Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 19 Gennaio 2017 - Ore 13:54


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LINEA GESTIONI
Rifiuti

Porta a porta rifiuti, possibili disagi l'11 e il 12 luglio a causa di uno sciopero

In occasione dello sciopero nazionale indetto dai sindacati del settore di Cgil, Cisl, UIl e Fiadel per il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro, Linea Gestioni – società che gestisce il servizio di igiene urbana in diversi comuni bresciani, in particolare dell’Ovest bresciano e della Franciacorta – avvisa che nelle giornate di lunedì 11 e martedì 12 luglio 2016 potrebbe non essere garantito il regolare svolgimento del servizio raccolta rifiuti/igiene urbana nei Comuni serviti. Si invitano i cittadini a ritirare i rifiuti eventualmente non raccolti. Il servizio riprenderà dal 13 luglio.



Fonte: Comunicato stampa gio 07 lug 2016, ore 18.55
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dico ancora: date la possibilità di conferire vetro, plastica e carta all'isola ecologica e diminuite le tariffe per chi quindi si fa la differenziata e la conferisce direttamente. Per generico e umido van bene i cassonetti a calotta con badge che ne segna il consumo e in base a questo si paga. Mi sembra talmente semplice che non capisco come mai i "cervelli" del comune non ci arrivano. Vogliono, come sempre fare business imponendo un sistema che crea utenza e quindi crea tariffe ed entrate sicure per il comune, sempre più costretto, causa l'indebitamento della metro e l'inutilizzo dell'inceneritore, ad aumentare le tasse?
ven 08 lug 2016, ore 22.09
Immagine profilo
porta a porta
(UTENTE NON REGISTRATO)
La raccolta porta a porta una vera perdita di libertà di vuotare l'immondizia quando uno lo ritiene necessario e opportuno e una schifezza sia per chi è costretto a subirla mantenendola in casa e sia per chi è costretto a vedere sacchi per strada come un vero e proprio campo nomadi, aggrediti dagli animali e dalle varie intemperie. Bisognerebbe portare tutti i sacchi a casa di chi ha ideato questo schiavitu' orribile per vedere se cambia idea.
ven 08 lug 2016, ore 21.35
Immagine profilo
piero
(UTENTE NON REGISTRATO)
vero,c'era gia una raccolta differenziata che finzionava molto bene,adesso vedo cumuli di m@@@ sui marciapiedi nell'attesa che qualcuno passi a ritirarli,in periodi come questi con un preve scioper odi mezzo dove sarebbe il vantaggio? fa molto medioevo,quando nell'impero avevaon le fogne e poi dato cheerano furbi facevano i balconi dove cag... a meta vicolo per scaricare direttaemnte sulla strada (o sulla testa del macapitato di turno)
ven 08 lug 2016, ore 20.27
Immagine profilo
Mark74
(UTENTE NON REGISTRATO)
Carissimo sindaco, mi chiedo da dove ha tirato fuori il 38% di raccolta differenziata, qui, la maggior parte della gente ha sempre fatto la differenziata con i tradizionali cassonetti, mi chiedo per quale ragione avete scelto di fare il porta a porta... Strano che voi lo abbiate deciso subito dopo aver venduto omb brescia, che produceva i cassonetti, o avete ricevuto ordini dall'alto, ovvero, per anni si è cercato di portare il sud italia al livello del nord, ma non riuscendoci, trovate più facile portare il nord al livello del sud ? Perché è questo che si sta facendo qui... Non abbiatene a male gente del sud, non ce l'ho con voi..
ven 08 lug 2016, ore 01.49
Immagine profilo
considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ripeto: date la possibilita' ai cittadini di conferire alle isole ecologiche plastica, carta, vetro e lattine. Poi chi vuole paga il servizio (e subisce anche gli scioperi).
gio 07 lug 2016, ore 22.06
Immagine profilo
Chris
(UTENTE NON REGISTRATO)
Quando inizieremo a vedere topi scarafaggi e quant'altro forse capiranno che la raccolta porta a porta è una costosa assurdità
gio 07 lug 2016, ore 21.19
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
13:38 considerazione
19 gen - Vai alla news »
Risponda ai cittadini che gli mandano segnalazioni ufficiali, non su facebook per farsi bello e rendersi simpatico, tipo papa francesco! Poi
13:38 Bottero
19 gen - Vai alla news »
Buongiorno posta elettronica: pretprot20@gmail.com offro prestiti che vanno dal 2000€ a 1.500.000€ a chiunque può rimborsare con inte
12:10 Come?
19 gen - Vai alla news »
Ma avete visto come è vivo il centro storico rispetto a qualche anno fa? Si può odiare la politica ma se un sindaco fa le cose giuste bisogn
10:50 considerazione
19 gen - Vai alla news »
Definirla scadente è ancora un complimento: assessori non all'altezza dei compiti assegnati, lontani dai cittadini, che arrogantemente non r
10:36 stradivarius
19 gen - Vai alla news »
Il pensiero ed il messaggio di Bragaglio sono chiari. Chiede in sostanza a Del Bono di essere quello che non è mai stato nè mai sarà: un pol
10:26 Poletti
19 gen - Vai alla news »
Ha ragione chi dice che Del Bono non è male ma la sua giunta è davvero scadente!
08:28 Perchè?
19 gen - Vai alla news »
Non capisco perché fa differenza per Brescia se si vota nel 2017 o nel 2018.
08:20 arridatece le p
19 gen - Vai alla news »
Troppo complicate le proporzioni professor Bragaglio arridatece le profezie che almeno anche se son sbagliate almeno son più chiare
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...