Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Sabato 03 Dicembre 2016 - Ore 22:50


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
L'APPUNTAMENTO
Paola Turci

Paola Turci, Bergonzoni e tanti altri: arriva la notte della cultura

Sabato 1 ottobre a Brescia è in programma la Notte della Cultura, che si svolgerà in concomitanza con l’inaugurazione della mostra “Dada 1916. La nascita dell’antiarte”, a ingresso libero dalle 20 alle 24.

La Notte della Cultura comprende numerose iniziative tra le quali il concerto di Paola Turci, la Notte Jazz - Omaggio a Gershwin, Dada Cafè, il concerto della Banda Isidoro Capitanio, lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni, i recital, gli aperitivi multisensoriali, i laboratori d’arte, le visite guidate ai monumenti della città e alle gallerie d’arte e d’antiquariato.

Inoltre sarà proposto un evento di solidarietà finalizzato alla raccolta fondi per i paesi terremotati del centro Italia, promosso in collaborazione con Slow Food. Durante la Notte della Cultura, per ogni piatto di amatriciana ordinato saranno donati cinque euro. Per tutto l’anno inoltre, per ciascun piatto di amatriciana ordinato saranno donati due euro per la ricostruzione: uno a carico del ristoratore e l’altro a caricodel cliente.


PROGRAMMA


Mostre e Musei

Museo di Santa Giulia

Via Musei 81/b

DADA 1916. La nascita dell’antiarte

Nel centenario della nascita il Museo di Santa Giulia rende omaggio a DADA, la più eversiva e dissacrante avanguardia artistica del Novecento, con la principale mostra realizzata in Italia. Il visitatore ha l’occasione di ammirare 270 opere dei protagonisti della scena Dada, a partire dal 1916 sino alla fine degli anni Venti: Hugo Ball, TristanTzara, Max Ernst, Marcel Duchamp, Man Ray, Francis Picabia, George Grosz, Otto Dix, Hans Arp, Arthur Segal, Hans Richter, HannahHöch, Marcel Janco, Richard Huelsenbek, Sophie Taüber-Arp, Paul Klee, Kurt Schwitters, LázlóMoholy-Nagy, Theo Van Doesburg, Viking Eggeling. A questi si affiancano Julius Evola, tra i pochissimi artisti italiani del movimento, i futuristi con opere di Filippo Tommaso Marinetti, Giacomo Balla, Fortunato Depero, Enrico Prampolini, Francesco Cangiullo, Gino Galli, Carlo Erba e i metafisici Giorgio De Chirico, Filippo De Pisis e Carlo Carrà.

Una mostra il cui obiettivo è presentare, tramite documenti inediti e capolavori internazionali provenienti sia dai Musei Civici di Brescia sia da importanti prestiti, l’unicità della cosiddetta “antiarte”, concentrando l’attenzione sul suo rapporto con l’arte italiana e la diffusione a sud delle Alpi.


Dalle 20 alle 24 apertura al pubblico con ingresso gratuito

ultimo ingresso ore 23.15



Romolo Romani 1884-1916 sensazioni, figure, simboli

In contemporanea alla mostra sul Dadaismo, il Museo di Santa Giulia dedica un tributo a Romolo Romani nel centenario della morte, esponendo le 60 opere di proprietà dei Musei Civici di Brescia che costituiscono, per ampiezza e qualità, il nucleo collezionistico più importante per la conoscenza dell’artista milanese -ma bresciano d’adozione-, che fu tra i firmatari del primo manifesto futurista.

