Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 14:29


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
TENER-A-MENTE
Arena

Vittoriale, una grande stagione (anche) di spettacoli con nove sold out

Continua la tendenza positiva del Festival del Vittoriale Tener-a-mente, che chiude l'edizione 2016 con grande soddisfazione dell'organizzazione e dello staff: il pubblico è cresciuto del 3,5% rispetto al 2015, attestandosi a quasi 16.000 spettatori totali e confermando un indice di riempimento dell'anfiteatro (1470 posti a sedere) vicinissimo al 100%, con una media di 1462 persone a sera.

Il 2016 sancisce anche il definitivo successo della rassegna Tener-a-mente Oltre, a cui il Festival affida i concerti più sofisticati e sperimentali nella suggestiva cornice del Laghetto delle Danze e che quest'anno, oltre al consueto apprezzamento della stampa, ha registrato un aumento di pubblico di oltre il 40%.

9 gli spettacoli tutti esauriti, rispetto ai 7 dello scorso anno: un dato ancor più confortante se paragonato all’andamento altalenante del panorama nazionale.

"E' un risultato davvero molto positivo", commenta Viola Costa, direttore artistico del Festival, "e sarebbe stato ancor più eclatante se avessimo potuto esaudire le centinaia di richieste rimaste insoddisfatte per The Lumineers e i Kings of Convenience, che hanno terminato i biglietti ordinari rispettivamente in una settimana e in meno di un mese e per i quali non è stato possibile effettuare overbooking".

Anche quest'anno gli spettatori del Festival sono arrivati a Gardone Riviera da ogni parte del mondo (31 Paesi): come al solito Germania su tutti, poi Gran Bretagna, Svizzera, Austria, Stati Uniti e Russia. Per Steven Wilson il pubblico più esotico, con spettatori da Israele, Vietnam, Finlandia e Australia.

A conferma della solidità di Tener-a-mente, il dato più significativo è che, rispetto alla stagione 2015, a fronte di un aumento globale degli spettatori è calato considerevolmente il pubblico bresciano (- 16%) e, più in generale, lombardo (- 12%), a favore di quello nazionale e internazionale. Segno che il Festival è sempre più oggetto d'attenzione a livello nazionale e che, quand'anche la vicina città di Brescia aumenti di molto la propria offerta,com'è accaduto quest'anno, Tener-a-mente ha ampi bacini a cui attingere.

Grande seguito anche sui social, con i seguaci di Facebook saliti da 16.000 a oltre 22.000. Anche il sito web è stato strumento molto apprezzato: a luglio le visite hanno superato ogni giorno le 1.000 unità; il picco si è registrato in aprile, quando oltre 3.000 persone hanno seguito online l'annuncio dell'intero cartellone.

Molto apprezzato anche Tener-a-mente a quattro zampe, che per il secondo anno, in collaborazione con Purina, ha reso accessibile l’anfiteatro a più di 60 cani al seguito dei loro padroni (in allegato una fotografia dell'ospite con pelo Alvin Brodo, arrivato da Bergamo ad ascoltare Joan Baez). Del resto è stato l'anno dei cani anche dietro le quinte: Steven Wilson, The Lumineers e Blonde Redhead sono arrivati a Gardone Riviera con i propri amici a 4 zampe, che durante i sound-check dei loro padroni hanno apprezzato le lunghe passeggiate nel parco del Vittoriale degli Italiani, sulle orme dei levrieri tanto amati e qui allevati da d'Annunzio.

Il presidente del Vittoriale, Giordano Bruno Guerri, chiosa così il successo di un anno particolarmente felice per il Vittoriale: "La crescita di Vittoriale Tener-a-mente accompagna quella del Vittoriale, che anche quest'anno ha un aumento di visitatori di oltre il 10 per cento. La possibilità di acquistare biglietti congiunti e scontati per il Vittoriale, il MuSa e il Festival è un ulteriore stimolo alla crescita della bellezza e del turismo, che verrà ulteriormente incrementata dalla nascita di GardaMusei Tener-a-mente."



Fonte: Comunicato stampa lun 08 ago 2016, ore 11.51
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
13:52 @1030
09 dic - Vai alla news »
Guarda che non sono mica criminali, sono persone che cercano una speranza. E' molto pi¨ pericoloso chi, come te, sparge paure ed odio, cont
13:46 a 12.51
09 dic - Vai alla news »
Fino al 1995 tutti avevano il retributivo. Di sbagliato e in dubbio di costituzionalitÓ Ŕ che con legge 335/1995 hanno inserito il contribut
12:51 @5 stelle
09 dic - Vai alla news »
Meno male che ai genitori hanno lasciato una parte di retributivo. Cosi almeno riescono ancora ad aiutare i propri figli disoccupati. Altrim
12:27 5 STELLE
09 dic - Vai alla news »
Cosi' come alla Corte Costituzionale hanno portato la legge Madia non si capisce attraverso quale strada. ebbene si dovrebbe seguire la stes
12:09 Sandro
09 dic - Vai alla news »
Anche nel movimento 5 stelle c'Ŕ bisogno, se non proprio di rifondarlo, almeno di chiarezza e coerenza. In senso generale penso che la Web-d
11:07 beppe
09 dic - Vai alla news »
Finalmente arriveranno i grillini salvatori della patria. Speriamo ci sia solo da ridere.
10:30 CIE?
09 dic - Vai alla news »
Se Ŕ stato indicato come centro di identificazione ed espulsione, allora da quel centro non devono proprio uscire per strada e tra la gente
10:24 VITALIZI?
09 dic - Vai alla news »
aDESSO STANNO DICENDO IN tv CHE STANNO TERGIVERSANDO SULLE ELEZIONI PERCHŔ QUALCHE DEPUTATO SE NON SI ARRIVERÓ A SETTEMBRE NON MATURERÓ IL
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...