Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ore 04:54


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
MUSICA
Marley

Festa della Radio, venerdì arriva il reggae di Julian Marley

Il grande reggae internazionale è un piatto fisso del menù della Festa di Radio Onda d'Urto, in corso fino a sabato 27 agosto in via Serenissima a Brescia.

Venerdì 12 agosto, sul Palco Principale, arrivano Julian Marley e la sua band, i The Uprising. In apertura un gruppo che è impossibile definire solo una "spalla": i Black Beat Movement, collettivo milanese nato nel 2012 che unisce nu soul, hip hop e anima r'n'b.

JULIAN MARLEY & THE UPRISING - Julian Marley, figlio della leggenda Reggae Bob Marley. Cantante, cantautore e produttore, Julian "Ju Ju" Marley si inserisce perfettamente nel solco della tradizione paterna come devoto Rastafarian, seguace del filone musicale più "conscious", attento alle tematiche sociali e spirituali. Nato a Londra il 4 giugno 1975, Julian è l'unico figlio di Bob nato in Inghilterra. Fin da piccolo impara a suonare il basso, la batteria, la chitarra e le tastiere. A cinque anni incide una traccia del suo innato talento musicale: un exploît casalingo significativo. Negli anni della formazione vive in Giamaica e inizia a studiare musica dai leggendari veterani del Reggae come Aston "Family Man" Barrett, Earl "Eire" Lindo, e Cralton Barrett, il batterista dei Wailers ucciso nel 1987 sul portone di casa. Un episodio spinge Julian a scrivere le sue prime due canzoni, "What They Did Wrong" e "Uprising", mai pubblicate. Successivamente fonda il suo gruppo "The Uprising", una band interamente composta di giovani musicisti che sarà chiamato ad aprire i concerti del fratello Ziggy e dei Wailers. A partire da metà degli anni '90 Julian pubblica il suo primo album, "Lion in the morning" (1996), con cui consacrerà la sua maturazione artistica che lo porterà a diventare anche produttore musicale. Nel 2003 arriva "A time & place" e nel 2009 "Awake", premiato ai Grammy del reggae. È un disco che propone diversi stili musicali in un set di beats ipnotici e ispirate sezioni vocali: un messaggio interiore dal grande fascino. "Questo lavoro", ha affermato, "contiene l'energia spirituale ancestrale della mia famiglia." Da allora Marley ha prediletto l'attività live e le sue molteplici iniziative culturali e sociali agli studi di registrazione. Socialmente impegnato, Julian Marley è sostenitore del Ghetto Youths Foundation, un progetto umanitario che porta avanti nel nome di suo padre. La musica di Julian Marley si nutre di ritmi del reggae delle radici con molte altre influenze, dall'hip-hop al funky, dal blues al soul.

BLACK BEAT MOVEMENT - In apertura sul palco i milanesi Black Beat Movement, collettivo di sei membri nato nel 2012 attorno ai suoni del soul. Il loro sound mescola nu soul e hip hop con un approccio e un songwriting più alternativo. Del 2013 è l'Ep omonimo, seguito dalla vittoria del concorso italiano dello Sziget festival di Budapest. Nel 2014 è uscito il primo full lenght "Id-leaks" e, a febbraio 2016, il nuovo lavoro, "Love Manifesto". La matrice dei BBM rimane quella black; all’interno dell’album si spazia tra nu soul, r’n’b, broken beats, conscious hip hop e blues. Un suono pienamente in linea con la nuova ondata black che si sta sviluppando negli Usa, unendo la radice prettamente ritmica della musica afro a mondi armonici, sonori e compositivi più d’avanguardia.

Sugli altri palchi:


TENDA BLU

Jakala Reggae Band (reggae - Brescia) + dj Joao

PATCHANKA

Dj Acio (afro music)

FIASKA - CHIRINGUITO

Live Reggae/Dub/Jungle con i Dreadlion Fire starter (Trento) e Kalamina Hi Fi (Verona) - "From roots to the future show"



Fonte: Comunicato stampa gio 11 ago 2016, ore 15.10
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
04:29 Credit Solution
20 gen - Vai alla news »
Ciao! Hai bisogno di sostegno finanziario? Seguire il denaro e si ottiene tutti i tipi di credito subito! € 1.000 a € 10.000.000,00
03:28 PaigeAnown
20 gen - Vai alla news »
Hi! Where I can get the XRumer 16.0 for free? It's the best software for SEO and SMM. New 2017 release is amazing!!..
03:11 Credit Solution
20 gen - Vai alla news »
Ciao! Hai bisogno di sostegno finanziario? Seguire il denaro e si ottiene tutti i tipi di credito subito! € 1.000 a € 10.000.000,00
23:51 @@Sandro
19 gen - Vai alla news »
E'proprio lui, Sandro Belli, il consigliere saggio di Del Bono. Giusto chiedergli allora l'elenco dei consigli saggi dati al Sindaco eda lla
23:20 Max73
19 gen - Vai alla news »
Radio onda
22:13 @Sandro
19 gen - Vai alla news »
Ma lei non è il Sandro Belli consigliere particolare del Sindaco? Che cosa ha fatto in 4 anni per dire adesso che la giunta e il sindaco Del
20:27 considerazione
19 gen - Vai alla news »
Spero che la gente, tanta, si ricordi di questa incompetenza ed arroganza perche', non dimentichiamocelo, che un amministratore pubblico ha
20:24 fobal
19 gen - Vai alla news »
E' come nel calcio: dipende se il delinquente é italiano o straniero, ovvero a che squadra appartiene. Infatti chi parla di coccola-immigrat
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...