dalle 20 alle 24 apertura al pubblico con ingresso gratuito

ultimo ingresso ore 23.15



Museo di Santa Giulia

Percorso per una nuova Pinacoteca: un omaggio ai grandi donatori

Il nuovo percorso espositivo dedicato ai grandi collezionisti che hanno reso possibile, con il loro dono, la nascita della magnifica pinacoteca di Brescia, costituito daidipinti della collezione Tosio e della scuola pittorica bresciana, dai vetri veneziani della collezione Brozzoni e dalle stampe della collezione Tosio



dalle 20alle 24 apertura al pubblico con ingresso gratuito

ultimo ingresso ore 23.15



Brixia. Parco Archeologico di Brescia Romana

Via Musei 55


dalle 20 alle 24 apertura al pubblico con ingresso gratuito

ultimo ingresso ore 23.30


Teatro

Nessi*

di e conAlessandro Bergonzoni

Teatro Sociale

ore 21.30


Nessi ovvero connessioni, ma anche fili tesi, trame e reti, tessute e intrecciate per collegarsi con il resto del pianeta. O meglio dell'universo. Perché è proprio questo il nucleo vivo e pulsante: la necessità assoluta e contemporanea di vivere collegati con altre vite, altri orizzonti, altre esperienze, non necessariamente e solamente umane, che ci possono così permettere percorsi oltre l'io finito per espandersi verso un "noi" veramente universale.

Il talento esplosivo di Alessandro Bergonzoni in uno spettacolo di comicità anarchica e pura, un fiume di parole in libero scorrimento dove la cifra stilistica è il surreale.


Biglietto unico € 3,00 in vendita presso la biglietteria del Teatro Sociale da lunedì 19 settembre a sabato 1 ottobre dalle ore 16 alle 19 (escluso domenica 25 settembre)

In rete www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita del Circuito Vivaticket

il ricavato della serata verrà devoluto alla Fondazione Comunità Bresciana ONLUS - Emergenza terremoto 2016



“Immediatamente Dada” - Recital a due voci

Via Musei (Santa Maria della Carità), Capitolium e Teatro Romano

Inizio I percorso ore 20

Inizio II percorso ore 21.45


Il CTB, Centro Teatrale Bresciano mette in scena, con la regia di Sara Poli, uno spettacolo inedito e originale, un recital itinerante che percorre via Musei trasformandone in palcoscenico i luoghi più suggestivi e monumentali.

Un percorso di parole, suoni, luci e installazioni che parte dalla scalinata della chiesa di Santa Maria della Carità, passa per il Capitolium e arriva all’interno del bellissimo Teatro Romano. Una contaminazione di luoghi e linguaggi in stile dada, per festeggiare i 100 anni di questo movimento.


Laura Curino, attrice

Luca Micheletti, attore

Daniela Savoldi, violoncello

Alessio Franceschini, tamburino


Sara Poli, regia

Laura Mantovi, assistente regia


Evento gratuito a cura del CTB – Centro Teatrale Bresciano.

Per l’ingresso al Teatro Romano con posto a sedere è obbligatoria la prenotazione con ritiro di coupon.

È possibile prenotare telefonando ai numeri 030.2928617/616 dal 26 al 30 settembre 2016.

Il coupon potrà essere ritirato presso gli uffici di Piazza della Loggia 6 dal 26 al 30 settembre (9.00 – 12.30 e 14.30 – 17.30) e sabato 1 ottobre presso il Punto CTB in piazza S. Maria della Carità dalle ore 19.00 alle ore 19.30

Eventuali posti ancora disponibili saranno distribuiti presso il punto CTB a partire dalle 19.30 del 1 ottobre 2016.





Musica

Paola Turci in concerto –“Io sono*”

Piazza Paolo VI

ore 22

evento a partecipazione libera


Notte jazz - Omaggio a Gershwin

Chiesa di San Giorgio - Piazzetta San Giorgio

ore 20.45

Marta Mari, soprano

Nicola Morello, pianoforte


ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

evento a cura dei volontari del Touring Club Italiano per il Patrimonio Culturale


Dada Cafè

Piazzetta Pallata

ore 21.15

Alle soglie del Novecento, il caffè parigino accoglie i protagonisti di un mondo in rapida trasformazione. Dal Futurismo al movimento Dada, dal Primitivismo al Surrealismo, la capitale francese vede alternarsi sui suoi palcoscenici artisti del calibro di Stravinskij, Picasso, Man Ray, cui fa da contrappunto l’umorismo leggero e stralunato di Satie e del gruppo dei Sei. E l’universo poetico e sognante della chanson francese.

