Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 24 Gennaio 2017 - Ore 12:15


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL CASO
Boroni

Ctb, polemica sulla presidenza. Lo sfogo dell'uscente Boroni: vogliono darla a qualche fallito

La presidenza del Ctb? Giusto toglierla a me per darla a qualche raccomandato fallito. A dirlo provocatoriamente è la presidente uscente Carla Boroni, che in un post su Facebook critica l'amministrazione per la mancata decisione e sottolinea: “uno è responsabile anche penalmente di una struttura, non prende un euro di gettone, continua a firmare cose importanti e gli "dei" ne stanno facendo una questione politica (quando le cose vanno benissimo)... Sono dei geni!”.

“Se non mi danno ancora la presidenza del CTB”, attacca la Boroni, “sarebbe disastroso tornare a fare l'associato in Università a tempo pieno! - per questo è giusto dare questo ruolo a chi non ha un cazzo da fare, falliti (d'impresa), non laureati, ecc., -peculiarità imprescindibili nel curriculum!-... (Già ma cosa dico... tanto la maggior parte dei politici non ha mai lavorato un giorno se non con pseudo lavori sospesi da ridicole aspettative). Con infinito orgoglio ho fatto bene, anzi benissimo, ho coperto debiti, sono passata Tric, ho assunto 9 persone, ho scelto un ottimo direttore, ho rotto mafie familiari... non mi viene riconosciuto? Amici (poi scriverò anche un bel trattatino documentato e articolato... tanto per non deludere i posteri) vi rimando "con gioia" a quel magnifico Santo laico bresciano (SC). Insomma”, conclude la presidentre uscente, “un colpo di teatro ogni tanto fa bene alle budella, soprattutto alle mie.



Fonte: Redazione dom 28 ago 2016, ore 10.43
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
11:36 giustizia
24 gen - Vai alla news »
8 anni di carcere ? ma stiamo scherzando ? Il carcere a vita !!!!
11:34 Cecco
24 gen - Vai alla news »
Animale
11:21 autorevole
24 gen - Vai alla news »
Dopo il calcio nel .... preso dal pddino Mottinelli ecco che dice di non volere l'accordo! hahahhahaha Mattinzoli per cortesia...
11:17 Cocco
24 gen - Vai alla news »
ma Martinazzoli quale? Quello che avviò l'indebitamento per il metro? Lo rimpiangete? Allora non lamentatevi quando cala il livello dei serv
11:16 Cocco
24 gen - Vai alla news »
ma Martinazzoli quale? Quello che avviò l'indebitamento per il metro? Lo rimpiangete? Allora non lamentatevi quando cala il livello dei serv
10:58 Maria
24 gen - Vai alla news »
Email : maria.marangoni5@gma il.com Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie?
10:42 JONATHAN
24 gen - Vai alla news »
Ciao, io sono il signor Jonathan Albert Mak, un prestito creditore privato che dà prestiti opportunità di tempo di vita. Hai bisogno di un p
08:36 considerazione
24 gen - Vai alla news »
Esatto. Quindi un'amministrazione sottotono, supponente e incapace, come si diceva prima!
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...