Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 24 Gennaio 2017 - Ore 22:27


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
ECONOMIA
Vivenzi

Lgh, per i vertici avanza il nome di Vivenzi. Ma i soci storici di Cogeme resistono

Si avvicina il momento della verità per la nuova Lgh, la maximunicipalizzata lombarda di cui Cogeme è primo azionista con circa il 30 per cento delle azioni. La società, come noto, è oggetto di un'operazione d'acquisto da parte di A2A che – alle condizioni poste dal garante - dovrebbe concludersi entro il 30 settembre. A quel punto la nuova proprietà procederà al rinnovo dei vertici e per la presidenza, ad oggi, l'ipotesi è quella di una corsa a due.

Da una parte - come riferito dal Corsera - c'è Antonio Vivenzi, renziano di ferro e grande sponsor dell'operazione di A2A, che sarebbe gradito soci non bresciani di Lgh. Ma a quel punto l'ex sindaco di Paderno Franciacorta dovrebbe rinunciare all'ipotesi di un seggio in parlamento e comunque sul suo nome il no sarebbe nettissimo da parte di Rovato, che gli imputa (non a torto) il ribaltone di febbraio che aveva portato alla mancata sfiducia di Mondini.

E linea dura promette anche il secondo socio di Cogeme, decisivo negli equilibri di Lgh, che con Rovato è stato il promotore del cosiddetto controribaltone di luglio. Il nome su cui puntano i due Comuni potrebbe essere - secondo indiscrezioni - quello di Alessandro Conter, già candidato sindaco del centrodestra rovatese e numero uno del gruppo Lgh.



Fonte: Redazione mer 03 ago 2016, ore 11.42
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
PIETRO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Questi pensano solo a spartirsi le poltrone poi anche se va tutto a put... che gli frega a loro tanto li manteniamo noi!
gio 04 ago 2016, ore 11.39
Immagine profilo
vivenzi
(UTENTE NON REGISTRATO)
Prima o poi riusciranno a trovargli una collocazione. Un posticino in qualche CDA di sicuro uscirà fuori...basta aspettare e restare sul pezzo.
mer 03 ago 2016, ore 22.37
Immagine profilo
considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
Qualcuno può dirmi cosa c'entrano vivenzi e conter con la guida di un'azienda di servizi con siti produttivi importanti? La prima repubblica è più viva che mai. Che vergogna da destra e sinistra. Scandalosi
mer 03 ago 2016, ore 22.29
Immagine profilo
e vivenzi
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non è da meno. prezzemolo su tutte le salse. Tutti cercano di trovargli un posto. Uno stratega manageriale che può gestire Lgh nel delicato approccio con a2a? Ma fatemi il piacere. Ecco perché la politica del bresciano è alla frutta.
mer 03 ago 2016, ore 22.26
Immagine profilo
Rovato e cazzag
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dopo aver rovinato Cogeme volendo il potere senza rilanciarne la competitività dei servizi, puntano alla ricandidatura di conter a presidente di Lgh. Provate a chiedere quale illuminata azione abbia portato avanti conter negli ultimi anni? Il nulla come nulla e la sua competenza manageriale
mer 03 ago 2016, ore 22.23
Immagine profilo
Rovato
(UTENTE NON REGISTRATO)
E cazzago. Degni alleati dello sfacelo leghista. È inconcepibile che in azienda sia gestita da politici che non hanno nulla a che vedere con le aziende.
mer 03 ago 2016, ore 22.20
Immagine profilo
zorro la vendet
(UTENTE NON REGISTRATO)
la corsa alla poltrona è sempre più agguerrita,un bel duello!!!!
mer 03 ago 2016, ore 21.26
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:17 Sandro
24 gen - Vai alla news »
Vista la simpatia espressa dal neo rettore per la Lombardia orientale, perché non provate ad impostare un piano ( almeno sul tema scuola/ cu
21:09 considerazione
24 gen - Vai alla news »
Non lo rimpiango affatto. Gia' allora i cattocomunisti non avevano un candidato locale da contrapporre alla forte avanzata della lega e, sic
21:08 considerazione
24 gen - Vai alla news »
Non lo rimpiango affatto. Gia' allora i cattocomunisti non avevano un candidato locale da contrapporre alla forte avanzata della lega e, sic
20:50 Stefano p.
24 gen - Vai alla news »
Io sono di Iseo e mi chiedo ...... ma con tutti i problemi che abbiamo nel nostro paesane, ma perché se quello è MAROCCHINO dovevamo proprio
20:24 CARA MINEO
24 gen - Vai alla news »
Come mai il processo per la morte dei coniugi siciliani da un residente nel CARA DI MINEO, non è ancora iniziato? Aspettano per caso che vad
20:17 REATO
24 gen - Vai alla news »
Al Prefetto si dovrebbe chiedere anche di guardare in internet "reato di clandestinità" e apparirà il link di Wikipedia che spiega che quand
20:17 REATO
24 gen - Vai alla news »
Al Prefetto si dovrebbe chiedere anche di guardare in internet "reato di clandestinità" e apparirà il link di Wikipedia che spiega che quand
20:03 ALBERTO MA..
24 gen - Vai alla news »
IL povero marocchino regolare, regolarizzatto dai buoni e buonisti vari per puro caso non ha fatto la stessa cosa con altre donne che faceva
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...