Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 19 Gennaio 2017 - Ore 22:16


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
FINANZA
Evasione fiscale

Un milione e mezzo di euro non dichiarato, nei guai imprenditrice di Pisogne

Circa un milione e mezzo di euro. E' quanto, secondo la Finanza, avrebbe “dimenticato” di dichiarare al Fisco una immobiliarista di Pisogne. La donna è accusata di non aver pagato le imposte dovute tra il 2010 e il 2014. Stando a quanto ricostruito dai militari, l'imprenditrice ha omesso di versare le tasse su diverse transazioni di mediazione tra proprietari di immobili e clienti (acquirenti o affittuari), provvedendo a dichiarare parte di quanto realmente incassato soltanto nel 2014. Per le Fiamme Gialle l'Iva evasa è di circa 250mila euro.



Fonte: Redazione sab 17 set 2016, ore 07.57
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
E quindi ammetti il fallimento di quelle forze politiche che a chiacchiere dicono una cosa, ma a fatti nisba. E addirittura rinunci alla lotta quando capisci che non è solo berlusconi o il ricco di turno ad evadere e, per di più, i partiti che dicono di essere vicini al popolo e ai poveri non intervengono e, come gli altri, scaricano addosso alla povera gente il costo dei problemi. Quindi, in questi ultimi 50 anni, avete sempre e solo chiacchierato gettando fumo negli occhi perchè la volontà di affrontare il problema, alla fine non ce l'avete...
mer 21 set 2016, ore 09.39
Immagine profilo
e allora...
(UTENTE NON REGISTRATO)
E allora che non sia più reato, e basta articoli sugli evasori. Chiamiamola 'obiezione di coscienza' e basta, come i medici cattolici che non rispettano la legge dello Stato e fanno come gli pare. Tanto siamo in Italia, il più pulito c'ha la rogna.
mar 20 set 2016, ore 20.08
Immagine profilo
considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
Si continua a dare addosso all'evasione salvo mai colpirla. E questo argomento viene utilizzato per giustificare tutte le cose storte. Quindi l'invasione straniera sarebbe finanziabile con l'evasione, le pensioni anche, migliori servizi pure, reddito di cittadinanza anche. Salvo poi non risolverlo mai nonostante tutte queste emergenze. E alla fine i problemi ricadono sempre e solo su chi non ha e lo stato e' sempte meno credibile Quindi ammettiamolo una volta per tutte che l'evasione non appartiene solo ad una certa categoria di persone e ad una determinata parte politica, ma e' trasversale. E' inutile quindi fare gli ipocriti e illudere la gente. Se certa parte politica punta il dito sul problema dimostri di volerlo risolvere intervenendo drasticamente, non con le solite chiacchiere che ormai non fanno piu' presa...
mar 20 set 2016, ore 10.43
Immagine profilo
@ITALIANI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Tutta l'evasione? Anche la piccola del popolino? A questo punto pero' ci sarebbe piu' gente in galera che fuori, giusto?
mar 20 set 2016, ore 10.20
Immagine profilo
incazz....
(UTENTE NON REGISTRATO)
una bella cosa sarebbe pubblicare tutti gli anni le dichiarazioni dei redditi come nel 2005 ci renderemmo conto di quanti pezzi di mer.. vivono alle nostre spalle,perchè nn lo fanno,io come dipendente verso di tutto e di più x mantere i servizi a questa feccia.bastaaaaaaaaa aaaaaa galera l,unica soluzione
lun 19 set 2016, ore 21.26
Immagine profilo
ladro
(UTENTE NON REGISTRATO)
Se uno ci ruba la bici diciamo che è in ladro, se ruba l'equivalente di 10.000 bici diciamo che è un evasore. Singolare visione. Peccato che in galera ci va solo chi ruba una bici. Società al declino. Con o senza immigrati, facciamo tutto da soli.
lun 19 set 2016, ore 21.12
Immagine profilo
ITALIANI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Italiani che evadono il fisco. Ladri da fucilare. La misura dell'evasione fiscale è colma.
lun 19 set 2016, ore 15.40
Immagine profilo
scweik
(UTENTE NON REGISTRATO)
naturalmente intesi come Bordonali, Beccalossi e Rolfi
lun 19 set 2016, ore 15.17
Immagine profilo
scweik
(UTENTE NON REGISTRATO)
aspetto con ansia i commenti delle signore Simona, Viviana e del sig. Fabio
lun 19 set 2016, ore 15.16
Immagine profilo
considerazione
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma che c'entra adesso l'immigrato? Stiamo parlando di altro. A dimostrazione che si vuole sempre e solo dimostrare che i problemi non li creano gli immigrati. Invece di problemi ne abbiamo già fin troppi, vedasi questo, e quindi altra gente ed altre questioni, portano inevitabilmente altri problemi. Meno siamo, meglio stiamo...
lun 19 set 2016, ore 11.18
Immagine profilo
maledetti immig
(UTENTE NON REGISTRATO)
Maledetti immigrati ruba-lavoro a noi poveri italioti discriminati
lun 19 set 2016, ore 09.01
Immagine profilo
trapela
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ancora nessun commento..strano...a llora sarò indiscreto..trapela, quà e là in valle,che l'imprenditrice in questione portasse il burqa,quindi non è italiana...qui studio a voi canea.
sab 17 set 2016, ore 12.55
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
22:13 @Sandro
19 gen - Vai alla news »
Ma lei non è il Sandro Belli consigliere particolare del Sindaco? Che cosa ha fatto in 4 anni per dire adesso che la giunta e il sindaco Del
20:27 considerazione
19 gen - Vai alla news »
Spero che la gente, tanta, si ricordi di questa incompetenza ed arroganza perche', non dimentichiamocelo, che un amministratore pubblico ha
20:24 fobal
19 gen - Vai alla news »
E' come nel calcio: dipende se il delinquente é italiano o straniero, ovvero a che squadra appartiene. Infatti chi parla di coccola-immigrat
20:22 @Hammurabi
19 gen - Vai alla news »
Pardon: che pensa soltanto....
20:20 ???
19 gen - Vai alla news »
Ben vengano i 4 anni, ma passati i 4 anni se ci sarà ancora la guerra in Siria e non si potrà rimpatriare che si farà? Speriamo che l'Europa
20:20 @2004
19 gen - Vai alla news »
Secondo me é amico tuo.
20:19 @Hammurabi
19 gen - Vai alla news »
Se siamo messi cosi' male con assessori incompetenti e arroganti, che non accettano i suggerimenti logici dei cittadini, che vogliono solo s
20:11 Ma basta
19 gen - Vai alla news »
Ma basta con queste macchinette , poi tutte le volte la stessa solfa ( dichiara l'assessore Vivina bla bla bla bla ) ok allora mettete anche
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...