Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Sabato 10 Dicembre 2016 - Ore 13:40


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SPORT
Bertolazzi

La Germani Basket Brescia supera anche Pesaro e trionfa nel Memorial Bertolazzi

La Germani Basket Brescia trionfa nella prima edizione del 'Memorial Matteo Bertolazzi', disputato al PalaCiti di Parma. Ancora una volta il quintetto di Diana porta a casa la vittoria in volata, stavolta contro la Consultinvest Pesaro, superata con il punteggio di 72-67. Moore è il miglior marcatore della Leonessa con 19 punti, Moss (17) è l'MVP della manifestazione. Nella finale per il 3/4 posto vittoria della Vanoli Cremona, che batte The Flexx Pistoia con il punteggio di 79-73.

Assenze importanti in entrambe le squadre: da una parte Landry e Michele Vitali, dall'altra Fields, Harrow e Zavackas, rimasto seduto in panchina per tutti i 40'. L'inizio della Leonessa è nel segno di Moore, che festeggia il contratto appena firmato con la Germani spingendo a tavoletta sull'acceleratore (8 punti nel quarto). La Vuelle mette a segno le prime quattro triple del match, poi fa valere sotto canestro il peso di Nnoko (9 punti nel periodo), che permette a Pesaro di chiudere avanti di 4 punti (20-24) i primi 10'. All'inizio del secondo quarto la mano di Moss è caldissima e il numero 35 della Germani mette a segno due bombe consecutive e la Leonessa mette il naso avanti (33-28 al 16'). Cittadini affonda la schiacciata del +7 al 18' , poi Moore e Thornton fissano il punteggio sul 39-33 alla fine dei primi due quarti di gioco.

La Germani continua a menare le danze anche nel terzo quarto (massimo vantaggio al 25' sul 52-43), poi Thornton (10 punti in 8') e Jones riducono il divario, portando la Consultinvest al -3 al 30' (53-50). Moore e Moss continuano a martellare il canestro dei marchigiani ma Thornton non sbaglia un colpo e al 34' ha già 26 punti a referto, permettendo ai suoi di impattare sul 60-60. Come nella sfida con Pistoia, il finale è nuovamente in volata e premia nuovamente la Germani: Bushati colpisce dall'arco, Berggren e Vitali sigillano la vittoria dalla lunetta e permettono alla Leonessa di mettere in bacheca il prestigioso trofeo in palio.

GERMANI BASKET BRESCIA-CONSULTINVEST PESARO 72-67 (20-24, 39-33, 53-50) Germani Basket Brescia: Passera 2, Berggren 15, Cittadini 2, Bruttini 8, L. Vitali 6, Moore 19, Bolis ne, Mazic, Dalovic ne, Moss 17, Bushati 3. All: Diana Consultinvest Pesaro: Cassese 3, Gazzotti, Thornton 28, Jasaitis 5, Ceron 13, Jones 4, Serpilli, Bocconcelli 2, Nnoko 12, Zavackas ne. All: Bucchi

ANDREA DIANA: "Il torneo di Parma ci dà buone indicazioni nel costruire ciò che la nostra squadra dovrà diventare. Abbiamo fatto un passo in avanti, soprattutto in difesa, e ho visto grande disponibilità e applicazione da parte di tutti, fattori che hanno permesso che le assenze non pesassero più di tanto. Il campionato è alle porte, dobbiamo continuare a tenere la testa bassa e lavorare duro".

DAVIDE BRUTTINI: "In queste occasioni il risultato non conta più di tanto, conta di più il fatto che si inizi a vedere di che pasta è fatta la nostra squadra. Ci conosciamo da poco ma già si vede la voglia di giocare insieme. La preseason ha un peso relativo, in campionato mi aspetto un livello di fisicità e di atletismo superiore. Stiamo comunque dimostrando di essere un ottimo gruppo di persone: la chiave è questa, il gruppo dovrà necessariamente essere la base su cui costruire la nostra stagione".

LEE MOORE: "Sono contento della firma sul contratto ma da quando sono arrivato in Italia sono concentrato solo sul fatto di giocare bene e dare il mio contributo alla squadra. È quello che mi interessa di più, al di là del rendimento personale (19 punti in ciascuna delle 4 partite disputate, ndr): fare il bene della squadra e aiutarla a vincere".



Fonte: Comunicato stampa lun 12 set 2016, ore 10.53
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
13:24 ??????????????
10 dic - Vai alla news »
Ultima considerazione da fare al renziano boys è che da un indagine rilanciata dai tg nazionali è che il 5% della corruzione in Italia come
13:11 Sandro
10 dic - Vai alla news »
Non vorrei annoiare i lettori con questa discussione sulla mia "civicita' " tuttavia l'anonimo prolisso e ripetitivo lettore fa una osservaz
10:16 IPOCRISIA
10 dic - Vai alla news »
Ovviamente nessun politico, che di solito qui imperversa con comunicati stampa su ogni argomento, osa fare un doveroso commento contro quest
09:20 Ateo
10 dic - Vai alla news »
Osservo sempre stupefatto queste diatribe nella comunità cattolica; è sorprendente che vi sia chi reclama "democrazia" all'interno di un'org
09:05 PAPA!?!
10 dic - Vai alla news »
Sarebbe bello che uno dei Sindaci oggi chiamati in udienza dal Papa a pretendere da loro quello che il Vaticano non fa per i clandestini, si
06:00 a 13.52
10 dic - Vai alla news »
Nessuno mette in dubbio che possano essere persone perbene anche mille volte migliori di noi. Ma i TG hanno anche trasmesso che stanno scapp
22:19 klero
09 dic - Vai alla news »
Da un segnalibro di avvenire, quotidiano dei cattolici, distribuito ai lettori: e' dunwue una straordimaria opportunita' per la Chiesa in It
22:02 @un Parrocchian
09 dic - Vai alla news »
Peccato pero' che alle parole roboanti di francesco non seguano i fatti, e quindi tutto rimane aria fritta. Poi, evidentemente, e' solo lui
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...