Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Lunedì 05 Dicembre 2016 - Ore 05:27


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL CASO
Guarneri

Castel Mella, il bando per la ricerca di un collaboratore revocato "per risparmiare"

Si è interrotta bruscamente, a Castel Mella, la ricerca di un collaboratore (requisito terza media, nomina con rapporto fiduciario) per lo staff del sindaco Giorgio Guarnieri (civica di centrodestra). Un incarico contestato dalle opposizioni, ma anche da alcuni candidati al posto lavorativo, tanto che proprio ieri BsNews ha pubblicato una lettera in cui una giovane afferma di essere arrivata al colloquio per sentirsi dire soltanto che il nome era stato già scelto.

In realtà le cose non starebbero proprio così, e – giusto il giorno successivo alla lettera – l'amministrazione ha tenuto a far sapere che il bando della ricerca è stato revocato dopo l'arrivo (inatteso) di una inattesa cartella esattoriale da parte dell'Agenzia delle entrate: ben 175mila euro legati alla intricata vicenda della ex area Giraf. Da qui la decisione dell'amministrazione di revocare il posto da 18mila euro circa all'anno per fare tornare i conti del bilancio. Resta da capire come verranno recuperate le altre risorse.

 

COMMENTI CHIUSI A CAUSA DELLE RIPETUTE VIOLAZIONI DEL REGOLAMENTO DEL SITO: ricordiamo agli utenti che - COME DA REGOLAMENTO -non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni (e che dunque eventuali commenti fuori tema sono sistematicamente cancellati), e che non saranno tollerati comportamenti molesti nei confronti degli altri utenti o del sito. Chiunque fosse interessato ad avere spiegazioni può scrivere una mail a info@bsnews.it allegando fotocopia del proprio documento di identità, grazie



Fonte: Redazione sab 13 ago 2016, ore 10.40
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
05:04 VINTO NO!
05 dic - Vai alla news »
Ha vinto il NO!!!! E Renzi si è dimesso!!! Ed ora tutti i clandestini e "Belli Fichi " a casa!!! Mattarella prenda atto che secondo quanto
22:31 Alalà !
04 dic - Vai alla news »
Squadristi con fiocchi e controfiocchi. Ci sanno fare loro, altro che i magazzinari.
22:27 @@Sandro
04 dic - Vai alla news »
Guardi che entrerebbe nel PD, che non è nè di destra nè di sinistra e nemmno di centrosinistra o centrodestra. E' una specie di polo dei cit
21:52 Si
04 dic - Vai alla news »
Anche me votè el si (el porsel)
21:11 bah?!
04 dic - Vai alla news »
Avran avuto come maestri i Compagni estremisti
20:21 mvb
04 dic - Vai alla news »
Berlusconi cadde perchè non aveva la maggioranza....e come la perse se non con l'azione di Napolitano? Non sono fantasie, ma quel che si leg
19:22 Sandro
04 dic - Vai alla news »
Se entrassi in un partito, di destra o di sinistra, sarei un elemento disgtegante del partito stesso, proprio perché il pensiero libero e an
18:51 ILVA
04 dic - Vai alla news »
ILVO DEGRADO Porsél e Adolfo votano SI
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...