stata un volano capace di generare energie positive per anni, se non per decenni; qui, dove abbiamo amministratori che pensano ai cartelli in dialetto e a produrre regolamenti xenofobi, dove un'ampia parte di popolazione pensa che difendere il diritto a fare lo spiedo con gli uccellini sia un'importante battaglia culturale, si riesce anche questa volta a fare la figura dei peracottari. Qualcuno pagherÓ per i danni causati dalla sua incapacitÓ?
dom 26 giu 2016, ore 12.12
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
06:32 ASSURDO
04 dic - Vai alla news »
Non ci bastano quelli che ci invadono dall'Africa, Venerdi' su RAI3 ad AgorÓ che andrebbe premiata perchŔ Ŕ pressochŔ l'unica trasmissione R
01:14 @quasimodo
04 dic - Vai alla news »
Vicesindaco perfetta. L'ordine degli ingegneri si fa vivo solo quando ci sono questioni particolari. Ma di che state parlando. Un conve
01:00 SI SI SI
04 dic - Vai alla news »
SI SI SI SI SI SI SI
00:14 @@Bianche
04 dic - Vai alla news »
Esatto, vince sempre...big bamboo !
00:12 Trio BBR
04 dic - Vai alla news »
Non si esprimono i tre tenores, anzi un tenore e due soprano: tutti stonati, molto stonati rispetto alla realtÓ. ed ai fatti.
00:10 Stellante
04 dic - Vai alla news »
Una forte realtÓ civica partendo dell'elenco fatto da Belli ? Anche le pietre della Loggia sanno che si tratta solo di "liste civetta" fatte
21:33 Sandro
03 dic - Vai alla news »
Nel panorama politico bresciano abbiamo gruppi e/o partiti che si richiamano, almeno nel nome, al civismo : Scelta civica - Rete civica - No
21:04 GENI SINISTRI
03 dic - Vai alla news »
Se l'iniziativa Ŕ controproducente per i sostenitori del NO.....
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...