Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Sabato 21 Gennaio 2017 - Ore 22:35


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
CIBO E CULTURA
PEPERONCINI

Nel week end tutto il peperoncino del mondo in mostra a Lonato

Sabato 27 e domenica 28 agosto al Leone Shopping Center di Lonato torna per il quinto anno consecutivo l'appuntamento con la mostra-mercato del peperoncino: questa edizione vede esposte più di 100 varietà differenti provenienti da oltre 20 Paesi diversi fra cui India, Brasile, Messico, Perù, Bolivia, Russia, Thailandia, Vietnam, Malesia e Cina portati sulle rive del Garda dalle sorelle Zaltieri, titolari dell'azienda agricola La Margherita di Gazoldo degli Ippoliti (Mn), certificata dall'Accademia Italiana del peperoncino.

Intenditori e amanti del piccante potranno mettersi alla prova con i sapori più intensi grazie al PICA-TEST: una degustazione guidata per sperimentare i diversi gradi di piccantezza degli esemplari in mostra, da quello meno piccante al peperoncino più “hot”. Prima dell’acquisto quindi, o anche semplicemente per mettersi alla prova, i clienti potranno assaggiare le bacche di peperoncino più interessanti per scoprire qual è il grado di piccantezza che si riesce a tollerare. La degustazione in entrambe le giornate è assistita dalle sorelle Zaltieri, titolari dell’azienda agricola La Margherita di Gazoldo degli Ippoliti (Mn).

Il pubblico inoltre avrà la possibilità di conoscere ed acquistare piante di varietà esclusive, apprendere le tecniche di coltivazione e conservazione più adatte al nostro clima, i livelli di maturazione e i gradi di piccantezza.

Tra i protagonisti dell’esposizione ci sarà il Carolina Reaper, il peperoncino più piccante al mondo, può raggiungere e superare i 2 milioni di gradi Scoville, il temibile Trinidad Moruga Scorpion dalla piccantezza definita “nucleare”. Ci saranno anche Bhut Jolokia, conosciuto come “Peperoncino Re Cobra” o “Ghost Chili” e i suoi derivati dai colori più svariati: Bhut Peach, Bhut White, Bhut Yellow e Chocolate Bhut, la grande famiglia dei Naga a partire dal Naga Morich, Naga Viper, King Naga, NagaLah e l’esclusivo Dorset Naga, senza dimenticare il Seven Pod, la cui bacca è sufficiente per rendere piccanti 7 pentole di fagioli. Sfileranno anche le varietà classiche come il mitico Jalapeno e l’Habanero in tutte le sue varianti: rosso, dorato, bianco, Green, Condor Beak, Capuchino, Naranja per finire con l’Habanero Chocolate. Molto interessanti sono le varietà dette

Patio per le caratteristiche di forma contenuta e per la bellezza appariscente senza dimenticare anche la piccantezza in genere elevata: Cayennetta, Sangria, Maui purple, Peruviano purple, Trifetti, Basket ofFire, Lingua di Fuoco, Salamandara, Thai Hot.

 

Non mancheranno le varietà di recente introduzione per gli appassionati dei Super Hot: Armageddon, Sepia Serpent, Douglah Billy Boy, 7 Pod Bubblegum, The Beast, Jay's Peach e Jay's Red che raggiungono piccantezze estreme, tutte da provare.

Per gli amanti della tradizione saranno presenti anche i più famosi peperoncini naturalizzati italiani, dal Cayenna al Mazzetto, dal Diavolicchio al Tondo da farcire e peperoncini tipici dell'Indonesia come il Cabe Rawit o dell’Argentina come Aconcagua o del Perù come Rocoto Rojo e Amarillo.



Fonte: Comunicato stampa gio 25 ago 2016, ore 12.29
L'editore si riserva la possibilitÓ di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
22:21 Sandro
21 gen - Vai alla news »
Questo anonimo con anima contabile!!? Giusto elaborare dei budget di spesa, ma prima si deve concordare chi partecipa all'operazione. Nel ca
22:17 @@considerazion
21 gen - Vai alla news »
Forse il signore che denigra come la peggiore in assoluto la giunta Paroli ha la memoria corta o non era nato, quando avevamo le giunte Pane
22:16 @hammurabi
21 gen - Vai alla news »
326,26 euro il 17/10/2014. Per la precisione.
22:12 hammurabi
21 gen - Vai alla news »
Scalvini chi? Quello che va alla marcia della pace e poi si fa rimborsare il viaggio dal comune di Brescia?
20:55 Una
21 gen - Vai alla news »
foto di mottinelli senza la fascia? Orrore!
20:52 SE
21 gen - Vai alla news »
Ŕ una missione spetta il rimborso spese.
20:46 considerazione
21 gen - Vai alla news »
Certo che difendere un sindaco ed una giunta sottotono e incapaci paragonandoli con altri incapaci dimostra soltanto quanto lontani sono i p
20:18 NO ANARCHIA
21 gen - Vai alla news »
Ieri sera un medico ha detto che nella suo ospedale di Bologna il 60% delle spese Ŕ per i burocrati e solo il 40% Ŕ per gli ammalati. ChissÓ
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...