Andrea Faini, giornalista

Filippo Garlanda, attore

Felice Cosmo, tastiera

Laura Capretti, soprano


evento a partecipazione libera

in collaborazione con Associazione Cieli Vibranti


Concerto Clockbeats**

Auditorium San Barnara - Corso Magenta, 44

ore 21.30

Il dadaismo interpretato in modo estremamente originale da un'orchestra di trenta elementi.

Un concerto innovativo che darà spazio ad un repertorio di stampoclassico unito ai nuovi sound e alle nuove tecnologie: sarà possibile modificarei suoni in tempo reale (attraverso anelli Midi) e raggiungere timbricompletamente differenti.

Ingresso con prenotazione obbligatoria su www.brescia.festivalsupernova.it


Concerto della Banda Isidoro Capitanio

Europa classica, melodramma, tradizione popolare e light music

PIAZZA LOGGIA - porticato

ore 22

Da Chopin a Rossini, da Dvorak a Bizet e molti altri: un viaggio nella cultura musicale europea, tra tradizione colta e popolare.

Direttori, Sergio Negretti e Giuliano Mariotti


evento a partecipazione libera

in collaborazione con Associazione Filarmonica Isidoro Capitanio – Banda cittadina di Brescia



Visite Guidate

dalle 19.30 alle 20.30

Duomo Vecchio, San Giuseppe, San Giovanni, Santa Maria del Carmine, San Zeno al Foro e

San Cristo

per informazioni e prenotazioni: Infopoint - Via Trieste, 1 / infopoint@comune.brescia.it / Tel. 030.2400357.

coupon a offerta libera. Il ricavato verrà devoluto alla Croce Rossa Italia - Terremoto Centro Italia

in collaborazione con Bresciatourism


Aperture straordinarie

dalle 18 alle 23Museo Nazionale della Fotografia (Contrada del Carmine, 2f) con le mostre ad ingresso libero:

- Dentro gli Sguardi di Samuele Galetti

- Etiopia di Enrico Bonelli;

- Mostra collettiva Moniga e il suo paesaggio 1975.


dalle 20 alle 24

Palazzo Loggia - Biblioteca Queriniana - Palazzo Martinengo Colleoni| Brend (Via Moretto, 78) - Il Serraglio visita dell’antico partitore delle acque del Bova e del Celato***(Porta Rossa – Via A. Calini zona Piazza Vittoria)


dalle 20.00 alle 23.00***

Duomo Vecchio – San Giuseppe - San Giovanni - Santa Maria del Carmine - San Zeno al Foro - San Cristo - Domus e le Sale Affrescate dell’Istituto Cesare Arici (sarà presente il docente di Storia dell’Arte , Prof.Biazzi Simone, e alcuni allievi che faranno da guida durante la visita).


si informa che l’Infopoint di Via Trieste,1 in data 1 ottobre 2016 sarà aperto fino alle 22.00.


***in collaborazione con l’Unità Pastorale del Centro Storico, l’Associazione Brescia Underground e l’Istituto Cesare Arici.


Brend| Palazzo Martinengo Colleoni – Via Moretto, 78

Macof–Centro della fotografia italiana

Mostra permanente - Personaggi e percorsi della fotografia italiana del secondo ‘900”

fino alle ore 24.00 apertura al pubblico con ingresso gratuito. Ultimo ingresso ore 23.30







Altri progetti

“Lumiere!La scoperta del cinema”  - anteprima nazionale

Nuovo Eden, ore 22.30

Via Nino Bixio 9

Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo. I loro operatori, inviati ai quattro angoli della terra, danno inizio alla più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla, raccontarla. Città, paesaggi, uomini, donne, bambini, animali, il lavoro, il gioco, il mare, la folla, la solitudine: la bellezza luminosa e potente di queste vedute lascia ancora senza fiato. Messa in scena, travelling, trucchi, remake: i fratelli di Lione hanno inventato il cinematografo e stanno inventando il cinema. 

