Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



04 Dicembre 2016 - Ore 07:09


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
L'INCIDENTE

Incidente

Nel frontale muoiono 37enne e bimba di 10 anni. Il 21enne alla guida era ubriaco

Morta una donna di 37 anni di origine pugliese. Morta una piccola di 10. Altri due bambini sopravvissuti, ma gravemente feriti insieme alla loro madre. E' questo il terribile bilancio dell'incidente automobilistico avvenuto mercoledì sera, intorno alle 22, nel territorio di Lugana di Sirmione sulla Provinciale che collega il Basso Garda a Verona. Sulla stessa corsia, l'una di fronte all'altra, si sono improvvisamente trovate la Fiat Punto su cui viaggiavano cinque persone e la Seat Ibiza condotta da un 21enne di origini albanesi: inevitabile lo schianto, violentissimo. Sul posto sono subito arrivate la Polizia stradale, diverse ambulanze e i Vigili del fuoco, per liberare le persone coinvolte dal groviglio di lamiere. Dai successivi controlli è emerso che il 21enne era ubriaco: per questo è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale.



Fonte: Comunicato stampa gio 14 lug 2016, ore 10.20
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
muori tu
(UTENTE NON REGISTRATO)
questo bastardo merita 30 anni di lavori forzati a cavare pietre a botticino col piccone e la palla al piede , altro che mantenerlo a sky tv pane e marmellata in galera, oppure lasciatelo libero che presto qualcuno gli fa la festa ! Fossero miei parenti , ti aspetto fuori dal tribunale e ti sparo .
ven 15 lug 2016, ore 09.16
Immagine profilo
Cinzia_Bs
(UTENTE REGISTRATO)
Quando succedono queste cose non si fa distinzione di razze, sono assassini punto e basta. Pena di Morte ci vuole. Ormai siamo ai limiti di sopportazione consentita all'essere umano. Bevete e drogatevi a casa vostra sul vostro divano. Non ho più parole.
gio 14 lug 2016, ore 18.33
Immagine profilo
Vigile
(UTENTE NON REGISTRATO)
Qualcuno sa con certezza quale delle due auto fosse sulla corsia sbagliata? Tutti indossavano le cinture? Il giovane era l'unico ad avere un tasso alcolemico superiore al consentito? E di quanto era superiore? Qualcuno ha superato il limite di velocità? Mi sembra che essere in grado di rispondere almeno a queste domande sia il minimo per valutare l'accaduto.
gio 14 lug 2016, ore 16.42
Immagine profilo
Cecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Eccolo lì il fenomeno del "ma se l'assassino era italiano...." Non mi pare che questo tipo di notizie siano purtroppo una rarità eppure anche quando il responsabile di turno era un italiano ubriaco i commenti sono sempre stati dello stesso tenore!!
gio 14 lug 2016, ore 14.28
Immagine profilo
andrea
(UTENTE NON REGISTRATO)
visto che così non se ne esce, la tecnica potrebbe venirci in aiuto; basterebbe un dispositivo inserito nel cruscotto o al volante che controlla, non so come, nel senso che non credo basti l'alcoltest - ma la fantasia non ci manca e magari un bel brevetto renderebbe qualcuno ricco - con però un gran bel risultato: se hai bevuto l'auto non parte, con buona pace di tutti i razzisti e non ... e vediamo se la sensibilità a questo problema riesce a prevalere su tutti gli interessi economici che gli stanno intorno...
gio 14 lug 2016, ore 14.14
Immagine profilo
x Max73
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma se l'assassino, perché di questo si tratta, era un italiano 21enne e ubriaco cosa cambiava? Smettetela con questi sfoghi da strapazzo e provate a concentrare le vostre energie sui problemi veri
gio 14 lug 2016, ore 13.46
Immagine profilo
max73
(UTENTE NON REGISTRATO)
SBOLDRINI E SBOSCHI
gio 14 lug 2016, ore 13.10
Immagine profilo
max73
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma la Soldini e la Sbocchi cosa avranno da dire questa ennesima volta?
gio 14 lug 2016, ore 13.08
Immagine profilo
risorsa
(UTENTE NON REGISTRATO)
Lo si prende e appende a testa in giù finché non schiatta .... Non serve a niente va solo eliminato è gettato in discarica
gio 14 lug 2016, ore 11.57
Immagine profilo
ecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Chiamate la Boldrini avrà sicuramente una scusa anche per questo animale
gio 14 lug 2016, ore 11.07
Immagine profilo
max73
(UTENTE NON REGISTRATO)
Semplicemente al rogo
gio 14 lug 2016, ore 11.04
Immagine profilo
fomà fomic
(UTENTE NON REGISTRATO)
un'altra risorsa in azione...
gio 14 lug 2016, ore 10.56
Immagine profilo
Cecco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Buttare la chiave...e magari rispedirlo prima al suo paese così non resta in carico a noi
gio 14 lug 2016, ore 10.50
Immagine profilo
adolf
(UTENTE NON REGISTRATO)
Logicamente ubriaco fradicio il caro albanese. Fossi il marito e padre delle vittime, mi augurerei non lo mettessero in prigione, ci penserei io. BASTARDO!!
gio 14 lug 2016, ore 10.44
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
06:32 ASSURDO
04 dic - Vai alla news »
Non ci bastano quelli che ci invadono dall'Africa, Venerdi' su RAI3 ad Agorà che andrebbe premiata perchè è pressochè l'unica trasmissione R
01:14 @quasimodo
04 dic - Vai alla news »
Vicesindaco perfetta. L'ordine degli ingegneri si fa vivo solo quando ci sono questioni particolari. Ma di che state parlando. Un conve
01:00 SI SI SI
04 dic - Vai alla news »
SI SI SI SI SI SI SI
00:14 @@Bianche
04 dic - Vai alla news »
Esatto, vince sempre...big bamboo !
00:12 Trio BBR
04 dic - Vai alla news »
Non si esprimono i tre tenores, anzi un tenore e due soprano: tutti stonati, molto stonati rispetto alla realtà. ed ai fatti.
00:10 Stellante
04 dic - Vai alla news »
Una forte realtà civica partendo dell'elenco fatto da Belli ? Anche le pietre della Loggia sanno che si tratta solo di "liste civetta" fatte
21:33 Sandro
03 dic - Vai alla news »
Nel panorama politico bresciano abbiamo gruppi e/o partiti che si richiamano, almeno nel nome, al civismo : Scelta civica - Rete civica - No
21:04 GENI SINISTRI
03 dic - Vai alla news »
Se l'iniziativa è controproducente per i sostenitori del NO.....
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...