114 film realizzati tra il 1895 e il 1905, i pochi che tutti conoscono e tante gemme sconosciute, vengono presentati per la prima volta nel nuovissimo restauro digitale con commento letto da Valerio Mastandrea.

in collaborazione con Cineteca di Bologna.

ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili


Christo, il ponte, il territorio e la sua gente

Piazza Paolo VI – Cortile Broletto

Esposizione degli scatti del concorso fotografico organizzato da Fondazione Provincia di Brescia Eventi e Nikon/Notal e legato all’evento The FloatingPiers di Christo e Jeanne Claude.

in collaborazione con Provincia di Brescia e Fondazione Provincia di Brescia Eventi


Aperitivo multisensoriale coinvolgimente**

Supernova Arena – Corso Zanardelli

dalle 20 alle 21.30

Aperitivo multisensoriale che propone un percorso attraverso il quale siverrà stimolati da specifiche emozioni e sensazioni.

Sarà sfruttata la relazione tra cibo e colori, secondo le teorie della cromoterapia,per le quali i colori hanno effetti fisici e psichici in grado di stimolare il corpo ela mente. Si partirà dal gusto per coinvolgere vista, tatto, olfatto e udito inmodo da far vivere al soggetto un’esperienza coinvolgente.

ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili


Meanight**

Supernova Arena – Corso Zanardelli

ore 22.30

Meanight è il nuovo format di OfficinaStrategia che, mantenendo ilvincolo del tempo, introduce un tema fisso e lo sviluppa attraverso la riflessionedi dieci persone.

Una parola, dieci speaker, cinque minuti di riflessione personale su di essa, itweet del pubblico e una mappa mentale disegnata in tempo reale cheriassume i punti di vista di tutti gli speaker.

ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili


Dada - Laboratorio d’arte a voce alta

Centro commerciale Freccia Rossa

ore 17.30

Una lettura animata e un laboratorio in cui tutti i bambini partecipanti (dai 5 ai 10 anni) creeranno in diretta un’opera Dada con vari materiali, da cui nascerà un creativo e istintivo racconto Dadaista. Partecipazione gratuita


Inaugurazione Piccolo Teatro Libero

Corso Bazoli, 89 (fermata della metro di Sanpolino)

dalle 18 alle 22

Una serata tra arte e musica con performance di video pittura di Elisa Bertoglio e Moira Dellafiore, per conoscere i progetti che animeranno il Piccolo Teatro Libero di Sanpolino.

evento gratuito. A cura dell’Associazione Culturale Llum



Gallerie aperte

Apertura straordinaria fino alle 24 delle gallerie d’arte e d’antiquariato cittadine


Gallerie d’arte


AAB – Associazione Artisti Bresciani

Vicolo delle Stelle 4

Museo contemporaneo diffuso. Collezionismo privato del secondo ‘900 a Brescia.

La mostra, che apre la stagione espositiva 2016/2017 dell’AAB, si inserisce, come da tradizione consolidata, nella serie intitolata “Classici del contemporaneo”, nata con la finalità di mettere in luce aspetti del collezionismo bresciano pubblico e privato. Essa riunisce un nucleo di opere che va dal secondo dopoguerra al primo decennio del XXI secolo, realizzate ed acquisite nel medesimo arco temporale.


Alba Area Gallery

Corsetto Sant’Agata 22

7 p.m. Opere degli allievi del Dip. di Arti Visive e Fotografia della Laba


Atelier degli Artisti

Contrada del Carmine 5

Il y a cent ans Cabaret Voltaire: 1916-2016Un omaggio di Antonio De Martino al movimento Dada.
Opere di Antonio De Martino, iniziativa curata dal progetto Monochrome e Piero Cavellini.

A+B Contemporary Art

Via Gabriele Rosa 20a

A Sandbox in thedesert

Mostra collettiva degli artisti Silvia Hell, Simon Laureyns, Niccolò Morgan Gandolfi. 
Inaugurazione alle 18.


Colossi Arte Contemporanea

Corsia del Gambero 12/13

Shakespeare. La sostanza dell'uomo.

La multiforme varietà dei caratteri umani, l’essenza della vita stessa e della natura dell’uomo sono delineate nelle molteplici sfumature delle passioni umane evocate da Shakspeare: le più grette, primordiali e sanguinarie pulsioni per arrivare alle più illustri e sublimi declinazioni del sentire dell’animo sono incarnate nei personaggi del suo teatro. In questa mostra, un’accurata selezione di artisti contemporanei viene chiamata ad rappresentarle in una forma visibile, interpretandole secondo i più svariati linguaggi espressivi che li contraddistinguono.

Artisti in mostra: Aidan, Guido Airoldi, Andrea Anselmini, Giorgio Bevignani, Dorothy Bhawl, Max Bi, Massimo Caccia, Severino Del Bono, Andy Fluon, Enzo Forese, Michael Gambino, Mimmo Iacopino, M’Horo, elenaMonzo, Luca Moscariello, Daniele Papuli, Marco Sudati, Giorgio Tentolini.


EticOAtelier

Via Musei 31

Il condominio di Cornelio

Installazione audiovisa con loop di cortometraggio



Galleria ab/arte

Vicolo San Nicola 6

“Dada dalla E alla Z”

Un percorso individuale nelle opere di Ezio Zingarelli. Non solo tele, ma altri supporti e materiali come legni, stoffe,manifesti, giornali, juta, che l’artista combina e pennella in mescolanze autonome. Esposizione straordinaria con opere da collezioni bresciane.


Galleria dell'Incisione

Via Bezzecca 4

Fotografia sperimentale tra le due guerre.

Una mostra dedicata all’evoluzione del linguaggio fotografico in Europa negli anni tra la prima e la seconda guerra mondiale. Il fotomontaggio, linguaggio base di Dada, risponde pienamente alle diverse esigenze creative e di comunicazione, offrendo all’artista infinite possibilità di esprimere le proprie tematiche. Il suo uso si afferma presto nell’intera Europa diventando comune a tutte le tendenze d’avanguardia e riflette i cambiamenti avvenuti nell'ambito dei linguaggi artistici. Sono esposte fotografie e fotocollage di Hans Bellmer, MieczyslawBerman, Janusz Maria Brzeski, Cesar Domela, Lux Feininger, Florence Henri, HannahHöch, Otto Hofmann, Georges Hugnet, VilmosHuszàr, Edmund Kesting, Laszlo Moholy-Nagy, Bruno Munari, Man Ray, Franz Roh, Luigi Veronesi, PietZwart.

La mostra è organizzata in collaborazione con la Galleria Martini e Ronchetti.


Galleria Massimo Minini

Via Apollonio 68

Giovanni Anselmo, Paolo MussatSartor


APalazzo Gallery

Piazza Tebaldo Brusato35


Galleria dell’Ombra

Via Nino Bixio 14/a

Daniele Fabiani “Incastri”

Artista della Valle Camonica il cui lavoro si incentra sul confronto tra le immagini e i materiali, sull’analisi delle forme tridimensionali, sulle contaminazioni tra tecniche tradizionali e metodi di lavoro più vicini al contemporaneo. Inaugurazione alle 19.


Visualart

Corsetto Sant’Agata, 22

Emilio Ganzerla, “Transiberiana”

Mostra fotografica del viaggio da Mosca a Pechino con la Transiberiana.


Kanalidarte

Via Alberto Mario 38

“Aldo Mondino sessanta settanta”

Mostra personale dedicata all’artista Aldo Mondino, a cura di Piero Cavellini.



Paci Contemporary

Via Trieste 48

“Mexico” by Maurizio Galimberti

La mostra, curata da Giuliana Scimé, presenta alcuni dei più famosi lavori di MaruzioGalimberti, legati all’inedito ciclo “Mexico”: mosaici di polaroid che documentano una visione del tutto personale sulla visita ad alcuni luoghi simbolo quali la casa di Frida Kahlo e Diego Rivera, la casa di Trotsky, il Museo di Antropologia…


Wave Gallery

Via Pusterla 3/A

“Neapolitan Weddings”

Alle 18 inaugurazione della mostra “Neapolitan Weddings” di Francesco Ciro e presentazione dell’omonimo libro.


Trip Gallery

Vicolo Lungo, 11

Valvola, “Sketch &Violence”

La Trip Gallery per la 20^ mostra si trasferisce presso il Re Bar Wine &Food nella fantastica cornice di piazza del Foro, unendo così metaforicamente la perfezione dell'arte antica del Tempio Capitolino con la Street Art e l'Arte Contemporanea, volutamente imperfetta dei giorni nostri. In mostra le opere di Valvola per un viaggio surrealista, fatto di persone, bambini e mostri, all'interno della mente horror-humor del noto artista bresciano.


Gallerie d’antiquariato

Antichità Biffarino

Via Francesco Crispi 33/A


Cronos

Galleria Duomo 1


La Bottega delle Stampe

Vicolo delle Stelle 18

 

Opposite Antico Moderno

Piazza della Loggia 11g

“L’arte è un'altra cosa”

Mostra di oggetti, dipinti, mobili attraverso i secoli.


Cultura e solidarietà

Un futuro per Amatrice

Nei menu della Notte di Cultura un piatto di Amatriciana per la ricostruzione.

In occasione della Notte di Cultura per ogni piatto di pasta all’Amatriciana verranno devoluti 5 euro.

Cerca la locandina nei locali aderenti.

In collaborazione con Slow Food – Condotta di Brescia



Tanti artisti per dare una mano in più

Teatro Colonna – Via Chiusure 19/C

ore 20.30

Spettacolo di varierà organizzato dalla compagnia teatrale “I Soliti Ignoti”

evento ad offerta libera - il ricavato della serata verrà devoluto alla Fondazione Comunità Bresciana ONLUS - Emergenza terremoto 2016


* Eventi in collaborazione con Librixia 2016 – Fiera del Libro

**Eventi in collaborazione con Supernova. Creative Innovation Festival



Fonte: Comunicato stampa sab 01 ott 2016, ore 13.10
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
21:33 Sandro
03 dic - Vai alla news »
Nel panorama politico bresciano abbiamo gruppi e/o partiti che si richiamano, almeno nel nome, al civismo : Scelta civica - Rete civica - No
21:04 GENI SINISTRI
03 dic - Vai alla news »
Se l'iniziativa è controproducente per i sostenitori del NO.....
20:21 @Bianche
03 dic - Vai alla news »
Secondo me facendo riferimento alle tue convinzioni, al tuo spessore intellettuale e all'ortografia, domani voterai si
20:21 a 19.53
03 dic - Vai alla news »
Figurati se le prostitute lavorano gratis. Comodo sviare sul tema che ha messo in evidenza il rapper bello fico. Chi paga queste prostitute
20:18 Triioooooo!!!!
03 dic - Vai alla news »
Ma il trio beccalossi/rolfi/bor donali non ha niente da dire? eppure se dopo più di 24 ore ancora non esce un responsabile vuol dire che sia
19:53 Bianche
03 dic - Vai alla news »
Secondo me ci sono molte "bianche" che adorano fare sesso divertente con i ragazzi "neri" e non c'è bisogno di pagare nessuno, perché la qua
15:53 a 15.17
03 dic - Vai alla news »
Si spera almeno che gli italiani se le paghino coi loro soldi. Mentre ai falsi profughi chi le paga le prostitute bianche tanto cantate dal
15:17 @???
03 dic - Vai alla news »
VEramente sono i puttanieri bianchi che cercano le prostitute di colore. Sono gli stessi che di giorno se la prendono con gli immigrati e d
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...